18 settembre 2011

Inaugurazione Applestore di Bologna (parte 2)

DSC 0382

Qui la parte 1.

Sono le 8 in punto. Via Rizzoli è chiusa al traffico già da alcune ore. La fila davanti all'Applestore può svilupparsi senza problemi di sicurezza. Il sole inizia a illuminare la strada e la temperatura sale piano piano. Raggiungerà i 32° intorno alle 13.

DSC 0356

Gli oltre 100 dipendenti Apple del negozio si preparano all'accoglienza. Alcuni di loro osservano dal piano di sopra. Anche in loro c'è euforia per questo nuovo inizio.

DSC 0358

DSC 0360

DSC 0371

DSC 0378
MG 7560
Per molti che arrivano qui, trovare una brioche calda e qualcosa da bere offerto da Apple, è una piacevole sorpresa. Il minimo, per tanta abnegazione.
DSC 0400
All'interno del negozio, problemini dell'ultimo minuto.
DSC 0383
Devo tornare in Piazza Maggiore per inviare immagini in redazione. Colgo l'occasione per scattare ancora qualche foto a questa bella piazza.
DSC 0388
Sono le 8.35, la folla inizia a scaldarsi pungolata dagli addetti Apple che dentro il punto vendita fanno sentire tutti insieme la loro voce.
DSC 0405
DSC 0413
Peccato per le persone che impallano questo bel momento.
DSC 0417
DSC 0421
Fuori la stampa è molto numerosa, molto più delle volte precedenti. Il responsabile straniero Apple in polo rosa è molto rigido specialmente con giornalisti e fotografi.
DSC 0427
Mancano 10 minuti all'apertura.
DSC 0430
DSC 0449
L'eccitazione sale alle stelle e i primi della fila si rendono conto che è arrivata la fine di una lunghissima attesa.
DSC 0477
Una divertita Tiziana (addetta stampa Apple Italia) intrattiene e tiene a bada i giornalisti e i fotografi. O perlomeno ci prova.
DSC 0476
Si aprono le grandi porte di cristallo e sale forte l'urlo: L'Applestore di Bologna siete voi!
DSC 0479
DSC 0481
DSC 0484
Parte il countdown di tutta la folla.

DSC 0487

Sono le 9 e un minuto. Il primo della fila varca la soglia!
DSC 0488
DSC 0490
A gruppi di 5-6 alla volta, entrano anche gli altri.

DSC 0507

DSC 0513

DSC 0529

DSC 0536

Ecco la famosa scala di cristallo, presente anche in molti Applestore all'estero. In Italia è la prima.

DSC 0540

Dal secondo piano del negozio, ho una visione migliore della folla in attesa.

DSC 0541

DSC 0543

Alcuni scatti del punto vendita.

DSC 0544

Il genius bar, il secondo più grande d'Europa tra quelli presenti negli Applestore.

MG 7617


DSC 0557

DSC 0549

Sin dal primo minuto gli addetti Apple sono subissati di richieste e domande.

DSC 0560

DSC 0561

La zona accessori iPhone e iPad è stata presa d'assalto.

DSC 0570

MG 7660

DSC 0571

I tavoli degli iPad son sempre tra i più gettonati.

MG 7640

Gli stessi tablet sono utilizzati per presentare tutti gli altri prodotti Apple. Ecco perché ci sono veramente tanti iPad in giro.

MG 7645

MG 7648

MG 7653

MG 7672

Fuori è bordello vero! Le signore dello shopping passano e incuriosite chiedono: "Ma che sconti fanno?"

MG 7674

Altra pausa forzata. C'è da tornare nella piazza con il wifi a spedire immagini. Stavolta mi accomodo nei gradini del duomo che è in restauro.

DSC 0651

DSC 0647

Sono le 11 passate. Gli ingressi si susseguono abbastanza velocemente. Gli addetti Apple distribuiscono acqua a tutti.

DSC 0658

DSC 0661

Ai primi 1000, come di consueto, è stata distribuita la t-shirt commemorativa.

DSC 0662

DSC 0663

Questa volta nel fronte accanto alla melina, non è stato riportato il nome del Centro Commerciale che ospita lo store, ma il nome della Via.

DSC 0664

DSC 0665

Il nostro lavoro è finito. Non resta che andare a mettere qualcosa sotto i denti. E dopo aver selezionato con cura un locale dei tanti, cosa potevamo ordinare se non un fantastico piatto di tortellini alla bolognese? Erano eccezionali.

DSC 0666

Qui vi presento un filmato che ho fatto con i video che ha girato Marco. E' un po' il sunto di tutta la giornata.

Finisce qui anche questa splendida avventura targata Apple. Per me andare in trasferta e seguire questi eventi è sempre piacevolissimo. Mi fa stare in mezzo alle persone che come me amano i prodotti Apple. E' una gioia vedere tanto entusiasmo che ogni anno cresce sempre di più. Il prossimo appuntamento sarà sicuramente quello di Torino, anche lì, negozio in centro. Non vedo l'ora.

Mie presenze alle inaugurazioni Apple in Italia.

1) Roma RomaEst (31.3.07): assente
2) Milano Carugate (5.9.09): presente
3) Torino Grugliasco (18.9.10): presente
4) Bergamo Oriocenter (25.9.10): presente
5) Rozzano Fiordaliso (2.7.11): assente
6) Firenze Campo Bisenzio (13.8.11) assente
7) Marcianise Campania (3.9.11) assente
8) Bologna Via Rizzoli (17.9.11) presente

Pin It

4 commenti:

Anonimo ha detto...

e pensare che dell'apertura del primo in assoluto in Italia, ho preso anche la maglietta di Macitynet, oltre che quella di apple.. ;)
e la indosso ancora!!

Eleonora

Anonimo ha detto...

....penso che la più grande capacità di "quelli della mela", sia nel far credere....che i loro siano i prodotti migliori....!!!!!! La Apple, quella vera...è morta e sepolta con l'ultimo PowerPC prodotto....il resto è solo "innovazione che fà figo"...nulla più...!!!!!
Scusami Momo....seguo il tuo Blog da un bel pò.....ma la parte Apple, non la digerisco proprio....!!!!! Sorry...!

Saluti e continua così....!!!!

Moky ha detto...

Mandero' il link delt uo post alla mia amica che lavora all'Apple Store di Thousand Oaks California... la cui figlia lavora a Cupertino... :) Per me e' incredibile (e un po' assurda) quella folla per l'apertura di un negozio...

Momo ha detto...

Eleonora, cavolo, quell'apertura me la son lasciata sfuggire. :-)

Anonimo, libero di pensarla come credi, ma direi che se la Apple fosse ancora ferma a ciò che era nell'epoca dei PowerPC, staremmo freschi.

Moky, che piacere rivederti tra queste pagine... Manda pure il link al post, magari la figlia della tua amica segnala il mio blog al mitico Steve. :-)

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...