03 gennaio 2014

Sui pratoni del Pralongià in Alta Badia (2)

DSC 6059

Qui la prima parte.

Continua il foto racconto dell’escursione fatta tra gli splendidi boschi dell’Armentarola in Alta Badia. Ora il sentiero inizia a salire dentro un bosco fatto di abeti non molto alti e non molto fitti. 

DSC 6005

Questo tratto di percorso, devo dire la verità, mi è risultato piuttosto noioso, perché senza panorama e tutto uguale. 

DSC 6011

Tra l’altro ho messo le ciaspole perché la neve non era battuta a dovere. 

DSC 6014

Guardate con che cura viene tagliata e accatastata la legna nei boschi da queste parti. 

DSC 6015

Le Conturines emergono dagli abeti di tanto in tanto. 

DSC 6018

Poi ancora lunghi tratti di bosco e lo strato di neve che aumenta. 

DSC 6022

DSC 6023

Poi, ad un tratto, ecco uno spiazzo che mi libera la visuale. 

DSC 6028

Come forse avrete notato, il cielo verso Cortina si è rannuvolato. Speriamo non peggiori ulteriormente. Ormai è più di un’ora e mezza che cammino in questo sentiero in salita immerso nel bosco. 

DSC 6029

Al ritorno mi riprometto di trovare assolutamente una via più interessante. Vedo però che gli alberi sono sempre più radi e l’orizzonte più basso, segno che sto arrivando alla fine del bosco. 

DSC 6030

DSC 6031

Alla mia destra spuntano due minuscole casette incastonate in una piccola radura. Una delizia di visione. 

DSC 6032

DSC 6034

Ad un certo punto la quiete è interrotta dal rumore di un gatto delle nevi. 

DSC 6038

Non ci credo! Sta allargando e spianando completamente il sentiero che ho appena fatto per chilometri! Ora è un’autostrada piatta. E arrivare prima no??? 

DSC 6039

Ora cammino molto meglio e più velocemente. 

DSC 6041

Dopo qualche minuto ho anche la sensazione che finalmente questo sentiero stia mutando drasticamente. La dietro son finiti gli alberi!

DSC 6042

Avevo ragione...

DSC 6043

DSC 6044

Calpesto piacevolmente le righine lasciate dal gatto delle nevi e non vedo l’ora di addentrarmi in questa enorme spianata di neve costellata da casette.

DSC 6045

DSC 6051

DSC 6047

Dietro di me lascio il bosco e le Conturines un po’ immerse nelle nuvole bianche. 

DSC 6054

Davanti invece, ho cielo azzurro e una distesa di neve con sentiero in salita. Molto in salita. 

DSC 6055

DSC 6056

Due scialpinisti mi passano davanti e ammirano il paesaggio. 

DSC 6062

Ed in effetti qui c’è neve a perdita d’occhio.

Schermata 2014 01 02 alle 23 54 28

Ci si vede presto per la terza puntata!

Pin It

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Che spettacolo Momo! Quanta neve!!! Quelle casette poi sono un piacere per gli occhi! Ciao ciao
ilaria e.

Anonimo ha detto...

wat een mooie foto`s weer,jij kan daar wel genieten hoor

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...