04 ottobre 2013

Nuovo spazio in giardino

Come scrivevo alcuni giorni fa sul blog, ho iniziato gli spostamenti in giardino per creare una zona gioco più grande per la mia piccola bimba. La prima operazione è stata l'eliminazione della Betulla Prostrata, operazione non senza difficoltà. Mi è spiaciuto un po' togliere questa pianta, ma alla lunga si è rivelata non bellissima esteticamente, complicata la gestione dello spazio sotto di essa, sporca (nel senso che spesso era invasa da formiche, cimici e bruchetti vari, e non ultimo malata. Aveva parte della ramificazione che stava marcendo. 

DSC 2749

Come prima cosa ho provveduto a tagliare più rami possibili. 

DSC 2751

DSC 2753

DSC 2756

Una volta finito ho raccolto le foglie e le ramaglie rimaste. 

DSC 2762

Poi ho spostato con delicatezza le tre eriche che ranno sotto la betulla e che stentavano a crescere. Successivamente ho iniziato a scavare intorno alla pianta tagliando le radici che incontravo. 

DSC 2774

Ho evitato accuratamente di tagliare il tronco principale, perché grazie a quello ho potuto fare leva molto più facilmente per togliere la pianta dalla terra. 

DSC 2776

Dopo venti minuti di lavoro, ecco la pianta quasi estirpata. 

DSC 2778

Aveva un pane radicale non  troppo sviluppato. 

DSC 2781

DSC 2784

Una volta tolta la pianta e fatta a pezzi per farne legna da ardere, ho tolto anche i pezzi di pietra che delimitavano il terreno. 

DSC 2785

Questa pianta era qui da dieci anni e vedere il giardino senza, è un po' uno shock. Shock positivo però, perché vedo il giardino pià aperto, anche se un po' meno intimo. 

DSC 2789

La fase successiva sarebbe quella di spostare l'acero e metterlo all'incirca nella posizione della Betulla, ma ora che vedo il giardino in questa nuova ottica, forse cambierò idea. Sabato prossimo, livellerò meglio il terreno, lo setaccerò e seminerò l'erba. Dovrebbe riuscire a crescere un pochino prima dell'arrivo della neve e del lungo inverno. 

Pin It

1 commento:

luci ha detto...

Come giardiniere,potresti avere un futuro.....
ciao Luci

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...