15 giugno 2011

La faticosissima scelta del passeggino

DSC 4516

Eh, beh, prima o poi doveva arrivare anche questo argomento su Squarciomomo, visto l'arrivo di una popina tra poche settimane. La prima cosa che mi sento di dire è che è stata dura, durissima. Sapete quanto conti per me l'immagine e l'estetica di un prodotto, e anche in questo caso ha prevalso su altri aspetti nella scelta finale. Ma non è stato semplice, perchè le cose da considerare sono tante, non ultimo il prezzo. Questi trabiccoli costano un patrimonio!

Da completo neofita, il primo approccio è stato con la marca più ovvia e più conosciuta: Chicco. Ma ben presto mi sono reso conto che non era tra le migliori. Vediamo il percorso intrapreso nella scelta del passeggino, anche se questa parola è riduttiva. Ormai si parla di combinato o trio, soluzione che adottano la maggior parte delle coppie che stanno per avere bimbi. Sistemi che comprendono la carrozzina, da usare nei primi mesi di vita, l'ovetto, utile per quando si deve trasportare il popo in auto, e il passeggino vero e proprio, che si utilizza fino a quasi 3 anni. Tutti e tre gli elementi si scambiano lo stesso telaio, con un risparmio di spazio e di soldi.

Come dicevo ho iniziato con Chicco e immediatamente ho buttato gli occhi sul Black label, un passeggino in edizione limitata che ha origine dal Trio living, prodotto di punto della Chicco. Avevate mai visto un passeggino tutto nero, pubblicizzato da una Biancaneve tutta nera?

K01 BLACKLABEL 1024

Nemmeno io. Questo elegante combinato costa grosso modo 750 euro (qui scontato a 675 euro) e comprende telaio versatile ultra-compatto con manico unibile, navicella, seduta reversibile, seggiolino Auto-Fix Fast con nuovo sistema di aggancio sgancio con una sola mano, Kit Trio Car, Marsupio Black Label, mantellina parapioggia, borsa e coprigambe silver e black.

03 kit black label profilo carrozzina zoom

K03 BLACKLABEL 1024

Gran bel prodotto, però se poi lo vai a vedere dal vivo ne rimani un po' deluso. C'è sempre quella sensazione di un sacco di pezzi di plastica attaccati ad un telaio in modo un po' troppo disordinato, con decine di snodi, snodini, snodoni.

Schermata 2011 06 15 a 09 17 10

Poi sono passato a Janè, una marca spagnola che fa prodotti molto buoni. Avevo infatti la voglia di un passeggino più semplice e stiloso nella parte telaistica. Il Black label mi sembrava, si carino, ma un po' vecchio nella linea. Tra i prodotti Janè ho adocchiato subito il Rider, con il suo telaio in alluminio veramente minimal.

Z1

Le ruote più grandi, per scorrere meglio nei terreni accidentati, un sistema di ammortizzazione, la seduta reversibile con un sistema stracomodo. Un bel prodotto anche questo completo di tutti e tre gli elementi trio. Qui il prezzo era più alto del Black label della Chicco: 860 euro.

Dopo queste due opzioni c'è stato un attimo di stallo, dove mi sono avvicinato a marche quali Graco, Quinny, Inglesina, ma poi...

Senza titolo 1

Appena ho visto l'Ovo car della Brevi, mi son subito innamorato. La Brevi è un'azienda bergamasca che fa tanti prodotti per l'infanzia. Vediamo com'è fatto Ovo car, sistema trio molto moderno.

L 04611511 002

L 04611511 003

L 04611511 004

Bello, vero? E' cicciottoso, ben proporzionato, curato nei dettagli. Mi piace soprattutto nella versione telaio+ovetto. Non so se avete notato, ma avevo una predilezione per i passeggini neri, ma poi non è andata così. Comunque questo Ovo car mi ha subito preso per la sua linea, per le sue ruote (sembra abbia i cerchi in lega!), per il suo telaio molto stiloso. Facilissimo girare i tre accessori fronte mamma o fronte strada, e chiuso occupa pochissimo spazio. Unico neo, non ha il freno sul manubrio ma a livello dei piedi. Il freno stile bicicletta è prerogativa dei modelli a tre ruote, che sinceramente non mi piacciono. Mi danno anche l'idea di poca stabilità in terreni in pendenza, e io qui terreni del genere ne ho tanti. Costo dell'Ovo Car completo e omologato per l'auto, 629 euro.

Schermata 2011 06 15 a 09 44 56

 

Schermata 2011 06 15 a 09 44 41

Alla fine il colore scelto è stato il panna, un colore appena uscito e che ha il pregio di essere neutro, ne maschile ne femminile. Infatti non posso vedere colori forti come l'arancio, il celeste, il giallo, il verde. Il panna magari si sporcherà un po', ma tutte le parti sono lavabili in lavatrice. Ecco alcuni scatti fatti sul punto vendita prima dell'acquisto.

DSC 4540

DSC 4542

DSC 4543

DSC 4553

DSC 4544

Ed ecco l'acquisto fotografato nel mio giardino.

DSC 4564

DSC 4566

DSC 4567

DSC 4568

DSC 4570
DSC 4572
Insomma, la marcia di avvicinamento al parto, continua incessante. Passo dopo passo arriveremo al fatidico momento. Mamma, che ansia! :-)
Pin It

3 commenti:

Fibrizio ha detto...

La praticità di un passeggino si misura dalla facilità di aprirlo chiuderlo caricarlo e scaricarlo per una mamma che spesso e volentieri lo deve fare da sola.
Per il seggiolino auto ti consiglio
il modello Axiss di Bebe confort comodissimo !!!!!!!!!
http://bebeconfort.com/it-it/Prodotti/Sicurezzaauto/Seggioliniautogruppo1/seggiolinoaxiss.aspx

Momo ha detto...

Fibrizio, infatti: il Brevi si chiude e si apre con un solo gesto. Schiacci un pulsante e dai un colpetto. Clack! Si chiude. Con una facilità pazzesca, alla bisogna, togli le 4 ruote e il tutto sta in bagagliai anche piccoli. Per quanto riguarda il seggiolino auto, vedremo. Per ora c'è l'ovetto che è omologato apposta per l'auto con le sue cinture e tutto il resto.
Grazie dei consigli!

paolom69 ha detto...

Ci avrei scommesso.... è troppo bello!!!!

noi lo abbiamo acquistato per il nostro piccoletto ormai tre anni fa e ora ci apprestiamo a "riciclarlo" per la sorellina in arrivo tra poco più di un mese.

Direi un ottimo acquisto, confermo le doti che hai elencato... unico neo che dopo un pò di utilizzo acquista un pò di gioco e diventano un pò più complicate le operazioni di chiusura o anche togliere le ruote, ma siamo molto soddisfatti; abbiamo anche altri prodotti Brevi la trovo un'ottima marca come qualità/prezzo e poi è italiana... e direi che non guasta.

Buone girate allora...

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...