07 giugno 2011

Apple introducing

Schermata 2011 06 06 a 23 41 13

Si è concluso da poche ore il keynote della WWDC 2011, aperto da una smagrito Steve Jobs. Speravo che le sue condizioni fossero migliori, ma forse è il caso di non sperare più di così, per ora.

Schermata 2011 06 07 a 09 03 54

Le novità che ha presentato oggi Apple, le vedete riassunte qui sopra. Riguardano tutte il software che gira nei mac e nei dispositivi mobili Apple. La casa di Cupertino, forte dei suoi oltre 50 milioni di utenti sparsi per il mondo, continua la sua estenuante cavalcata verso una destinazione che sembra non avere una fine. Questa destinazione si chiama innovazione. 
Apple oggi ha fatto un altro passo in avanti verso un mondo senza fili, un mondo in cui i nostri dispositivi mobili avranno sempre meno bisogno di un computer per "vivere". Un mondo che forse potrà un giorno fare a meno proprio del mezzo da cui tutto è partito: il computer. 
ma diamo un'occhiata più da vicino a quello che ha sfornato Apple stasera.
Una delle novità presentate si chiama iCloud, ed è il nuovo servizio gratuito di sincronizzazione che spazza via MobileMe (che comunque vivrà ancora un annetto in modalità gratuita per chi già lo possiede) e che permetterà l'aggiornamento e la sincronizzazione di documenti, mail, foto, applicazioni, calendari e altri contenuti  “on the cloud”, al volo, con notifiche push per email, calendari e anche documenti, applicazioni, contatti su tutti i nostri dispositivi Apple: mac, iPhone, iPad, iPod Touch. Scattate una foto con iPhone in Australia? E magicamente all'instante la trovate anche sul vostro mac a casa in Italia. Dovremo familiarizzare molto con il termine "on the cloud", perchè da oggi Apple userà i suoi mega potentissimi data center sul suolo americano, per poter fornire ai propri utenti (praticamente tutti coloro che hanno un account iTunes) una base d'appoggio dove poter mettere i propri documenti. Pensiamo quindi a tutti coloro che non hanno un computer ma possiedono un iPhone, o un iPad. Ma anche a tutti coloro che non hanno ne la voglia ne il tempo per sincronizzare i proprio dispositivi melosi. iCluod sarà disponibile da questo autunno GRATUITAMENTE per tutti gli utenti Apple, ma sarebbe più corretto dire utenti iTunes.

Schermata 2011 06 06 a 23 53 29Poi è stata la volta di iOS 5, il sistema operativo che girerà sui nostri iPhone, iPad e iPod touch a partire da questo autunno. Sono annunciate oltre 200 novità, tra le più importanti, la possibilità di poter aggiornare i propri dispositivi On the Air (OTA), senza l'ausilio di un computer. Ma ci sarà anche il Notification center, una finestra che raggrupperà tutte le notifiche dell'iPhone o iPad. Un nuovo Safari, con tante funzioni in più, Reminders, per ricordarsi ogni cosa che dobbiamo fare, un nuovo modo di scattare le foto, più veloce e immediato, l'app Mail, completamente riscritta, e iMessage, un sistema di messaggistica testo, video, foto, e altro, attraverso tutti i dispositivi Apple.

Schermata 2011 06 06 a 23 54 31

E poi si è parlato di Lion, il sistema operativo che ancora una volta introdurrà funzioni di cui non potremo fare a meno. Qui trovate tutte le novità (oltre 250). Per ora la pagina è in inglese, ma nelle prossime ore verrà sicuramente tradotta.

Schermata 2011 06 07 a 09 05 31

Launchpad è il nuovo centro di comando full-screen per tutte le app sul tuo Mac. Clicca sull’icona Launchpad nel Dock e le finestre aperte svaniscono, sostituite da una visualizzazione a pieno schermo di tutte le tue applicazioni. Puoi organizzarle come vuoi, riunirle in cartelle e anche cancellarle: è facilissimo. Hai scaricato qualcosa dal Mac App Store? L’app comparirà automaticamente in Launchpad, pronta al lancio.

Schermata 2011 06 07 a 09 05 41

OS X Lion supporta a livello di sistema la possibilità di vedere le tue app in una fantastica modalità a tutto schermo che sfrutta ogni pixel del tuo display. Puoi tenere aperte più app a tutto schermo contemporaneamente, insieme a finestre di dimensioni standard. E anche passare dal full-screen alla Scrivania non potrebbe essere più facile.

Schermata 2011 06 07 a 09 05 49

Il posto migliore per scoprire e scaricare app per il tuo Mac è proprio il tuo Mac. Come l’App Store sull’iPad, il Mac App Store ti permette di trovare e scaricare migliaia di applicazioni gratuite e a pagamento: puoi iniziare a usarle subito, su tutti i Mac che hai autorizzato. Le nuove app si installano subito su Launchpad, in più il Mac App Store tiene d’occhio le tue app e ti avvisa quando ci sono update disponibili.

Schermata 2011 06 07 a 09 05 58

Mission Control mette insieme le app a tutto schermo, Dashboard, Exposé e Spaces in un’unica, nuova funzione che ti dà una visione d’insieme del tuo Mac. Basta un gesto per far zoomare all’indietro la Scrivania e passare a Mission Control. È un po’ come trovarsi sulla plancia di comando del computer: vedi tutto con uno sguardo e vai ovunque con un clic.

Schermata 2011 06 07 a 09 06 06

OS X Lion cambierà totalmente il tuo rapporto con l’e-mail. Ora puoi sfruttare ogni pixel del tuo schermo e lavorare in una splendida modalità widescreen: puoi vedere a tutta altezza il messaggio selezionato accanto all'elenco delle e-mail, ognuna accompagnata da qualche riga di anteprima. Le conversazioni riuniscono i messaggi dello stesso thread uno dopo l’altro: vedrai solamente il nuovo testo di ogni e-mail, senza tutte le parti ripetute dalle e-mail precedenti. In più Mail offre suggerimenti di ricerca e nuovi criteri che ti aiutano a trovare rapidamente i messaggi che ti interessano. E con la nuova barra dei preferiti, basta un clic per vedere le cartelle che usi più spesso.

Schermata 2011 06 07 a 09 06 18

Il Multi-Touch trasforma il tuo modo di interagire con il Mac, e tutto diventa più intuitivo e immediato. Ora, con OS X Lion, i gesti Multi-Touch diventano ancora più ricchi. E anche la risposta è più fluida e realistica: lo noterai con l’effetto elastico, lo zoom di pagine e immagini, e sfogliando le app a tutto schermo.

Schermata 2011 06 07 a 09 06 25

Schermata 2011 06 07 a 09 17 20

Ma c'è dell'altro.

RIPRENDI. Ora quando riapri un’app la ritrovi esattamente come l’avevi lasciata, così non dovrai mai più ripartire da zero. E quando installi un aggiornamento software non devi salvare il lavoro, chiudere le app e perdere tempo prezioso prima di poter ricominciare a lavorare: puoi riavviare il Mac e riprendere da dove eri rimasto, con tutte le finestre già al loro posto.

Schermata 2011 06 07 a 09 16 03

SALVATAGGIO AUTOMATICO
Non devi più preoccuparti di salvare il tuo lavoro: ora il tuo Mac lo fa per te, automaticamente. È una grande novità per OS X, ma soprattutto è un grande sollievo per chiunque abbia mai perso ore e ore di duro lavoro solo per essersi dimenticato di premere un paio di tasti.

VERSIONI
Questa nuova funzione tiene traccia della cronologia dei tuoi documenti scattando istantanee dei file e visualizzandole a fianco della versione più recente, in una timeline facile da scorrere. Puoi vedere le vecchie versioni del tuo lavoro, ripristinare quella che vuoi, e perfino copiare e incollare da una precedente versione.

AIRDROP
Cerchi un modo veloce di condividere file con le persone intorno a te? Con AirDrop puoi trasferirli in wireless, senza usare una rete Wi-Fi e senza configurazioni o impostazioni speciali. Basta cliccare sull’icona AirDrop nella barra laterale del Finder e il tuo Mac rileverà automaticamente altri utenti AirDrop entro un raggio di quasi 10 metri. Per condividere un file, trascinalo sul nome di una persona: non appena verrà accettato, sarà direttamente trasferito nella sua cartella Download.

Schermata 2011 06 07 a 09 18 33

L'aggiornamento del sistema operativo Apple a OS 10.7 Lion arriverà solo ed esclusivamente via Mac app store a 23,99 euro!!! Non è prevista la versione in DVD.

Pin It

1 commento:

Saint Andres ha detto...

Per 30 euro devo rimangiarmi subito tutti i cattivi pensieri su Lion. Adesso che ha preso forma è davvero un gran sistema operativo, appena esce (aspetto giusto qualche settimana che vengano fuori i primi bug, mi faccio legare con una camicia di forza intanto) e poi corro ad acquistarlo. Anzi, non devo nemmeno correre perché l'idea di acquistarlo dall'appstore è geniale!

Un complimenti anche al sistema di notifiche di iOS. Fa un po' Android, bisogna ammetterlo, però è efficace, ci voleva!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...