06 novembre 2008

I miracoli della Mela

C'è un dato che fa veramente riflettere: non più tardi di ieri si è saputo che Motorola taglierà ben 3000 posti di lavoro di cui 400 in Italia per la recessione e il calo di vendite che sta facendo registrare il 2008 e che sono previste anche nel 2009.
Apple invece sembra appartenere ad un mondo extra terrestre: è di oggi la notizia in cui si dice che Cupertino in tre anni ha più che raddoppiato i suoi dipendenti sparsi per il mondo portandoli da 15200 a 32000 persone. E ancora: pochi giorni fa si è saputo che Apple ha superato Microsoft come liquidità in cassa, 24,5 miliardi di dollari contro i 20 di Microsoft. Insomma in questo grande momento di crisi globale Apple sembra non soffrire e anzi si distingue sempre e comunque tra le aziende più dinamiche, creative ed attente dell'intero pianeta. Mai io dico: come fanno? Che sia veramente tutto merito delle idee e della capacità di quest'uomo?
Approfitto del post per raccontarvi alcune curiosità.
Questa che vedete qui è il quartier generale di Apple a Cupertino in California.Inutile dire che sogno di andarci da un bel pò. Il motivo principale, oltre a quello di trovare Steve che entra al lavoro e farci una fotina insieme, è quello di riuscire ad entrare nel negozio annesso all'azienda che straripa di gadgets Apple dalla testa ai piedi, gadgets che non c'è verso di trovare (originali!) in vendita da nessunissima altra parte.Si, ci sono in giro per il web siti come questo o questo che vendono gadgets Apple, ma non sono originali Apple. Il primo gadget qui sotto è l'unico oggetto che ho, assieme al mio mitico orologio e a qualche maglietta comprata appunto nei siti che vi ho linkato prima.Non è che qualcuno di voi passa per caso da Cupertino e mi fa un fischio prima di andarci?Altra curiosità: questa è la macchina di Steve Jobs. Particolarità: senza targa, parcheggiata sempre di traverso e nel posto riservato ai disabiliDicono che sia una costante per Steve parcheggiare in questo modo davanti alla sede della Apple.
Pin It

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Potresti organizzare un viaggio per i lettori del blog appasionati della mela.
Non capisco perché tutte quelle belle cosine non le vendano anche sull'Apple Store on line: sai che guadagno con i macfanatici?
Stefano

Momo ha detto...

Stefano, dicono sia perchè rendendo i gadgets Apple introvabili, aumenti notevolmente il valore e il fascino del marchio Apple, ed è vero. Se riempi il mercato con il tuo logo, poi vai incontro ad una saturazione deleteria che sminuirà il logo stesso. Astuti i capoccia di Apple!

thecatisonthetable ha detto...

Forse da qualche parte in giro per casa ho alcune cosine mac-logate dei tempi in cui lavoravo per la mela...

Ora faccio una ricerca, e vediamo cosa trovo.

Meglio di niente, no?!

PS: qui da me, siamo in procinto di festeggiare i 30 di Apple in Italia... merito della ditta dove ho lavorato!

Anonimo ha detto...

io ho una maglietta, anzi due, originali apple... un cotone pesantissimo, come altre magliette comprate in america...
praticamente la uso d'inverno!

Anonima

Momo ha detto...

The cat, Dai cerca e fotografa, così vediamo cosa trovi! Son curioso!
30 anni di Apple in Italia? non mi torna il conto.... in che senso?

Anonima, dove le hai prese esattamente?

eliana ha detto...

Basta chiedere.... dove e' esattamente la apple in California???? Io ho degli amici che abitano a Palo Alto e a San Francisco, vengono spesso a trovarmi, e ti assicuro che basta chiedere..!!

Eliana

Anonimo ha detto...

Uhm Uhm
voglio proprio lasciare un commento...che più che altro sa di polemica, ma d'altra parte...
Perchè invece di realizzare gadgets simpaticissimi la Apple non assembla le sue macchine con maggiore attenzione??? ...visto che ultimamente più di una persona ha avuto problemi non indifferenti con il proprio Mac mi chiedo se non stiano veramente facendo i furbini per far sì che le diavolerie elettroniche durino sempre meno ed uno si ritrovi costretto a cambiarle dopo un paio di anni...ma non tutti purtroppo hanno denaro sufficiente per permettersi computer nuovi ogni tot..
Speculazione! Pura speculazione
Rimango col dubbio
Voi non ne avete?

Saint Andres ha detto...

Io più che entrare nel quartier generale che tanto non riesci a vedere comunque i segreti delle prossime uscite vorrei entrare in un Appel Store e guardare con sufficienza il primo commesso che mi chiede cosa desidero e rispondergli: "Uno di tutto, grazie." :D

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...