16 ottobre 2013

L'Apple campus 2 in tutta la sua beltà.

NewImage

I dipendenti Apple che lavorano a Cupertino, avranno presto un nuovo e supertecnologico ufficio. Anche se chiamarlo ufficio è veramente sminuente e riduttivo. Guardando immagini e video che vi pubblico, arriverete a capire che siamo davanti ad un vero pezzo di futuro. Le innovazioni tecnologiche e le scelte architettoniche fatte qui, sono strabilianti. E non sto esagerando. Ecco a voi le immagini del modellino messo a punto in queste settimane dai progettisti e architetti che lavorano sotto Norman Foster, l'ideatore (insieme a Steve Jobs) dell'Astronave madre che diventerà la sede principale di Apple nel 2016. 

Ssjm1013apple001 L

Ssjm1013apple016 L

Ssjm1013apple029 L

Ssjm1013apple017 L

L’edificio principale avrà 4 piani, ospiterà 12.000 dipendenti e sarà costituito da un anello di vetro incastonato in 260.000 metri quadri di verde. Inclusi nel progetto troviamo un mastodontico parcheggio, un parcheggio sotterraneo, alcune costruzioni ausiliare ed un incredibile numero di alberi da frutto che forniranno vettovagliamento per il ristorante interno e i punti ristoro. Oltre all’area di lavoro, in ogni caso, sono previsti un auditorium per gli eventi, un fitness center e altro spazio per la ricerca e lo sviluppo. L’indipendenza energetica dell’Apple Campus sarà garantita da un impianto autonomo alimentato da gas naturale e da una vasta area coperta da pannelli solari. 

Ssjm1013apple018 L

Ssjm1013apple010 L

A fornire spiegazioni, in veste di cicerone d’eccezione, è stato il CFO di Apple Peter Oppenheimer: “Potete ravvisare l’energia e l’amore e l’attenzione ai dettagli che ci abbiamo messo,” ha affermato durante un incontro lampo su un gigantesco modello in scala della struttura. “Abbiamo trattato questo progetto come tratteremmo qualunque altro prodotto Apple. Sarà il punto d’incontro in cui i team più collaborativi e creativi dell’industria innoveranno nei decenni a venire.” “Il concetto di costruzione, ” ha affermato Oppenheimer, “è collaborazione e fluidità. Fornirà un sistema particolarmente open-space, tale per cui la mattina ti troverai negli uffici da un lato del cerchio, e la sera sull’altro versante.”

Ssjm1013apple025 L

Ssjm1013apple027 L

Ssjm1013apple014 L

Ssjm1013apple003 L

Ssjm1013apple020 L

Ssjm1013apple021 L

Ssjm1013apple009 L

Ssjm1013apple006 L

Ssjm1013apple008 L

Ssjm1013apple004 L

Ecco come si presenta ora l'area. In queste settimane si sta lavorando alacremente per abbattere tutti gli edifici presenti. 

NewImage

Ed ecco come diventerà.

NewImage

NewImage

Il video che mostra alcuni aspetti interessanti del progetto, ma soprattutto evidenzia quanto "amore" c'è dietro a questo edificio e con quanta cura sia stato pensato. In questo, c'è più di uno zampino del compianto Steve Jobs. Questo edificio sarà la sua essenza ultima.

 

Se tutto va come deve andare (leggasi permessi vari), entro poche settimane inizieranno i lavori di posa delle fondamenta. E naturalmente Squarciomomo seguirà l'andamento dei lavori con foto e documentazione varia. 

Qui potete trovare altri due posts dedicati all'astronave madre targata Apple. Uno è del giugno 2011. L'altro, dell'agosto 2011

Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...