22 febbraio 2013

Mondiali di Sci Nordico Fiemme 2013 - Prima giornata di gare (2)

Fiemme 2013 new

Qui la prima parte.Dopo le gare di qualifica, arrivano i quarti e le semifinali, mentre la nevicata si fa più decisa. Io vado a riscaldarmi un po', perché oggi a star fermi si sente un po' di freddo. Entro nel mega tendone ristorante. Qui stanno suonando degli ottimi musicisti davvero. 

DSC 2529

DSC 2537

Il tendone è strapieno di gente che mangia. 

DSC 2539

Fuori dal tendone c'è questo comodo servizio di collegamento per cellulari scarichi.  Ci sono tutti gli attacchi possibili immaginabili. 

DSC 2544

Gente stravagante nel parterre.

DSC 2546

DSC 2548

DSC 2552

DSC 2554

DSC 2555

Ecco Silvio Fauner, il coach della nazionale italiana. 

DSC 2557

La pista viene preparata per i quarti, semifinali e finali.

DSC 2562

Ora gli spalti sono veramente pieni

DSC 2563

Mi godo i quarti di finale da un'altra posizione. 

DSC 2576

DSC 2596

DSC 2620

DSC 2622

DSC 2643

DSC 2644

Drammatico momento proprio sotto i miei occhi. Godetevi la sequenza di quella che poteva essere una gran caduta e invece...

DSC 2653

DSC 2654

DSC 2655

DSC 2656

DSC 2657

DSC 2658

Incredibile come abbia fatto a risollevarsi!
Si lavora sotto la neve.  

DSC 2665

Ecco di nuovo la Kowalczyk col n. 2.

DSC 2671

Mi sposto nuovamente. Vado in zona arrivo. Tra poco ci sono le finali. 

DSC 2709

Ecco come vanno le semifinali.
Per le donne: Bjoergen vince facilmente la prima semifinale e si porta dietro la connazionale Falla. Visnar e Malvalehto aspettano la seconda, ma una cosa ormai è certa: gli sprinter puri pagano parecchio col passare dei turni su questo tracciato. Kowalczyk vince la seconda batteria su Ingemarsdotter e anche Nilsson si qualifica con tempo di ripescaggio. Viene ripescata anche Visnar dalla prima.

Per gli uomini:
Ci prova Pellegrino nella prima semifinale, ma gli avversari sono formidabili e il tempo per recuperare le energie non è stato sufficiente. Alla fine il valdostano conclude al passo in sesta posizione. Passano il turno Kriukov e Joensson, mentre Goldberg aspetta il risultato della seconda. Clamorosa caduta di Poltoranin subito dopo la partenza, che rimane tagliato fuori dalla finale. Il gioco di squadra norvegese continua e funziona e Northug e Brandsdal passano il turno. Con loro in finale il canadese Harvey, mentre anche Goldberg accede all'atto decisivo.

DSC 2857

ecco alcuni arrivi.

DSC 2814

DSC 2838

Poi è tempo di finale. Prima tocca alle donne. Il percorso è sempre quello, ma ora ai posti di partenza ci sono le sei migliori e chi arriva primo si porta a casa la medaglia dal metallo più prezioso. Si parte e Kowalczyk cade sulla prima salita e deve inseguire per tutta la gara, ma non riuscirà a tornare in corsa per il podio. Bjoergen davanti deve affrontare Ingemarsdotter, ma la svedese nel finale perde metri e per la norvegese arriva un altro titolo mondiale dalle piste di Lago di Tesero. Bronzo ancora alla Norvegia con Falla che supera Visnar e Nilsson. Eccoci agli attimi conclusivi. 

DSC 2867

E' la Bjoergen che vince la prima medaglia d'oro di questi Mondiali. 

DSC 2875

DSC 2884

Subito l'intervista con la FIS. 

DSC 2913

DSC 2915

Il saluto ai numerosi tifosi.

DSC 2917

Ed eccoci agli uomini. La finale vede Kriukov prendere l'iniziativa dopo un avvio sonnacchioso, ma ad un certo punto sembra pagare i turni in successione ed è Joensson a scappare via sull'ultima salita deciso a vincere. Northug e Kriukov lo riacchiappano sul rettilineo finale e pure Harvey scavalca lo svedese portandosi a casa il bronzo. La lotta per l'oro va a Kriukov, che ha smentito chi lo vedeva in difficoltà su tracciati troppo difficili, mentre Northug porta a casa un pregevole argento. 

DSC 2926

DSC 2934

DSC 2937

Northug ha dato proprio tutto. 

DSC 2955

Ma le congratulazioni al vincitore riesce ancora a farle. 

DSC 2956

DSC 2976

DSC 2983

Arriva il momento del podio, anche se le medaglie verranno consegnate solo la sera a Cavalese. 

DSC 2991

DSC 2993

Salti di gioia sul podio!

DSC 2995

DSC 3002

Ecco l'inno norvegese. Chissà quante volte lo sentiremo.

DSC 3017

DSC 3020

Ed ecco i maschietti. Il canadese Harvey è pazzo di gioia. 

DSC 3026

Northug, come il suo solito, non si scompone. 

DSC 3033

Kriukov invece dimostra tutto il suo eccitamento. 

DSC 3039

DSC 3049

Finite le premiazioni entro nella zona mista. Ecco Northug. 

DSC 3052

La Bjoerger viene intervistata da tutte le televisioni. 

DSC 3057

DSC 3069

DSC 3084

Ma anche Northug è molto richiesto. 

DSC 3060

Ecco la sua tipica espressione facciale. 

DSC 3086

C'è anche il vincitore Kriukov.

DSC 3073

Lo stadio del fondo si svuota. 

DSC 3068

Ed è già tempo di risistemare la pista. 

DSC 3067

DSC 3089

DSC 3091

DSC 3093

Dopo questa mega carrellata di immagini e di emozioni, verso sera mi sposto a Cavalese. Per andarci sfrutto la gratuità della cabinovia del Cermis perché trovare parcheggio in centro sarebbe un'impresa. Eccomi alla stazione di fondovalle. Nevica come un matto. 

DSC 3097

Salgo sulle cabinovie. 

DSC 3098

In meno di 5 minuti sono a Cavalese. Là in fondo sento musica e vedo luci. 

DSC 3099

E' il warmup che precede la cerimonia delle medaglie. 

DSC 3100

Sotto una nevicata mica male, si sta esibendo una tribute band degli Abba. 

DSC 3103

DSC 3105

DSC 3106

DSC 3107

DSC 3144

Mi faccio un veloce giro per il centro. Eccomi al tendone della Coldiretti. Qui ogni regione d'Italia offre i prodotti migliori.

DSC 3119

DSC 3120

DSC 3121

DSC 3122

Ci tornerò sicuramente nelle prossime serate. Ora sono di fretta. La via centrale del paese ormai mezza vuota. Sono tutti sotto il palco delle premiazioni. 

DSC 3124

Altre casette in Piazza Scopoli. 

DSC 3130

La band ha finito di suonare e ora si prepara il palco per la cerimonia di consegna delle medaglie. 

DSC 3140

DSC 3143

DSC 3156

Con i fari del palco puntati in alto, la nevicata viene accentuata per mille. 

DSC 3164

Inizia un balletto abbastanza stucchevole. 

DSC 3166

DSC 3170

DSC 3172

DSC 3174

Ma ecco le medagliate!

DSC 3178

La Bjoerger è super felice. 

DSC 3201

Il presidente della FIS consegna le medaglie personalmente. 

DSC 3213

DSC 3218

DSC 3227

Poi arrivano altri premi: la mascotte Skiri, e la scultura simbolo di questi mondiali, un intreccio tra un violino e una punta di uno sci. 

DSC 3247

Parte l'inno norvegese con l'alzabandiera. Con questa nevicata in atto mi sembra di essere veramente in Norvegia. 

DSC 3253

DSC 3258

DSC 3263

La Kowalczyk arrivata sesta, viene intervistata come se fosse arrivata prima. 

DSC 3270

Una delle sei ragazze premiate. 

DSC 3275

Tocca agli uomini. Il più osservato è sempre lui: Petter Northug. 

DSC 3287

La gioia del canadese Harvey.

DSC 3290

Quella del vincitore Kriukov.

DSC 3297

E quella di Northug.

DSC 3293

I fotografi, me compreso, sono sotto la neve da stamattina alle 9.30. 

DSC 3307

Ecco l'inno russo. 

DSC 3313

DSC 3320

DSC 3321

DSC 3333

Le premiazioni finiscono. Mi avvicino alle tv che intervistano gli atleti. 

DSC 3336

La preziosa medaglia d'argento di Northug. 

DSC 3344

E' tempo però di tornare a casa. Sotto la nevicata che prosegue incessante, mi dirigo verso l'ovovia del Cermis. Là in lontananza vedo la pista Olimpia 3 illuminata a giorno. Durante il Mondiale sarà possibile sciare tutte le sere. 

DSC 3349

Uno scatto dall'ovovia. 

DSC 3352

Eccomi arrivato alla fine della pista del Cermis. 

DSC 3354

Attraverso il lungo ponte di legno che attraversa l'Avisio

DSC 3358

E vado a casa. Domani si torna al lavoro. Il mondiale per me ricomincia sabato. 

DSC 3359

Domani mattina dovrò sicuramente alzarmi presto per spalare. In ogni caso questa neve sta facendo molto bene a questo bel Mondiale. Si respira un'aria di cose fatte bene, anche se siamo solo all'inizio. Vi lascio con il medagliere aggiornato ad oggi. Buonanotte gente!

Schermata 02 2456346 alle 00 02 49

Pin It

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Bel servizio Momo! Zdravo

Anonimo ha detto...

Bravo come sempre.
Ti ho visto alla tv proprio mentre scattavi le foto all' atleta che cadeva. haha ;-) Gabriele

franchino ha detto...

Grazie Momo!

Momo ha detto...

Grazie a voi, ragazzi. Non ho molto tempo per rispondere ai commenti, ma grazie tante!!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...