17 luglio 2012

Duran Duran in concerto. Arena di Verona 16.7.12 (2)

Riprendo il foto racconto della giornata di ieri a Verona per il concerto dei Duran Duran. Qui la prima parte. 

DSC 2187

Con circa 15 minuti di ritardo dovuto al pubblico ancora non a posto, Simon e company hanno iniziato in modo soft un concerto durato oltre due ore! Ecco la set list pubblicata dagli stessi DD su Twitter.

A8f34v

 Grande sorpresa per la non prevista "Mediterranea" e vari cambiamenti rispetto ai brani suonati nei giorni precedenti in Turchia/Grecia/Slovenia. Come al solito ho cercato di fare degli scatti degni di nota durante lo show, ma un po' la distanza, un po' l'attrezzatura che ho, hanno reso arduo il compito. Il mio tele 70-300 mm Nikon di fascia prezzo medio-bassa evidenzia tutti i suoi limiti rispetto allo zoom 18-105 mm in quanto a nitidezza, luminosità e resa. Dovrete accontentarvi di quello che vedrete, frutto di una selezione su oltre 800 scatti. Ecco Simon all'apertura del concerto con "Before de rain". 

DSC 2105

Come suo solito sarà lui col suo carisma a trascinare il resto della band e il pubblico tutto durante l'intero concerto. Simon, nonostante i suoi 54 anni dimostra ancora di divertirsi e saper divertire sul palco atteggiandosi simpaticamente da vero divo.

DSC 2111

Altro trascinatore è sicuramente John, che però tra i quattro è quello che dimostra fisicamente quanti anni siano passati dai tempi d'oro. 

DSC 2139

DSC 2397

Il suo bel faccino da copertina di "Tuttifrutti" o "Cioè", è ora solcato da evidenti rughe. 

Senza titolo 1

 Simon non è cambiato più di tanto, se escludiamo barba e baffi che non portava e un po' di pancetta che non c'era. 

DSC 2155

DSC 2196

DSC 2234

Il feeling tra i due è sempre quello di un tempo. Ed è bellissimo vedere come si divertano insieme.  

DSC 2165

Nick invece, sembra aver fatto un patto con il diavolo: è spiaccicato identico a 20 anni fa!

DSC 2205

Anche Roger mostra qualche ruga di troppo, ma durante il concerto è così imboscato che è difficile vederlo. 

DSC 2279

A completare la band sul palco, oltre al chitarrista Dom Brown, c'è la vocalist Anna Ross, Simon Willescroft al sassofono e Dawn Adams alle percussioni elettroniche. 

DSC 2280

Ad un certo punto Simon scende dal palco, sfruttando le rampe laterali e si avvicina al pubblico. 20 anni fa una cosa del genere sarebbe stata impensabile. Avremmo trovato un Simon spolpato vivo in 10 secondi. 

DSC 2292

Individua un ragazzo di nome Alessandro e proprio a lui fa intonare le note della prossima canzone. Si tratta del La-la-la di "The Reflex". 

DSC 2297

La performance di Alessandro non è da premio della Musica, anzi! Simon si fa una risata e risale sul palco. 

DSC 2300

DSC 2306

Ogni brano dei DD viene ballato da tutto il pubblico con grande coinvolgimento. In alcuni momenti l'Arena è una bolgia, soprattutto con "White line", "Wild boys" "The Reflex". 

DSC 2387

DSC 2394

Qui vedete Morgan scatenato sotto il palco! La sua chioma grigia è inconfondibile. 

Schermata 07 2456126 alle 15 02 16

Simon non si risparmia affatto. Con grande generosità mette a durissima prova la sua voce, tanto che alla fine rifletto su come faccia a portare avanti in questo modo una tournée mondiale con tantissime date come quella loro. 

DSC 2434

Ogni tanto Simon va a bere e alla fine di brani decisamente impegnativi si schiarisce la voce. Ricordo che solo l'anno scorso il leader dei DD aveva dovuto interrompere il tour proprio per un grave infortunio alle corde vocali. 

DSC 2439

DSC 2441

Alle prime note di "Wild boys" l'Arena explode come se l'avesse attesa per secoli. Questa canzone è ancora stabile nei cuori di tutti i duraniani. 

DSC 2444

Ecco un piccolo video registrato proprio durante "Wild boys" con il mio iPhone. 

DSC 2451

Insieme a "Wild boys" vengono eseguiti altri grandi classici come "Hungry like the wolf", "Notorious", "Ordinary world", dedicata molto carinamente ai terremotati dell'Emilia che Simon cita all'inizio del brano. 

DSC 2476

DSC 2486

DSC 2498

DSC 2514

DSC 2520

Il concerto è terminato ma le luci rimangono abbassate. E' tempo dei bis finali. 

DSC 2525

Simon esce con la chitarra e partono le note della struggente "Save a prayer". Il pubblico femminile è in subbuglio. 

DSC 2528

DSC 2553

DSC 2562

DSC 2564

DSC 2572

Una lunghissima versione di "Girls on film" serve per presentare tutti i componenti della band. 

DSC 2609

Roger si esibisce in un assolo di batteria da far resuscitare i morti. 

DSC 2615

DSC 2616

E' la volta di Nick. 

DSC 2622

E poi del magnifico basso di John che fa vibrare ogni pietra dell'Arena.

DSC 2633

Per presentare se stesso, Simon se ne inventa un'altra. Torna di nuovo tra il pubblico. 

DSC 2639

E scelta una ragazza, si fa annunciare. 

DSC 2648

La bionda dirà con voce ferma ed impostata. "Il grandissimo Simon Le Bon!". 

DSC 2651

E' tempo di Rio. Ultimi scampoli di festa. 

DSC 2672

Simon si prende tutti gli applausi dell'Arena entusiasta. 

DSC 2675

DSC 2678

DSC 2685

DSC 2693

DSC 2695

Il concerto è finito. I 4 di Birmingham vengono a salutare tutti insieme. 

DSC 2696

DSC 2698

Sono visibilmente felici e soddisfatti. 

DSC 2707

Nick, come il suo solito, fotografa. 

DSC 2710

DSC 2711

DSC 2736

Un ultimo bacio al pubblico e...

DSC 2741

DSC 2743

… i riflettori sul palco si spengono definitivamente. 

DSC 2747

 E' stato sicuramente il concerto dei DD che più mi ha coinvolto. A livello di emozione direi che quello di San Siro dell'87 è imbattibile. 75mila persone e le loro urla non si dimenticano facilmente. Ora i Duran faranno tappa domani a Roma e poi ancora a Rimini e Lucca. Poi sarà la volta della Francia, di Montecarlo di londra e poi si vola negli States per una lunga serie di date. Speriamo la voce di Simon tenga bene. 

Ringrazio ancora il mio dolce amore per avermi regalato questa splendida serata di musica che non dimenticherò tanto facilmente. 
PS. I DD hanno annunciato che saranno su Sky Uno sabato 28 luglio 2012. Teniamo d'occhio la TV. 
PS 2: qui trovate un fresco articolo del Corriere sul concerto di ieri sera. 

Pin It

17 commenti:

Anonimo ha detto...

Bellissima seconda parte! Ringrazio anch'io il tuo amore che ti ha portato al concerto che poi ti ha permesso di fare questa fotocronaca emozionante! Grazie per averla condivisa con noi, le foto sono bellissime!
Grandissimi DD!!! Anna

PS: mi sa che non eravamo molto distanti da te.. io ho urlato quasi tutto il tempo!

Anonimo ha detto...

Hai fatto una recensione degna del miglior reporter. E le foto che con molta modestia hai minimizzato sono fantastiche! Considerando che domani sarò a Roma... Ho già la pelle d'oca! Grazie e... è vero, i Duran sono FANTASTICI!

The Ashram of Roses ha detto...

no spiego,
una giornata a zonzo cerco di recarmi nella vicina Montefusco, (vicina a casa nova ) per sparare 4 scatti alla Momo, (visto che ho un blog....)cambio rotta perchè mi perdo....muble e imbuco l' autostrada, mi ricordo che all' autogrill come Momo docet fanno la torta della nonna ( località grottaminarda) e penso se uno inizia una gita godereccia per foto...fa le stesse cose di Momo....bene, hanno solo due croissants surgelati, torno e becco il post sulla torta.....
bellissimo cmq il concerto duraniano, ma te sei un report del corriere ?

MetaMorganTv ha detto...

Grazie per l'articolo, sembrava di essere lì! Abbiamo condiviso 2 tue foto e stralci del resoconto qui https://www.facebook.com/media/set/?set=a.465855806766340.111280.154971804521410 (citanto il blog come fonte)

Anonimo ha detto...

Ciao! C'ero anche io all'Arena di Verona ed e' stato in assoluto il concerto dei Duran che piu' mi ha emozionato. Scaletta bellissima e parecchie sorprese, come hai gia' detto tu :)
Purtroppo ci sono state anche le sorprese negative: innanzitutto la scenografia e impianto luci, la meta' di quello che si vede nel DVD live A diamond in the mind. E mancava pure la percussionista (non so dove tu l'abbia vista, dato che le percussioni le ha suonate il saxofonista).
Per il resto grazie per le tue bellissime foto e per il diario di una giornata davvero emozionante :)
Leonardo da Ferrara

Momo ha detto...

Anna, grazie a te per il tuo bel commento! I tuoi urli non li ho sentiti. Eran coperti dagli altri migliaia di urli. :-) A presto!

Anonimo, grazie per i complimenti alle foto, ma indubbiamente non sono il massimo. Accettabili. Buon concerto per stasera!

Delicate, hehe, mai pensato di fare un provino per Zelig? Per me saresti pronta.

MetaMorganTV, grazie a voi per la visita e per il link al blog! Morgan è veramente uno di noi quando si parla di Duran's. Immagino li abbia anche incontrati, sigh! :-(

Leonardo, è vero il palco era scarno, ma vabbè, c'era la sostanza. Il dvd "A diamond in the mind" devo ancora vederlo. Per quanto riguarda la percussionista, hai ragione, non c'era.

Anonimo ha detto...

Complimenti per l'articolo...sicuramente migliore rispetto a molti altri letti sui quotidiani!Si vede quando chi lo scrive è un vero duraniano!!Anche le foto sono fantastiche...l'altra sera ci siamo proprio divertiti a Verona,vero?Peccato non poter essere a Roma,Cattolica e Lucca :(
non mi so accontenatre quando si tratta dei DD!

The Ashram of Roses ha detto...

non ci crederai ma ho il parecchi monologhi pronti

MetaMorganTv ha detto...

Grazie a te Momo! Sì Morgan non solo li ha incontrati, ma anche intervistati. Da quel che abbiamo capito la trasmissione su Sky Yno del 28 luglio dovrebbe essere proprio un servizio sul concerto (Morgan sulla scalinata era con la troupe TV, puoi vedere le luci e la telecamera) e l'intervista. Appena sapremo di più (orario, ecc) lo pubblicheremo sul nostro sito e pagina Facebook. Intanto i Duran hanno già pubblicato 3 foto sulla loro pagina FB :) (PS La tua foto sta avendo successo https://fbcdn-sphotos-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash4/295312_266199063480591_257122555_n.jpg )

Momo ha detto...

Anonimo, grazie per i complimenti! Chissà com'è andato il concerto di ieri sera a Roma. Dalla set list vedo che ai DD piace cambiare spesso!

Delicate, ma dai? Veramente? Proponicene uno, son curioso!

MetaMorganTV, mannaggia che fortunello questo Morgan. Il 28 saròinchiodato davanti a Sky Uno. Grazie per la pubblicazione della mia foto sulla vostra pagina FB.

The Ashram of Roses ha detto...

è poi sarebbero editi.....ma io non so vengo da te mi impappino scrivo cose asburgiche, sgrammaticate, che effetto mi fai on the web ???allora senti ti dò i compitini per le vacanze...uno ...foto della cameretta di avril che mi urgono ideine che devo affrescare la stanza di little boy prima che diventi maggiorenne, due....foto dalla veranda .....che mi sa mi sa non hai ancora messo ( e dai e dai )

elena Gomizel ha detto...

Grazie per questa "fotocronaca" della tua giornata (anch'io sono passata al Disney store e naturalmente non sono uscita da lì a mani vuote.....)..... Sono riuscita a fare alcune foto e video.... a proposito, nella tua foto al pubblico ci sono anch'io......
Io li ho visti a Trieste (che è anche la mia città) alcuni anni fa per il loro "Astronaut tour", ma li seguo anch'io dalla mia adolescenza.....
Il concerto è stato molto bello, e condivido con te che i quattro, nonostante i loro cinquant'anni sono più in gamba e in forma che mai.... devo dire che anche il chitarrista non è affatto male......
Grazie ancora....... e forza Duran!!!!!!!!!!

Stefania ha detto...

Bellissimo reportage, complimenti!! io ero sotto il palco e non hai idea della fatica che ho fatto x riuscire ad avere quel magico bracciale lasciapassare!!!è stato meraviglioso vederli così da vicino, anche se mi è venuto il torcicollo a furia di guardare in su. Le tue foto sono bellissime, sicuramente meglio delle mie anche se stavo più vicina, xche lì sotto tremava tutto, sia x le casse vicinissime a noi, sia x i salti della gente ad ogni nuova canzone che si scatenava, praticamente mi sono venute quasi tutte mosse! solo alcune quando c'era calma mi son venute bene...pazienza questo era il pegno che ho dovuto pagare per stare lì sotto, ma lo rifarei altre mille volte! peccato che sia stato il mio unico concerto e dopo 4 anni che non li vedevo non mi è proprio bastato! entrerò di nuovo in crisi d'astinenza nell'attesa di rivederli!

Momo ha detto...

Stefania, sai che mi piacerebbe tanto sapere come hai fatto ad avere quel benedetto bracciale? Dai toglimi questo tarlo. Mentre ero all'Arena avrei fatto di tutto per riuscire ad avvicinarmi così tanto a loro.
Altra cosa: per caso sai dove potremo vedere i DD stasera in diretta nella loro performance per l'apertura delle Olimpiadi? Perchè esibendosi all'Hyde Park non so se faranno dei collegamenti durante la cerimonia che si svolge allo stadio olimpico.

Stefania ha detto...

ciao scusa se non tiho risposto prima, ma non ho avuto possibilità di collegarmi...
La storia del bracciale:io stavo nelle poltronissime in quinta fila e mentre parlavo con alcune mie amiche, ci siamo accorte che Dave la guardia del corpo dei duran, dava questi bracciali ad alcune ragazze della
prima fila che poi sono scese sotto al palco. Non hai idea delle congetture che abbiamo fatto al riguardo xchè non sapevo perchè
lo avessero dato solo a loro e sopratutto come averli. Poi una ragazza che avevo conosciuto la mattina e che non ringrazierò mai abbastanza, mi viene incontro sorridendo e mi dice
che nella galleria principale c'era Dave che dava li dava! Mi sono
fiondata come una pazza verso l'entrata e l'ho visto circondato da gente che come me "pregava"x averne uno. così l'ho preso e mi sono rifiondata sotto il palco euforica come non mai. Ancora non mi sembra vero di averli visticosì da vicino...cmq poi ho saputo che a Simon non piaceva che ci fosse tutta quella distanza tra il palco e la gente, così ha pensato bene di far distribuire quei lasciapassare. Questo è tutto, spero di essere riuscita a soddisfare la tua curiosità :)

PS x le olimpiadi: non ho Sky e " grazie"
alla Rai non ho visto niente!!!

Anonimo ha detto...

Serata indimenticabile!! Inizialmente ero un pò scettico. Ma fortunatamente la mia fidanzata ha insistito per portarmi, e non smetterò mai di ringraziarla!! Se ti posso chiedere, che impostazioni hai usato per scattare quelle magnifiche foto del concerto?? (tempi/asa...)
Grazie
Alberto

Anonimo ha detto...

Red Ronnie li ha seguiti con le telecamere dal backstage al palco e ha seguito in soggettiva tutto il concerto. Bellissimo video. Duran Duran spettacolari, emozionati, DIVINI.
Vederli dietro le quinte così spontanei, diretti, semplici, mi fà venire le lacrime...
Questo il link:
http://www.youtube.com/watch?v=q74-XRaqnOw

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...