24 maggio 2012

Il peonia show

DSC 0238

Adoro questa pianta per gli immensi e generosissimi fiori dal profumo delicatissimo e soave. In Cina è chiamata anche “la regina dei fiori” ed è un vero e proprio oggetto di culto. Fin dall’antichità era nota per le sue virtù miracolose: la parola peonia deriva infatti dal greco paionía, ossia “pianta che risana”. Plinio il Vecchio ne parla come della pianta del dio Peone, che venne tramutato in questo fiore dopo aver liberato Latona dai dolori del parto. Nel linguaggio dei fiori la peonia significa timidezza e pudore e queste immagini scattate ieri al tramonto e stamattina all'alba, dimostrano chiaramente queste due peculiarità. I petali della Peonia sembravo voler celare un segreto al centro del fiore. Come leggerissimi strati sovrapposti di lenzuola profumate e svolazzanti nel vento, formano meravigliose composizioni circolari tutte da ammirare. 

DSC 0236

DSC 0239

DSC 0242

DSC 0241

DSC 0243

DSC 0244

DSC 0246

DSC 0240

Pin It

2 commenti:

rent italian house of faires ha detto...

le tue non sono peonie sono fiori carnivori giganteschi, supernutriti, io invece ho la puzzecchia o la macchiecchia insomma una sorta di alone biancastro a macule su una pianta di rose e una pianta di aghi ma non ci spruzzerò nisba ......e la talpa dopo il trattore è riapparsa, ieri ho fatto un sacco di foto, sarsti fiero di me e di tutti i super poteri della mia macchina, se solo avessi il tempo di inserire le foto, kisses

Momo ha detto...

Delicate, ma sai che non gli ho neppure dato il concime? sono già grandi di natura! Mi spiace per la tua talpa! Non sei capace di farti valere??? Dai fa vedere ste benedette foto! Riempi quel triste e vuoto blog! :-)

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...