01 marzo 2012

Arriva "The river". Sarà questo l'erede di "Lost"?

The River

Questa sera parte in pompa magna la serie TV "The Rive", già etichettata come l'erede di Lost. Siamo davanti al terzo caso, se non di più, di possibili eredi della serie TV che per anni ha fatto impazzire milioni di telespettatori. La prima serie ad essere candidata a questo titolo era stata "Flashforward", miseramente chiusa dopo una stagione (anziché sette) e 22 episodi trasmessi, per giunta senza un vero finale. Poi è arrivato "Terranova", che alla voce "Produttore", aveva il roboante nome di Spielberg. "Terranova" è stato trasmesso su Fox HD in 11 puntate, e dubito arriverà una seconda serie.
Veniamo alla serie di oggi.  Si chiama "The River" è anch'essa prodotta da Steven Spielberg e promette di far tremare i polsi. Infatti questa serie, a differenza delle altre citate, si classifica come Horror-avventura-paranormale. E non so dirvi se questo sia un bene o un male. Vediamoci il trailer eh.

Che ve ne sembra? A me pare ci sia un bel ritmo, adrenalina al punto giusto, e suspense vera. Però non ci si può fermare al trailer per giudicare una serie. Quindi stasera vedrò la prima puntata (saranno 8 in totale) che andrà in onda su Sky Uno HD (canale 109) alle ore 21.10 (in replica sabato 3 marzo 2012 alle ore 23.20) e poi vedrò se seguirla tutta. Con Flashfoward ero resistito oltre 12 puntate, poi ho mollato. Con Terranova mi è bastata mezza puntata della prima. Vedremo questo "The River".

The River

Ecco la trama: La serie utilizza lo stile del docu-reality per rendere ancora più realistica ed inquietante una storia ricca di suspense, adrenalina e paranormale,  ambientata nella misteriosa e lussureggiante foresta Amazzonica. 

ll Dottor Emmet Cole (Bruce Greenwood, visto anche nello Star Trek di J.J. Abrams), famoso esploratore, personaggio televisivo e conduttore di un seguitissimo programma sulla natura, è scomparso durante una missione alla scoperta del Rio delle Amazzoni. Dopo sei mesi di silenzio, sulle sue tracce, si mettono la moglie Tess (l'attrice Leslie Hope, la moglie di Jack Bauer nella prima stagione di 24), e il riluttante figlio Lincoln (Joe Anderson, uno dei protagonisti di The Twilight Saga: Breaking Dawn), per il quale Cole - eroe di milioni di ragazzini cresciuti con i suoi show - è pressochè un estraneo.

Per finanziare le ricerche, i due accettano di essere seguiti da una troupe, che filmerà ogni istante della spedizione, mentre il gruppo si immerge in una natura crudele quanto magica e dove niente, a quanto pare, è quel che sembra.  L’ingrediente principale di “The River” è senza dubbio la suspence: il susseguirsi degli eventi genera adrenalina pura e la paura tocca vette elevate, regalando agli spettatori, settimana dopo settimana la tensione dei migliori thriller. La macchina da presa “spia”, mentre il la scioccante verità sulla scomparsa del Dottor Cole sta per essere svelata, tra colpi di scena mozzafiato, una giungla fitta e misteriosa ed elementi soprannaturali che, secondo la stampa americana, rievocano "Lost".

07river

Il cast al completo:

Schermata 03 2455988 alle 14 29 27

Tra il cast, spicca per bellezza Eloise Mumford, 25 anni statunitense, che nella serie interpreta Lena Landry, la figlia di un cameraman mancante. Ecco alcune belle immagini che la ritraggono.

Eloise Mumford

Eloise Mumford

Eloise Mumford

Eloise Mumford

Eloise Mumford

Eloise Mumford

Eloise Mumford

Eloise Mumford

Riuscirà Questa serie a prendere il posto di Lost nel mio cuore? Ce la farà Eloise a farmi scordare Kate? Ne dubito, ma mai dire mai.
Il sito ufficiale della ABC.

The river poster

Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...