15 febbraio 2011

Nuova Ford Focus 2011. Foto e info

 Tra meno di un mese arriverà in tutte le concessionarie Ford italiane la nuova Ford Focus e allora la potremo osservare da vicino. Sto aspettando quest'auto da oltre un anno per capire se potrà essere o meno la mia prossima vettura in sostituzione dell'attuale auto che ho, una Focus di prima generazione acquistata nel 2003 e con cui mi son trovato molto bene.
Ai tempi era la mia prima auto acquistata con prima immatricolazione e l'eccitazione era alta. Non avevo mai posseduto un'auto con il tachimetro a zero e il profumo di nuovo nell'abitacolo. Ora l'auto ha oltre 110 mila km e quasi 8 anni. La filosofia che applico ai mac che ho posseduto in passato, ritengo valga anche per le automobili che si comprano: mai tenersi un auto fino alla sua morte fisiologica, perchè ci si rimette economicamente. Sono dell'idea che un bene di questo tipo vada rivenduto prima che il suo valore decada troppo, e con la cifra ricavata si acquista un nuovo, naturalmente aggiungendoci la somma che manca.
Con questo concetto in mente ho atteso la terza generazione di Focus e ora siamo giunti all'epilogo. Il fatto è che ci sono dei punti che non mi convincono pienamente. Vediamo com'è fatta la nuova Focus.  Eccola.
Esteticamente mi sarei aspettato linee molto molto simili all'attuale Ford Fiesta, che reputo un vero e proprio gioiello di design, bella, cattiva e stilosa. Invece la Focus ha alcune soluzioni estetiche che non mi piacciono molto. Una su tutte quei brutti triangoloni della mascherina della calandra frontale. Sicuramente meglio ciò che è stato fatto nella Fiesta, anche se pure nella Fiesta c'è quell'elemento in plastica scura che attraversa la bocca della presa d'aria, che non è che sia il massimo.

 Altra cosa che non mi convince pienamente nella Focus 2011 sono i gruppi ottici posteriori.


Guardando la Focus esattamente dal retro sono ancora accettabili e ben armonizzati, ma da di fianco non riesco a farmeli piacere. Perchè allungare così tanto quel fanale verso la portiera? Bah! Ho apprezzato invece parecchio le linee sfuggenti delle portiere

e il gruppo ottico anteriore, anche se preferisco nuovamente quello della Fiesta che è più filante e cattivo. La Ford ha studiato con molta attenzione, anche attraverso i cosiddetti “focus group”, uno stile che fosse uniforme e, allo stesso tempo, gradevole per tutti i paesi dove la Focus sarà commercializzata. Si perchè questa Focus sarà una delle prime auto ad essere lanciata perfettamente uguale in tutti i paesi del mondo e nello stesso momento. E' per questo che lo stile forse risulta un po' troppo standardizzato.
Queste sono le versioni Station wagon e tre volumi. Quest'ultima in Italia non sarà commercializzata e comunque non mi sarebbe piaciuta. Sembra un auto da vecchi. Carina invece la wagon che non sembra neanche una familiare da tanto le linee sono filanti.
 All'interno nulla da dire. Mi sembra sia stato fatto un lavoro ineccepibile e sia stato ammodernato tutto con criterio.


Di gingilli tecnologici la nuova Focus ne avrà parecchi tra cui scegliere. Ecco un elenco veloce:
Avviamento con pulsante Start (non serve più la chiave per accendere l'auto)
Tecnologia Stop & Start (il motore si arresterà quando per esempio ci fermiamo ad un semaforo)
Schermo a centro plancia da 4,2 pollici multifunzione a colori
Riconoscimento automatico dei segnali stradali (vengono letti dalla telecamera, interpretandone il significato e trasmettendo sul display avvisi e allarmi relativi a divieti e a limiti di velocità o di sorpasso. Il sistema può anche individuare una velocità pre-impostata e trasmettere il superamento del limite con un allarme sul display)
Sistema semi automatico di parcheggio con telecamera posteriore
• Avviso superamento e mantenimento corsia (Se per distrazione si varca il limite della propria corsia ad oltre 60 km/h, la telecamera rileva la deviazione, invia il segnale al sistema che allerta il conducente con un movimento sussultorio allo sterzo e un segnale luminoso sul display della strumentazione. Inoltre, un dispositivo agisce con un’azione progressiva sul volante per riportare il veicolo in corsia)
Rilevamento vetture in zone d'ombra (Utilizzando due radar a fasci multipli l'auto avverte il conducente, con un indicatore Led arancio sul retrovisore esterno, quando un veicolo in movimento è nascosto nell’angolo cieco laterale della vettura. Il sistema entra in funzione automaticamente a partire dai 10 km/h)
Controllo livello attenzione guidatore (attraverso una telecamera frontale)
Cromoterapia nell'abitacolo con luci ambiente a Led posizionati su plancia, quadro strumenti, vani dei piedi, maniglie, tasche delle porte e portabicchieri
Sistema di illuminazione Cabin Lighting Hub (permette di regolare le luci ambiente, luminosità e colore (rosa, giallo, arancio, azzurro, viola), oltre alla modalità ricerca con luce bianca)
Sistema audio potentissimo (Sony un Sound System da abbinare al Touch Navigation System, con amplificatore da 215 watt con 7 canali, 10 diffusori ad alte prestazioni, un subwoofer da 20 cm per 17 litri di capacità posto nel vano della ruota di scorta e un’unità centrale in plancia)



Altra novità per Ford sarà la possibilità di applicare dei tattoos all'auto. Sono previsti oltre 200 tipi di adesivi per personalizzare la propria Focus. Ecco alcuni esempi.





Si poteva fare sicuramente di meglio eh, però non è male.
Arriverà anche una versione elettrica di questa nuova Focus 2011. Ecco un filmato ufficiale di presentazione.

La calandra qui è diversa, ma non mi piace ugualmente.
Concludendo, non so cosa farò. Sicuramente non comprerò subito ma attenderò almeno 6-8 mesi dopo il lancio, non è saggio acquistare un'auto appena immessa nel mercato. Poi valuterò, ma le opzioni che ho in testa sono tre:
• Vendere la mia attuale Focus e comprare la nuova Focus
• Vendere la mia attuale Focus e comprare una Kuga di seconda mano con pochi km
• Vendere la mia attuale Focus e comprare una Focus di seconda mano di seconda generazione
Si accettano consigli, anche se so già che quando si parla di marche d'auto si scatenano delle lotte pari a quelle che si vedono e leggono quando l'argomento è il calcio. Io vorrei rimanere su Ford, perchè mi ci sono affezionato e perchè mi son trovato molto bene. Penso che abbia un'impareggiabile rapporto qualità-prezzo (soprattutto la Focus) e che faccia auto moderne con linee che mi piacciono molto. In ogni caso aborro le auto francesi, Citroen, Peugeot, Renault, non mi piacciono le Alfa, anche se la Mito è una gran bella macchina, odio le Fiat, ma comprerei volentieri una nuova 500 color panna, e le altre marche sono inarrivabili per me (vedi Audi, Mercedes). Pin It

16 commenti:

Maos ha detto...

A parte il fatto che non hai citato una marca che per me è LA marca, ovvero VolksWagen (che come prezzi non è affatto ai livelli di Audi, e che con la Golf VI ha fatto veramente centro), se devo dire la mia su questa nuova Focus ti dico che a me piace molto all'esterno, ma all'interno vedo fondamentalmente un trionfo di plastiche. Il che mi disgusta, e non poco.

Riguardo al marchio in sè, invece, ti riposto solo la lamentela n.1 di tutti i miei amici e conoscenti che sono incappati nell'hype "nuova Fiesta": OCCHIO AI CONSUMI, anche a motorizzazioni minime beve come un ubriacone. Speriamo che con sta Focus si siano ravveduti...

Anonimo ha detto...

Io personalmente, ti propongo di vedere l'Opel astra cosmo s, come linea penso sia moooolto meglio della Ford. Se ti interessano gli optional che hai citato li offre anche la Opel. Comunque prima di fare la scelta importante di cambiarti auto, se posso permettermi di consigliarti, vedi la opel astra cosmo s. Io ho questa Opel di cui ti parlo e sono veramente stupefatto dal suo rendimento. ciao momo! Spero di esserti stato d'aiuto.

Saint Andres ha detto...

Stavo per proporti anche io di dare, se non altro solo un'occhiata, alla gamma Opel. Io ho la precedente generazione dell'Astra e mi trovo davvero bene, penso che con abbia nulla da invidiare a Golf e similia, se non il nome che è sicuramente meno famoso, ma prova a montare dentro a quella nuova e vedrai che non è per nulla inferiore alla concorrenza.

Elisamu ha detto...

Ciao Momo, io con la mia Fiesta verde Sqeeze del 2010 mi trovo molto bene e la adoro.
Molto confortevole anche in quattro. Mio marito ha acquistato la Focus nel 2011 e mi piace molto tranne il posteriore che trovo non in linea con il design anteriore. Quesito nuova a dirla tutta non mi entusiasma troppo ma è necessario vederla dal vivo per farsi veramente un'idea.

PS: ti ricordi che dovevo cambiare pc un paio d'anni fa e che maritino voleva a tutti i costi windows? Bene, è la seconda volta che cambiamo la scheda madre!!!! per fortuna esistono le estensioni di garanzia.

Anonimo ha detto...

in effetti quei triangoloni sono terribili ma è un moda di oggi marcare eccessivamente il frontale...i fanali dietro non sono male. Non hai nominato le marche jap (io ho una honda civic typeS che come design ...le batte tutte e per il resto non le manca niente ..anzi ) per la focus ti direi di valutare il modello nuovo magari anche wagon e un occhio alle motorizzazioni nuove a benzina di piccola cilindrata con il turbo ciao Luca

Sliding ha detto...

personalmente, non ho mai avuto macchine Ford ma devo dire che negli ultimi anni si è data molto da fare per rinnovare il parco macchine con design accattivanti e materiali di qualità. Il prodotto più azzeccato è sicuramente la nuova Fiesta che ha fatto man bassa tra le piccole utilitarie e ora con questa nuova Focus sembra che stiano tentando la stessa fortuna.
In poche parole...mi piace. ;)

Momo ha detto...

Maos, di marche non ne ho nominate un sacco. So che case come Volkswagen o altre sono valide, ma secondo il mio parere prendere in considerazione tutto il mercato auto indistintamente vuol dire uscirci pazzi. Nella scelta di una auto incidono centomila fattori, ma penso che uno dei più importanti sia il feeling che senti rispetto ad una marca piuttosto che ad un altra. Io sentivo questo feeling per la Rover, ora pressochè scomparsa, e poi per la Ford. Le altre auto non le sento mie. Non so come spiegarlo meglio...
In ogni caso, l'interno della nuova Focus non è considerato dai critici un assieme di plasticacce, anzi! Si dice un gran bene delle finiture e dei materiali.

Anonimo, Opel l'ho sempre guardata con sospetto. In passato sono usciti dei veri e propri mostri dagli stabilimenti Opel. Comunque ho dato un occhio alla Astra. Caruccia.

Saint, io penso che su una Opel Astra non mi sentirei a mio agio. E per questo la osservo, ma non la prendo in considerazione.

Elisamu, anche tu una famiglia interamente Fordizzata. La nuova Fiesta secondo me è una della auto più belle in circolazione in questo momento.
Ah, vendi quel PC e convinci il maritino ad acquistare un bell'imac, dai!

Luca, grazie anche a te per i consigli. Ciao!

Anonimo ha detto...

Momo ma...

toglimi un dubbio...

Ma se si accende senza chiavi... Non è che te la rubano dopo due ore che l'hai comprata?

Mio padre si è appena preso la Ford C max, non so se è di tuo gusto, ma è una meraviglia, parcheggia da sola xDD

Le uniche pecche sono, il consumo(secondo me eccessivo) e l'accelerazione che dorme un pò

Ma è una auto stupenda.

Se fossi in te venderei il vecchio per il nuovo modello comunque.

Anonimo ha detto...

Uh non mi sono firmato! sono kyrie. Anonimo 16/02/11 delle 16 e 21

Momo ha detto...

Kyrie, il sistema di accensione senza chiave funziona solo se la chiave e l'apparato elettronico che contiene sono nelle immediate vicinanze del pulsante di accensione. Poi tecnicamente non so dirti esattamente ciò che avvenga e se si possa aggirare in qualche modo. Spero per Ford e le altre case che implementano questo sistema, che abbiano studiato bene la cosa. La C-Max è decisamente grandina, però mi piace. Preferirei una berlina ad un mezzo monovolume.

Maos ha detto...

Guarda caro Momo, i critici possono dire quello che vogliono. Capisco cche ti piaccia la linea, il tono, quello che vuoi... ma la plastica è plastica, punto. E quella, per quanto inghirlandata e lucciance, è plastica.

Lieto ti piaccia, buon acquisto!

Anonimo ha detto...

X Maos
non mi dire che la tua auto e' tutta in fibra di carbonio!!!!

Peps ha detto...

W la FORD e basta!!!

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, sono possessore di Ford Focus dal 1999 e mi sono sempre trovato molto bene, a giorni mi arriverà l'ultima nata la Ford Focus 1.6 tdci Titanium. Prima di acquistarla, ho voluto testare le altre marche della stessa categoria:
Golf, sempre il solito cassettone spartano, prezzi fuori dal mondo, Opel Astra: bella esteticamente, interni un pò vecchiotti e infine Fiat Bravo: bella fuori e dentro prezzo alto con meno accessori di serie......scusate se opto ancora per la grande Focus!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti io l' ho comprata ad aprile la versione 2000 cc disel con cambio automatico full optional. Non vedo l' ora che arrivi per me è stupenda... poi giustamente va a gusti! ciao ragazzi w ford!

Anonimo ha detto...

Si parla di plastiche ma dai la nuova focus nel suo segmento è considerrata la migliore come finiture, poi nn parliamo Di golf sono stato a vederla, bella macchina senza ombra di dubbio ma qualita prezzo ci sono quasi 5000 euro di differenza che nn sono pochi a mio parere, anche la opel è carina ma i posti a sedere posteriori sono nettamente più scomoda, poi va a gusti io personalmente nn avevo preferenze sono andato a vederle tutte e quella che mi offriva di più a 360 gradi è stata la ford, poi ripeto i gusti son gusti e quelle che avete pronunciato sopra sono tutte belle auto.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...