19 aprile 2010

Incredibile gaffe nell'entourage Apple. Perso il nuovo iPhone 4G

In questo momento mi piacerebbe tanto essere il porta penne dell'ufficio di Steve Jobs per vedere e sentire ciò che avviene lì dentro. Sempre che esista ancora un "lì dentro", sempre che l'ufficio di Steve sia ancora intero. Immagino già Jobs col suo maglioncino nero pieno di pezzi di legno e i suoi proverbiali jeans sporchi di segatura dopo aver distrutto in mille pezzi tutto ciò che lo circondava. Si perchè dovete sapere che qualche bel pirla, ha "smarrito" il prototipo del nuovo iPhone che vedremo probabilmente alla fine di questa estate. Ne stanno parlando un pò tutti da alcuni giorni, ma oggi si è saputo che effettivamente quel cellulare trovato da qualcuno in un bar non lontano da Cupertino è veramente un prodotto uscito dai laboratori Apple.
Non sappiamo se quello che vi mostrerò ora sarà effettivamente il prodotto finito e completo che verrà commercializzato, ma sono molti i particolari che ormai non sono più un segreto per nessuno. Ecco la carrellata di foto pubblicate da Gizmodo, sito specializzato in gingilli tecnologici.

Siamo davanti ad un vero e proprio cambiamento del cellulare meloso. Abbiamo una forma squadrata e non più con bordi arrotondati, che ricorda vagamente iPad, la superficie vetrosa non è più solo una ma sono due e non è ben chiaro se anche il retro si potrà utilizzare come schermo o meno o se semplicemente questo nuovo materiale del retro sia stato utilizzato per aumentare la portata della ricezione del segnale. Questo non lo si saprà mai perchè Apple, appena accortasi di aver perso il controllo del telefono, l'ha ammazzato a distanza, rendendolo inattivo.

Il nuovo iPhone pesa 3 grammi in più, ha una webcam frontale, flash per la fotocamera, nuovi pulsanti tutti in alluminio, un alloggiamento per una micro-sim e non una sim classica, schermo con risoluzione maggiore dell'attuale, la batteria è più grande, la componentistica interna è molto più miniaturizzata.

E chissà quali novità cela una volta acceso, questo nuovo dispositivo targato Apple.

Eccolo a confronto con un modello attuale di iPhone.

Ed eccolo sventrato. Come potete notare i componenti sono firmati Apple.

Ora capite perchè Steve starà finendo di spaccare i suppellettili del suo ufficio? Ma chi avrà mai perso questo cellulare? Sarà veramente stato perso o come Apple afferma è stato rubato? Che succederà ora? Volerà qualche testa grossa in Apple? Noi stiamo alla finestra e guardiamo. Nel frattempo godetevi le immagini del nuovo iPhone che vedrete questa estate e immaginatelo acceso.
Un ultima foto per mostrarvi come chi avesse il telefono in custodia, lo mascherasse da iPhone 3Gs con questa cover, ma una volta messe le mani sul telefono, il segreto è crollato.

(TPP) 25 minuti.

Pin It

9 commenti:

Khassad ha detto...

Spero che il design squadrato sia solo per questo prototipo, quello stondato mi piace molto di più.

Per il resto, nella sventura penso che Jobs sia felicissimo che sia finito in mano dei ragazzi di Gizmodo invece che nelle mani di qualche concorrente in affari.

Anonimo ha detto...

Ehm, volevi dire *rubato* vero? :-)

Stnd ha detto...

E se fosse tutta una manovra della Apple? Questo potrebbe essere uno dei tantissimi prototipi creati...

Saint Andres ha detto...

Appena l'oho visto di lato mi è venuto in mente l'N96 (http://www.hwstation.net/userfiles/nokia-n96-mobile-review.jpg). Poi per il resto sembra davvero ben fatto, certo mi manca quella cornice cromata che mi piaceva un sacco.

Per il resto questa volta mi sa che qualcuno l'ha combinata grossa, roba da essere bandito non solo da Cupertino ma dalla California intera!! :D se poi in realtà fosse solo un prototipo ed una mossa di Apple per depistare le attenzioni certo Jobs sarebbe un genio del male, praticamente un grande, riuscendo ad ingannare il web intero! :D

Ed effettivamente pur essendo ben fatto sono pronto a scommettere che esistano più di un iPhone in Apple, non solo per depistare la gente ma anche per provare soluzioni diverse, chissà...

Marco Giangolini ha detto...

Lo so, è veramente cinica come battuta, ma perdonatemela in anticipo...

Io fossi in steve farei un bel respiro e farei finta di nulla, a forza di incazzature un fegato se l'è già roso, io eviterei di consumare anche il secondo!


p.s. non so se ti interessa, ma repubblica.it ha finalmente cambiato grafica, ora sembra quasi un sito fatto da competenti! :)

Anonimo ha detto...

Ciao Momo,tu che la sai lunga su I Phone,è vero che esiste un programma che vicino ad una montagna ti dice il nome e l'altitudine?Non so se mi hanno presa in giro!Io non ci capisco proprio niente.Grazie Frittella

Momo ha detto...

Khassad, a me non dispiace neppure un pò. Penso che finalmente l'iPhone non sfuggirà più dalle mani come una saponetta. Comunque secondo me bisogna vederlo acceso.

Stnd, sono in tanti ad asserire in queste ore che la Apple abbia fatto apposta a lasciar in giro quel cellulare... non credo che Apple faccia manovre del genere. Non le ha mia fatte e non è nel suo stile.

Saint, io ho l'impressione che siamo davanti all'iPhone identico a quello che vedremo tra pochi mesi. I prodotti Apple sono pronti mesi prima dal punto di vista del design. Al massimo può variare qualcosa nel software, ma per il resto...

Marco, hehe, non hai tutti i torti, ma se pensi a come Steve sia maniacale nel suo lavoro, è impossibile che non si sia incazzato come una iena inferocita per quello che è successo.
Ho visto il sito di Repubblica stamattina, proprio perchè il Corriere.it è in sciopero. Non mi ero accorto del cambiamento perchè non lo frequento molto. Continuo a trovarlo superaffollato. Troppa roba. Troppa.

Frittella, esistono talmente tante Apps per iPhone che non escludo si possa trovare anche un qualcosa che ti dica il nome del monte che ti sta accanto. Magari sfruttando la realtà aumentata, o semplicemente consultando in automatico le mappe di Google. Cerca su iTunes, le apps sono divise per argomento.

Maos ha detto...

Bah... se non risolvono il problema dell'autonomia della batteria passo anche stavolta. Preferisco comunque questa scelta estetica rispetto a quella "bombata".

Zion ha detto...

io veramente penso che se avessi veramente dimenticato in giro un prototipo di quelli, mi sarei autoeliminata dalla catena lavorativa da sola! noooo, troppa vergogna...

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...