13 marzo 2010

Il nuovo magic mouse by Apple

Eccolo, il nuovo Magic Mouse della Apple. Incredibilmente stiloso, compatto, leggero, comodo, preciso, versatilissimo, molto veloce nello scroll, molto più che la clito-pallina del Mighty mouse, non mangia più un sacco di batterie perchè si spegne da solo se non viene usato.

Niente adesivo della mela bianca, nella confezioncina in plastica trasparente.

E' più leggero di quanto pensassi. Appena estratto dalla confezione pensavo che il peso sarebbe aumentato molto una volta inserite le batterie. Ma la sorpresa è stata scoprire che le batterie erano già dentro (due Energizer).

Sotto ha due binari di plastica semi dura dove il mouse scorre, così il sotto del mouse non si riga.

L'interruttore per accenderlo, e la spia che ti dice se il mouse è acceso o meno.

La parte sopra è un pezzo di plexiglass trasparente appoggiato ad una superficie bianca con la melina stampata in grigio.

Nuovissimo sistema di alloggiamento delle batterie: sono sparite quelle brutte molle che spingevano le stilo contro i contatti. Al loro posto due elegantissimi stantuffi cromati. Che classe, ragazzi!

Ecco il confronto con il Mighty mouse

E questa è la schermata delle opzioni nelle preferenze di sistema. Sono chiarissime da usare, correlate addirittura con dei piccoli filmatini ad alta risoluzione: mi vengono in mente i pannelli di controllo di Windows XP e mi vien solo da ridere. Se questo è il futuro dei software/Hardware Apple, io amerò sempre di più questi prodotti.

Lo sto usando ora per la prima volta e subito si sta mettendo al lavoro con indesign, iPhoto e Firefox. Ha veramente un sacco di gesture che da un mouse non ti aspetteresti. Sfogliare le pagine e le foto con due dita è comodissimo e appagante. Ma anche mouversi all'interno di una foto ingrandita in Photoshop solo spostando il polpastrello sul magic mouse, è una gran figata.
Brava Apple, ora la clito palla può andare in pensione. Eran più le volte che si bloccava che quelle che funzionava.
(TPP) 20 minuti.

Pin It

2 commenti:

Saint Andres ha detto...

Penso che la pallina del vecchio MM fosse una delle peggiori cose che Apple abbia mai fatto. Ho avuto l'occasione di provarlo solo per pochi giorni ma davvero sono rimast disgustato. Niente rancore, una caduta di stile può capitare a tutti. Con questo mouse Apple è ritornata nell'Olimpo!!

Stnd ha detto...

Hai provato il MagicMouse con MagicPrefs per personalizzare tutti i movimenti delle dita e aumentarne il numero (credo anche con 3 e 4 dita)?
Seconda domanda: l'ho provato mentre preparavo un nuovo iMac e l'ho trovato troppo piatto per un uso prolungato. Già il vecchio mouse rispetto a quelli per pc della logitech è scomodo ma questo mi da l'impressione di stancare subito la mano e il polso. Cosa ne pensi? Qual'è la tua impressione, la tua esperienza? Mi sai sapere com'è dopo un uso prolungato visto che lo volevo prendere anche io? Grazie!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...