25 gennaio 2010

E' ancora tempo di Apple

L'immagine che vedete qui sopra c'entra relativamente con l'argomento del post. Il fatto è che per la quarta volta ho cambiato il cinturino logoro e a pezzi di questo orologio che mi porto dietro da molto tempo. Lo ordinai su internet da un rivenditore di gadgets Apple ufficiale in California. Ogni volta che vado a cambiare un cinturino, l'orologiaio ci prova a farmi comprare un altro orologio, ma nonostante i graffi sul vetro, il pulsante del cambio ora che è diventato durissimo e i segni del tempo presenti ovunque, il mio fidato orologio con la melina bianca resiste. E resisterà perlomeno fino a quando non troverò un degno sostituto, magari proprio in terra americana dalle parti di Cupertino.
Comunque è veramente ancora tempo di Apple in ogni senso: questa sera saranno presentati i risultati fiscali del trimestre appena trascorso e dopo domani è il grande giorno della presentazione del tablet di cui ogni sito internet parla, anche quelli di cucina!
E' praticamente certo che questo nuovo dispositivo per navigare sul web, leggere giornali, riviste e libri, giocare ecc, sarà presentato al mondo il 27 gennaio 2010. L'ultima prova certa della sua esistenza si è avuta nel week end quando una società di misurazione del traffico web, ha "sentito" una cinquantina di nuovi dispositivi Apple con installato il software OS iPhone 3.2 che ancora non esiste ufficialmente. Questo vuol dire che qualsiasi diavoleria mister Steve jobs ci presenti mercoledì, potrà far girare tutte le milioni di apps che già esistono per iPhone e iPod Touch.
Ma sicuramente le novità eclatanti non finiranno qui: si parla di una versione di iLife completamente comandata dalle gesture delle dita, sistema che renderebbe il mouse e la tastiera, oggetti da riporre nei musei.
Insomma sono sicuro che mercoledì sera ci sarà da divertirsi di brutto. Voi state collegati e con le antenne alzate. La rete saprà avvisarvi di ciò che sarà uscito, ovunque voi vi troviate. Si perchè ormai la Apple è l'azienda che per eccellenza innova, stupisce, e crea. Potere della mela!
Ecco cinque dei tanti probabili deliri mentali del nuovo tablet, partoriti dalle menti dei patiti Apple.

Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...