26 giugno 2009

Le Dolomiti Patrimonio dell'Umanità

Abito dentro un Patrimonio che è anche vostro. Fa uno strano effetto dirlo così, ma da oggi le Dolomiti sono ufficialmente parte del Patrimonio dell'UNESCO.
Si tratta di nove gruppi dolomitici per un'estensione complessiva di 142 mila ettari, cui si aggiungono altri 85 mila ettari di «aree cuscinetto», per un totale di 231 mila ettari, suddivisi tra le province di Trento, Bolzano, Belluno, Pordenone ed Udine.
Ecco l'elenco esatto dei gruppi dolomitici coinvolti:
• Pelmo e Croda da Lago
• Massiccio della Marmolada
• Pale di San Martino
• Pale di San Lucano
• Dolomiti Bellunesi
• Dolomiti Friulane e d'Oltre Piave
• Cadini
• Dolomiti di Sesto
• Dolomiti d'Ampezzo
• Dolomiti di Fanes
• Dolomiti di Senes e Braies
• Gruppo Puez-Odle
• Sciliar
• Catinaccio
• Latemar
• Dolomiti di Brenta
• Rio delle Foglie
E così l'Italia sale a 44 siti protetti dall'Unesco e svettiamo stra-primi nel mondo seguiti dalla Spagna.
Qui trovate tutti i siti italiani protetti dall'Unesco e qui quelli mondiali.
D'ora in avanti sono parte anche io dell'Unesco e come tale sarò preservato nel tempo. Chissà se ciò mi darà diritto ad un elisir di lunga vita.
Pin It

7 commenti:

Khassad ha detto...

Ci credi che mi fa tristezza vedere l'Italia prima ?

Si perchè abbiamo un patrimonio culturale e geografico letteralmente incalcolabile e facciamo poco e niente per sfruttarlo e mantenerlo. Mah.

Alessandra ha detto...

guarderò gli altri siti italiani, ma lascia che te lo dica Momo: questo è quello che preferisco in assoluto!!!!
ora, che tu ne faccia parte mi fa un po' ridere!!! anzi mi sto proprio buttando per terra dal ridere! chiederò una modifica del nome all'Unesco "Dolomiti con Momo" giusto per ricompensarti di tutte le foto che tu ci regali!!!
grazie!
Ale

Anonimo ha detto...

Sono assolutamente daccordo don Khassad. Povera Italia non se lo merita proprio.
Ciao Momo.
Silvano

Momo ha detto...

Khassad, hai ragione, quello che c'è in Italia a confronto con altre enormi nazioni, è dir poco incredibile. Però io non farei di tutta l'erba un fascio. Ci sono siti che si stanno degradando e nessuno fa nulla, tipo Pompei, ma anche altri patrimoni mostruosamente importanti che sono curati e restaurati di continuo. Faccio un unico esempio: il Duomo di Milano.

Alessandra, grazie, sei gentilissima! :-)

Silvano, Idem con patate con quello che ho scritto a Khassad.
Ciao!

Anonimo ha detto...

Cavoli che meraviglia....qualcuno mi sa dire dov'è quel bellissimo posto immortalato nell'ultima foto?

Momo ha detto...

Anonimo, penso di potertelo dire io visto che la foto l'ho fatta io! :-) Sono le Odle in Val di Funes, dalle parti di Bolzano.

Anonimo ha detto...

Grazie Momo...questa foto si trova su quasi tutti i sussidiari delle scuole elementari, ma nessuno mette la località precisa....ora che lo che ho capèito dove si trova sarà più facile andare a fare un giretto.Complimenti per le foto, grazie mille

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...