26 novembre 2005

Asciugati quelle lacrime.



Botton d'oro brillante e prezioso, asciugati quelle lacrime e apriti. Il sole sta sorgendo. Pin It

25 novembre 2005

Profumo di resina

Quando il sole scalda i tronchi degli abeti, si sprigiona un profumo inebriante. Un denso e appiccicoso profumo di resina. E' lo stesso aroma che si spande nell'aria quando si cammina su sentieri assolati nelle giornate di luglio e agosto. E' lo stesso profumo che emanano gli aghi di pino che seccano al sole.





Pin It

La grande coperta bianca

Bianco innocente e puro candore freddo ovattato. La neve, come la amo.





Pin It

17 novembre 2005

Sassolungo



Cosa si dovrebbe dire davanti a tanta bellezza? Cosa si dovrebbe pensare al cospetto di cotanta imponenza? Forse la cosa migliore è sedersi sul prato e rimanere in silenzio a guardarne le rughe. Pin It

Rocciarte

Guardatelo. E' il colle Ombretta. Guardatelo bene. Non approssimativamente. Guardate le sue fenditure, i triangoli che disegna e le forze che spingono verso l'altro. Magnifico. Semplicemente magnifico.

Pin It

Purezza

Quando cammino in montagna non riesco ad immaginare nulla di più puro che un ruscello che scende dalla montagna. Acque gelide e trasparenti che cominciano il loro percorso verso il mare che le accoglierà per sempre.

Pin It

La pentola d'oro

C'e da chiedersi da dove venga tutto quell'oro che compare sui larici durante l'autunno.



Pin It

15 novembre 2005

Sguardo fuggevole



Ho sentito una presenza sulla mia sinistra. In un pianoro al sole era immobile a guardarmi. I nostri sguardi si sono incrociati per lunghissimi secondi poi, d'un tratto il muflone è scappato. Pin It

L'ultima traccia

La scia di morte di un camoscio abbattuto da un cacciatore due ore prima.

Pin It

Tempoacqua

Giocando col tempo l'acqua può dare spettacoli inusuali.

Pin It

Autunno sorprendente

I larici ingialliscono, la prima neve lotta col sole di novembre e la Marmolada osserva l'incedere dell'inverno.


Pin It

13 novembre 2005

Le rughe del legno

Un vecchio ramo attaccato dai muschi e levigato dal tempo, si staglia in un freddissimo cielo blu di febbraio.

Pin It

La Regina delle Dolomiti



E' lei la Regina, con i suoi 3343 metri è la vetta più alta di tutto il comprensorio dolomitico. Per fare questa foto ho camminato per ore e ho atteso il tramonto riscendendo a valle col buio e un po' d'ansia, ma con la consapevolezza di aver fatto un ottimo bottino fotografico. 160 scatti terminati con quest'ultimo

Pin It

09 novembre 2005

Colchici

Il colchice arriva tra i primi quando si comincia a sentire la prima aria tiepidina di marzo e aprile. Il suo fratello gemello, il croco segnala invece l'arrivo dell'inverno ed ha dimensioni maggiori.




Il cielo infuocato della Val di Fiemme. Uno spettacolo difficilmente imitabile dall'uomo.

Pin It

Alba sui dirupi

Sono le ore 7.34 dell'11 ottobre. Il sole comincia a illuminare le cime dei Dirupi di Larsec nel cuore delle dolomiti fassane.

Pin It

San Nicolò

La prima foto che ho pubblicato raffigura la splendida Val San Nicolò, un posto veramente incantevole. Si trova vicino a Pozza di Fassa nella omonima valle ed è caratterizzata da una moltitudine di piccole casette adibite per lo più a fienili o baitine sparse in modo apparentemente casuale lungo tutta la lunghezza della valle. La Val San Nicolò è veramente piccola, si raggiunge attraverso un'unica strada (che ad un certo punto diventa sterrata) ed è chiusa nella sua parte terminale. E' paradiso ben nascosto. E' per questo che l'ho messa tra le mie mete fotografiche preferite. Pin It

08 novembre 2005

Un mondo di immagini

Questo blog parlerà soprattutto attraverso le mie fotografie, frutto di innumerevoli escursioni tra le cime più belle delle Dolomiti dove ho la fortuna di abitare. Tra i colori delle foto, troverete anche "istantanee" della mia vita terrena. Buona visione.

Pin It
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...