31 ottobre 2008

Street View di Google sbarca in Italia

Da pochi giorni Google ha reso disponibile Street View anche per l'Italia. Si tratta di un servizio figherrimo in cui è possibile passeggiare per le vie della città girando lo sguardo a destra e a sinistra curiosando tra le case e i negozi di ogni via. Per ora sono coperte da questo servizio Milano, Roma, Firenze e le sponde del Lago di Como. Ma si presume che presto lo estenderanno anche ad altre importanti località turistiche.
Usare Street View è estremamente semplice: Vi basta andare sul sito di Google Maps e nella cartina di partenza cliccare sul tasto Street View (occhio che il tasto compare solo se siete in zone del mondo coperte dal servizio). Riconoscete la copertura di Street View perchè le vie sono marcate in blu.A questo punto compare una finestra di navigazione dove potete spostarvi con le frecce collegate alle vie e volendo potete girare lo sguardo tutto intorno a voi, anche in alto. La finestra si può ingrandire a tutto schermo.Questo tipo di riprese viene fatto semplicemente facendo transitare un auto nelle vie di interesse con questa speciale attrezzatura montata sul tetto. La Google car è stata vista a Roma in luglio di quest'anno, quindi le foto che si possono vedere on line si riferiscono a pochissimi mesi fa.Grazie a questo servizio sono andato in giro per Milano nei luoghi che ho frequentato un bel pò di tempo fa. Mazza che memoria fotografica che ho! Beccavo tutti i luoghi immediatamente... Eccoli in ordine cronologico. Il mio Liceo Artistico. 4 anni della mia vita passati qui.L'edificio è rimasto praticamente uguale. La piazza davanti non la riconosco più.L'ex Palatrussardi. Qui ci ho visto i miei primi concerti. Ora si chiama PalaSharp e chissà quanti altri nomi ha cambiato.I luoghi di incontro di "noi" Paninari! Piazza San Babila.Wagner.
La gelateria di Marghera. Una delle più buone di Milano.L'ingresso della Statale di Milano. Venivo sempre qui perchè la mia ex studiava Lettere Moderne.Stazione Garibaldi. Punto di arrivo di ogni mia età Milanese.Via Farini. La percorrevo ogni santissima mattina per andare all'Accademia di Belle ArtiIl colorificio sotto l'Accademia.Qui c'era la mia Accademia. Altri 4 anni della mia vita. Ora dell'Accademia qui non c'è più nulla!La mitica pizzeria dove andavo sempre a mangiare nella pausa pranzo all'accademia. Facevano una pizza alta che era la fine del mondo. Vedo le saracinesche giù. Avranno mica chiuso eh!!!??Inizia l'età del lavoro. Questa era la fermata del 29. Tutti i giorni prendevo il tram e arrivavo qui. Si vede anche la mia ex banca!Il mio primo ufficio. Era un'agenzia di Pubblicità internazionale in pieno centro. Qui ci sono stato quasi 9 anni.Porta Venezia. Passavo sempre di qui per andare al lavoro.Altri due anni (quasi) passati in un altra agenzia pubblicitaria specializzata nel turismo.La nuova sede della stessa Agenzia in cui ci siamo spostati dopo poco che io ero stato assunto. Qui ci sono rimasto ben poco.Il Joe Pena's, il miglior ristorante messicano di Milano.Anche in questo portone ci sono passato centinaia di volte. Provate anche voi a farvi un giro su Google Street View. Pin It

Gli sfigati della Pepsi cambiano logo

Pepsi sta cercando di correre ai ripari. In questi anni il brand è andato abbastanza calando (solo negli States ha perso il 3% delle vendite) e quindi nei prossimi tre anni verranno investiti 1,2 miliardi di dollari nella revisione delle strategie di marketing, della comunicazione e del merchandising.
Il primo segno di cambiamento sarà evidenziato dalla modifica del logo, la cui fascia bianca assumerà un aspetto più curvilineo andando ad accennare un sorriso.
Sorriso che si farà più evidente su Diet Pepsi per poi diventare una risata per Diet Pepsi Max. Nei siti ufficiali ancora non si vede nulla ma ho scovato in anteprima alcune cose.
Che dire? Lo sapete, io parteggio per quelli dell'onda rossa e ogni volta che entro in un locale che ha Pepsi e non Coca Cola, storco il naso. E quindi...
Sto nuovo logo, già non era il massimo prima, ma mò è diventato orrendo! Applicato alle confezioni poi, fa tanto prodotto da discount. Inorridiamooooo!!! Il vecchio logo.
Qui un video sul percorso e l'evoluzione del logo Pepsi.
Pin It

Non m'assomigghia pè gnente!

No, non c'è nessun costruttore di faccine manga che mi soddisfi. Questa volta ho provato con questo ma quello non sono io! Pin It

Neve fino a 1100

Buongiorno gente! Questa mattina nelle tranquille lande dolomitiche piove alle basse quote ma nevica oltre i 1100 metri. Queste due fotine sono state scattate 15 minuti fa andando al lavoro.
Come si può notare, il limite delle nevicate ha quasi raggiunto il fondo valle.Questa invece, grazie alle webcam, è la situazione in tempo reale a Moena (1200 metri)
Pozza di Fassa a 1300 metri.
Campitello a 1448 metri.Canazei, 1500 metri.Le previsioni per la giornata di oggi sono queste:Mi sa che questo sarà l'inizio del vero fondo della stagione per le piste da sci di alta quota. Pin It

30 ottobre 2008

James Blunt day

Domani sera l'eventone: si parte alla volta di BZ per il concerto di James Blunt, uno dei più acclamati artisti del momento. Sempre il tutto esaurito in ogni angolo di mondo dove vada. Spero di riuscire a prendere buoni posti e a far foto come queste, scattate una decina di giorni fa ad un suo concerto a Sheffield.Sono in cerca della Track list del concerto...
Edit: eccola!
1. Breathe
2. Wisemen
3. Billy
4. Carry you home
5. I really want you
6. High
7. Love, Love, Love
8. No Bravery
9. One of the Brightest Stars
10. Cry
11. Shine on
12. Out of my Mind
13. Cos I luv you
14. I'll take everything
15. Goodbye my Lover
16. Turn me on
17. You're Beautiful
18. Same Mistake


Bis:
19. I can't hear the music
20. So long, Jimmy
21. 1973
Pin It

Belle da far male

Adriana LimaAlessandra AmbrosioRachel Mc AdamsRihanna
Heidi KlumDelta GoodremGena Lee NolinProssimamente su Squarciomomo, un mega speciale su Adriana Lima e Alessandra Ambrosio con una super galleria di immagini. Pin It
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...