11 luglio 2014

Magnifica Sardegna (2)

Qui la prima puntata.

Ecco ciò che vedo appena l’aereo su cui ho viaggiato, poggia fragorosamente le sue ruotone sulla pista di atterraggio. 

DSC 8351

Ad Olbia il cielo è sereno e la temperatura si attesta sui 31 gradi! Non male per essere il 10 giugno. 

DSC 8352

Ecco l’MD80 su cui abbiamo viaggiato. Nessuna turbolenza in viaggio e tutto è filato liscio.

DSC 8357

Anche Avril, per essere al primo volo, è stata molto brava. Certo, era un po’ sul “chi va là”, come se non fosse completamente a suo agio. Quando l’aereo calava di quota e si sentivano spostamenti un po’ al limite, si lamentava sottovoce e si sdraiava sulle mie gambe. Insomma, alla fine tutto bene. 
Alle 20.30 circa, siamo arrivati al villaggio e la mattina successiva, ecco che inizia la nostra vacanza con questa visione.  

DSC 8369

E poi, dopo 5 minuti di piacevolissima camminata in mezzo alla natura, ecco spuntare lui: il mare.

DSC 8727

Questa è la spiaggia antistante il villaggio. 

DSC 8410

Con acqua cristallina e bella freschetta. 

DSC 8417

Come benvenuto, ecco spuntare un bel calamarone a pochi centimetri dalla riva. 

DSC 8439

Una bella bestia, non c’è che dire. 

DSC 8441

DSC 8444

Questi scatti invece, li ho fatti nel pomeriggio, quando il sole era ormai basso all’orizzonte. Una bella luce calda avvolgeva tutto. 

DSC 8489

E il mare era una tavola. 

DSC 8493

DSC 8495

La mattina successiva, siamo andati nella spiaggia di Sa Curcurica. 

DSC 8551

La mattina successiva, rotta, sempre a piedi, verso la spiaggia di Cala Liberotto. 

DSC 8584

DSC 8609

DSC 8610

DSC 8613

Di questo posto mi è sempre piaciuto questo triplo accostamento naturale: mare azzurrissimo, vegetazione selvaggia e verde intensa, roccia dal colore ambrato. Che spettacolo.  

DSC 8664

DSC 8620

Ma sicuramente l’occhio viene attirato dall’acqua e dal suo splendore. 

DSC 8619

DSC 8632

Ecco la roccia fotografata da vicino, per farvi capire la sua porosità e consistenza. 

DSC 8662

DSC 8663

Durante la giornata erano numerosi i castelli di sabbia che costruivo con la mia bimba. Eccone uno fatto con la tecnica della colata. 

IMG 2213

La sera, la bassa marea regalava altre buone occasioni per fare belle foto. 

DSC 8737

Il giorno dopo, altra spiaggia. Qui siamo tra Cala Ginepro e Cala Liberotto. 

DSC 8739

DSC 8741

Fortunatamente, con il passare dei giorni, l’acqua si è riscaldata e abbiamo potuto fare diversi bagni, anche con maschera e boccaglio. 

DSC 8742

Questo è il lussureggiante verde dell’interno del villaggio. 

DSC 8821

All’esterno le cose non sono proprio così. La Sardegna rimane verde per ben pochi mesi. Poi i prati e la vegetazione virano al giallo per mancanza d’acqua. Qui non piove molto spesso, anche se, negli ultimi nostri giorni di vacanza, abbiamo beccato due o tre pomeriggi con acquazzoni veramente inusuali. Ecco le pozzanghere lasciate da uno dei tre. 

DSC 8827

E così, dopo 9 giorni, ci siamo nuovamente ritrovati in aeroporto, pronti per rientrare nella nostra val di Fiemme. 

DSC 8837

Ecco Porto Cervo dall’alto, mentre stiamo per tornare a casa. Ciao Sardegna!  A presto!

DSC 8843

Al ritorno non sarà sereno come all’andata. Qualche corpo nuvoloso lo schiveremo, ma tutto sommato, viaggio tranquillo. 

DSC 8848

Eccoci sopra la toscana o l’Emilia. Chissà?

DSC 8850

DSC 8852

DSC 8853

Immagine davvero suggestiva. 

DSC 8856

Eccoci alla fase dell’atterraggio a Verona. 

DSC 8859

Dopo un’atterraggio perfetto, la prima cosa che vedo dal finestrino, è una mega cisterna che viene a rifornire l’aereo su cui sono ancora seduto. E' appena arrivato, ma è anche già pronto a ripartire. Non oso immaginare il costo del pieno!

DSC 8861

Saluto il mio aereo ed esco scendendo la scaletta. 

DSC 8863

Un veloce pranzo al ristorante dell’aeroporto e poi via, verso le mie amate Dolomiti.

IMG 2224

Finisce qui il mio reportage fotografico, molto meno ricco di quelli di un tempo, ma vi posso assicurare che con una bimba di due anni, è quasi impossibile dedicarsi alla fotografia. Mi spiace molto, ma dovrete accontentarvi.

Pin It

1 commento:

Anonimo ha detto...

wat een mooi reis hebben jullie gemaakt,en super mooie foto`s dank je wel om mee te mogen genieten
groetjes uit breda
its a beautifull story tu fare e mille grazy per guardare buono foto`s tanti saluti da noi

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...