15 marzo 2014

Deterioramento nevoso

Schermata 2014 03 15 alle 12 23 27

Da molti giorni sulle Dolomiti sta transitando un’alta pressione che favorisce giornate soleggiate e calde. Situazione ideale per partire in escursione fotografica sui sentieri dolomitici. Ma tralasciando il discorso valanghe, purtroppo a partire da sabato scorso la neve di tutte le località dolomitiche, si è pesantemente deteriorata. Oltretutto è ricomparso quel fastidioso e antiestetico strato giallo/rosso di neve caduta a metà febbraio e che era stato temporaneamente coperto dall’ultima nevicata registrata due domeniche fa. L’immagine che vedete qui sopra è del Rifugio Città di Fiume, in zona Pelmo-Civetta. Siamo a oltre 1900 metri di quota, ma come vedete gli splendidi prati e pendii innevati, sono diventati un campo di patate. Oltretutto oggi il cielo è pesantemente velato. 
Ecco altre due immagini odierne delle Tofane. Anche qui giallo ovunque e neve rovinata.

Schermata 2014 03 15 alle 12 29 33

Schermata 2014 03 15 alle 12 29 06

Insomma, gli splendidi scorci invernali tipo questo fatto in Badia a Gennaio….

DSC 6034

...direi che si possono archiviare. Ora ci attende una lunga primavera in cui avremo ancora tanta neve molle in quota che non se ne andrà per molto molto tempo. Alcuni dicono che in certe zone reggerà per tutta l’estate e fino al prossimo autunno. Vedremo.

Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...