30 aprile 2013

Davanti alla TV

Locandina

In time. Voto: 6,5. Un po' bislacca come idea, quella di un counter che ti limita la vita fino ai 25 anni e solo se te lo puoi permettere vivi oltre. In ogni caso il film scorre via bene ed è piacevole da guardare. Qui Justin Timberlake è stato credibile. In altri film, molto meno. Ricordiamoci che è un cantante...

Pin It

29 aprile 2013

Dirndlmania

Era da tempo che ne voleva uno, però lo cercava con i colori giusti, non troppo accesi, non troppo sfacciati, un modello da poter mettere in varie occasioni, che stesse bene indosso e che facesse la sua porca figura. E finalmente la Moma ha trovato il suo dirndl ideale. Eh, lo so, il nome è abbastanza impronunciabile a vederlo scritto, ma si dice semplicemente "Dindel", con la "e" chiusa. E' l'abito tipico ispirato ai costumi delle classi elevate austriache, tedesche e Alto-atesine di una volta. Ma sopravvive benissimo anche al giorno d'oggi in tantissime situazioni. L'abito comprato dalla Moma è di fattura tedesca ed è fatto così. Questa è la parte sopra.  

Trachtenshirt May2 schwarz v1 894

Trachtenshirt May2 schwarz h1 894

E questa è la gonna. 

Trachtenrock Ranja schwarz v1 894

L'abito fotografato da me.
DSC 7489

DSC 7496

DSC 7491

Ecco altri modelli della stessa linea. 

Schermata 2013 04 29 alle 00 13 01

C'era anche questa camicetta, ma costava decisamente di più e poi era troppo. 

Trachtenmieder Mabel schwarz v1 894

Ecco la Moma immortalata in giardino con il suo nuovo Dirndl. A me piace moltissimo. 

DSC 7418

A completamento dell'abito, le ho regalato una collana tipica raffigurante una stella alpina. 

Qui potete vedere altri tipi di Dirndl decisamente più sgargianti. Questo è un mondo molto vasto. 

Schermata 2013 04 29 alle 00 08 13

Schermata 2013 04 29 alle 00 08 24

Schermata 2013 04 29 alle 00 08 34

Schermata 2013 04 29 alle 00 16 43

Schermata 2013 04 29 alle 00 24 07

Schermata 2013 04 29 alle 00 23 33

Ecco le tipiche camicette strizza tette.

Schermata 2013 04 29 alle 00 24 21

Se vi piace questo tipo di abbigliamento, qui potete comprare tutto ciò che volete, sia da donna che da uomo, accessori compresi. Ci vediamo alla prossima Desmontega delle Caore tutti bardati in stile tirolese??

Pin It

28 aprile 2013

Davanti alla TV

Locandina

La furia dei Titani. Voto: 7. Apoteosi degli effetti speciali, ricchi, sublimi e spettacolari. La storia è un po' poco coinvolgente, ma il film è comunque promosso a pieni voti. 

Pin It

26 aprile 2013

Devi alzarti e provare, provare e riprovare

Dai, guardatevi questo video a tutto volume e fino alla fine... Ho detto fino alla fine. Tutto quel colore.. tutta quella disperazione… Tutto quell'odioamore
E' una meravigliosa e travolgente scarica di adrenalina. Brava Pink. Brava Alecia.

Ti sei mai chiesta cosa sta facendo lui,

Come mai tutto si è rivelato una menzogna?

A volte penso sia meglio non chiedersi mai il perché

Dove c’è il desiderio ci sarà una fiamma

Dove c’è una fiamma qualcuno è destinato a bruciarsi

Ma solo perché brucia, non vuol dire che morirai

Devi alzarti e provare, provare e riprovare...

Schermata 2013 04 26 alle 14 50 20

Schermata 2013 04 26 alle 14 51 03

Schermata 2012 10 10 a 12 32 15

Pink 4fc1685f8e081

Pin It

25 aprile 2013

L'eclissi parziale di luna

Questa sera è visibile nei cieli di tutta Italia, l'eclissi parziale di luna, uno spettacolo naturale che vale sempre la pena osservare. La terra si frapporrà parzialmente tra il sole e la luna, oscurandone una fetta verso est. Ecco come si sta vedendo l'effetto qui in Val di Fiemme, dove la luna è sorta dalle montagne del Lagorai solo pochi minuti fa. Questo era il bagliore lunare intorno alle 21.50.

DSC 7499

La luna sorge. Sono le 20.53. 

DSC 7500

Da questo momento in poi passo in modalità di scatto ultra veloce, per evitare di "bruciare" la luna stessa. Come effetto secondario non sarà più visibile il profilo delle montagne, ne il cielo, che risulterà completamente nero. A me piace fotografare la luna quando è ancora parzialmente coperta dal bosco che ho dietro casa. 

Schermata 2013 04 25 alle 22 12 27

Questo perché si capisce meglio la proporzione della luna confronto a ciò che si staglia contro di lei. Eccola in tutto il suo splendore. Si nota chiaramente che in alto a sinistra c'è un netto oscuramento. Chi però si aspettava un ombra dai contorni più netti, sarà rimasto deluso. 

Schermata 2013 04 25 alle 22 13 45

Dopo solo 20 minuti da questi scatti, la luna era di nuovo intera. La prossima eclissi di luna visibile in Italia, sarà il 25 maggio, ma sarà ancora una parziale. 

Schermata 2013 04 25 alle 22 15 21

Però preparatevi, perché il 28 settembre 2015 alle 2.47 di notte avremo un'eclissi di luna totale visibile dall'Italia! Segnatevi l'appuntamento! 
Ecco l'elenco delle prossime eclissi.  

Schermata 2013 04 25 alle 22 19 25

Pin It

23 aprile 2013

Il trenino spacciato

DSC 7320

Questo che vedete è il primo vero trenino che abbiamo comprato ad Avril qualche tempo fa qui in valle in un negoziato di giocattoli. Acquistato quasi per caso, è immediatamente piaciuto alla nostra piccolina ed anche al suo papà. Bello, colorato, facilmente montabile (ha dei binari e due vagoncini, più vari altri pezzi), ha da subito manifestato un grave problema: non andava. Nessun movimento, nessuna musichetta. L'abbiamo riportato al negozio e ci siamo sentiti dire che era l'ultimo e che non ne sarebbero arrivati altri. Disperazione! Tragedia! Come dirlo ad Avril che si era perdutamente innamorata di Pimpi, Tigro e Winnie the Pooh. Ho chiesto alla commessa se potesse informarsi sulla riparazione, ma dopo una settimana mi è stato detto che il trenino era irriparabile. A quel punto sono uscito dal negozio con un buono al posto del treno scassato. Una tristezza cosmica… 
Ho cercato in tutti gli angoli del web un treno preciso a questo, senza più trovarlo. L'azienda che lo produce è questa e una volta contattata ho scoperto che il giocattolo è fuori produzione da 4 anni. Qui rimangono le istruzioni a memoria di questo bel trenino. 

Schermata 2013 04 23 alle 22 22 03

Dopo due settimane dal ritiro del buono, mi son ritrovato ancora a pensare a questo trenino, e al fatto che giacesse in qualche cassetto, rotto e non funzionante. Non riuscivo a levarmi dalla testa che avrei potuto ripararlo io. Ho quindi richiamato il negozio e con mia gran sorpresa ho scoperto che il trenino era ancora lì in un angolo in attesa di chissà che. Allora son tornato al negozio e me lo son fatto dare alla metà del suo prezzo. Una volta portato a casa l'ho aperto per cercare di aggiustarlo, e mi son trovato davanti ad una mezza centrale atomica. In compenso ho subito notato tre fili danneggiati probabilmente dal cattivo assemblamento del treno. Ho meticolosamente tagliato i cavi, come se stessi maneggiando una bomba ad orologeria, e li ho riattaccati. 

DSC 7322

Ecco il danneggiamento di uno dei tre fili. 

DSC 7327

A quel punto, la speranza che il treno riprendesse a funzionare era tanta. Infilo le pile e zac, il treno si mette in moto. Wow! Figata!!!
Son praticamente certo che la negoziante non abbia neppure tentato di aggiustare il treno, perché bastava aprirlo per capire. Il mio successo però si è fermato a metà, perché questo treno ha comportamenti complessi e oltre a muoversi, dovrebbe anche suonare. Ecco le funzioni del treno.

Schermata 2013 04 23 alle 22 22 15

Ma il trenino Disney Winnie the Pooh della Avril, per ora non ha mai emesso una sola notina. Troppo complesso capire cosa non funzioni ancora in mezzo a tutta quella marmaglia di fili. Ah, cosa non si fa per la propria bimba. 

Pin It

22 aprile 2013

Coccoliamoci col Brownie

DSC 7359

Ieri pomeriggio la Moma, visto il weekend piovoso e cupo, ha pensato bene di rallegrare la giornata con un bel dolce. E stavolta devo dire che ha scelto molto molto bene tra i suoi tanti libri di ricette (ha sfrattato mezza libreria dai miei libri fotografici!). La scelta è caduta sul Brownie al cioccolato, che è venuto super favoloso, croccante all'esterno, morbido dentro. Eccovi la ricetta:

 

INGREDIENTI:

200 gr di burro
200 gr. di cioccolato fondente a pezzi (70% cacao)
3 uova grandi
300 gr. di zucchero granulato
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
125 gr. di farina (senza lievito)
100 gr. di ciliegie candite
100 gr. di nocciole tritate
un pizzico di sale

PREPARAZIONE:

Preriscalda il forno a 180°.
Ungi e rivesti con della carta da forno o carta oleata una tortiera rettangolare larga più o meno 20x30 cm e profonda 3-4 cm. Sciogli il cioccolato e il burro in una ciotola a bagnomaria o in microonde. Monta con una frusta elettrica le uova con lo zucchero e l'estratto di vaniglia finchè diventano belle gonfie e spumose. Unisci il cioccolato e il burro fusi e infine incorpora la farina, il sale, le ciliegie e le nocciole grossolanamente tritate.
Versa il composto nello stampo e inforna per 25 minuti, fino a che i brownie iniziano a spaccarsi e son cotti al centro. Lascia raffreddare nello stampo per circa 20 minuti prima di tagliarli a quadratini 5x5 cm circa. Servi i brownie caldi con una spruzzata di zucchero a velo. Ma se riesci a resistere servili freddi, saranno molto più buoni. 

Pin It

20 aprile 2013

Davanti alla TV

Locandina

Biancaneve. Voto: 5,5. Film scandalosamente piatto e banale. Vuol far sorridere e non ci riesce. Unica nota positiva, gli effetti visivi, fatti abbastanza bene e i costumi che sono molto elaborati. Comunque un film troppo barocco. Moooolto meglio "Biancaneve e il cacciatore" con Kristen Stewart. 

Pin It

19 aprile 2013

Davanti alla TV

Locandina

Gone baby gone. Voto: 6,5. Questo film segna l'esordio alla regia di Ben Affleck, non si sa se per far lavorare suo fratello Casey (il protagonista del film), oppure perché ispirato dal linguaggio di quest'arte. Certo è che quoto film lascia l'amaro in bocca. E come lo giri lo giri, sembra più una storia vera vista dal buco della serratura che non un film recitato davanti ad una macchina da presa. E allora sai che ti dico, caro Ben? Bravo. Sei stato bravo, cacchio. 

Pin It

18 aprile 2013

Il macro mondo fotografico

4 17

Quando dico che voglio acquistare un obiettivo macro per la mia digitale, intendo entrare in mondi tipo questi. Guardate che meravigliose foto fa questo fotografo israeliano di 26 anni. 

4 6

4

4 5

4 2

4 4

4 11

4 1

4 12

4 14

4 8

4 13

4 9

4 10

4 16

4 15

Il suo sito con tantissime altre splendide immagini. 

Pin It
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...