03 luglio 2013

Filotto reale

DSC 8518

Succede che il Comune faccia finalmente mettere a posto un marciapiede di bolognini proprio all'ingresso del paese, e che nel contempo sostituisca i brutti paletti installati una vita fa con nuovi ed eleganti paletti color antracite a cui poi andrebbe installata una catenella per evitare che i pedoni attraversino la strada che in quel punto è un po' pericolosa. Gli operai lavorano alacremente per giorni per installare i paletti nuovi e soprattutto per posare i bolognini a terra, lavoro lungo e certosino. Appena completato il lavoro, viene ripulito tutto per bene. Non passa neppure una mezza giornata (forse addirittura poche ore, che qualcuno, si presume un grosso mezzo, decida di fare il filotto reale e uno ad uno spiattella a terra ben otto paletti nuovi di zecca. Complimenti! Ottimo colpo. Non è dato sapere se il colpevole sia stato individuato o meno. Fatto sta che ora, con le frotte di turisti in arrivo, questo sarà il biglietto da visita della nostra città. A meno che il sindaco non decida di metter nuovamente mano al portafoglio e sistemare il fattaccio. Lavoro certamente non da poco, perché bisogna risollevare i bolognini, estrarre i paletti danneggiati irrimediabilmente, fissare quelli nuovi e riposare i bolognini. 

Schermata 2013 07 03 alle 23 07 08

Pin It

3 commenti:

Stefano ha detto...

In 5 giorni iniziarono i lavori di ricostruzione del teatro, cosa saranno mai 8 paletti?

Anonimo ha detto...

non non sono inziati i lavori di ricostruzione del teatro...hanno dovuto rimuovere le macerie e hanno lavorato per rendere nuovamente agibile il bar....anche qui non si fanno miracoli....
ciao Luca

Ste ha detto...

Ciao Luca,
mi sono rifatto al post che scrisse Momo in data 7 marzo 2013 "Teatro di Cavalese distrutto dalle fiamme. E' già partita la ricostruzione".
Ste

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...