08 febbraio 2013

Nikon D90, non mi basti più.

Circa 20 giorni fa, sono entrato in un negozio Nikon e nel giro di 30 minuti mi sono reso conto di fotografare con materiale che pensavo fosse a un buon livello e invece non lo è. O forse, sentendo parlare il ragazzo con cui ho fatto alcuni discorsi tecnici, mi sono reso conto che volevo di più dalla mia attrezzatura fotografica. Ritenevo la D90 una buona macchina, ma ultimamente mi sto accorgendo di tante pecche e di qualche mancanza, nonché di una qualità di immagine discutibile.

D90

Comprata esattamente 4 anni fa, ha subito avuto un problema tecnico che in assistenza mi hanno sistemato. Per due o tre anni io e la mia digitalona siamo andati molto d'accordo, poi ho iniziato a lamentarmi soprattuto della qualità delle immagini, le quali mancavano di nitidezza e di dettaglio. Al negozio Nikon ho scoperto che in fondo l'obiettivo 18-105 mm in dotazione con la D90, è un obiettivo economico e non certo spettacolare. Ritengo sia molto versatile come ottica, soprattutto in montagna, ma in effetti la nitidezza non è il suo forte. Discorso ancora più devastante parlando del mio 70-300 mm 1:4-5.6 G, che fa delle foto talmente scarse che non lo utilizzo più. Sembra di fotografare col fondo di bottiglia dell'acqua minerale. E d'altro canto mi ricordo di averlo pagato 110 euro un po' di anni fa. Ho poi scoperto che il polarizzatore che ho acquistato assieme alla D90 è anch'esso di scarsa qualità (costato solo 29 euro, quando un buon polarizzatore viaggia intorno ai 90). Ecco perché ho il problema del rumore sui cieli utilizzando il polarizzatore di giorno. E infine ci siamo messi a parlare del corpo macchina e qui son saltate fuori cose tecniche rispetto alle macchine attuali, che fanno sentire la D90 una povera vecchietta. La vecchietta è in effetti uscita di produzione nel maggio 2011.
A quel punto ho chiesto con cosa avrei potuto sostituire la D90 per fare un salto in avanti senza necessariamente entrare nel mondo delle professionali, per me troppo grosse (in montagna ho bisogno di leggerezza e praticità) e troppo costose. La risposta è arrivata subito e molto chiara: la nuovissima D600, digitale full frame uscita 5 mesi fa, dalle caratteristiche e dal prezzo sorprendenti. Sensore formato FX da 24,3 megapixel effettivi, 39 punti di messa a fuoco, filmati in full HD (1080p) con messa a fuoco automatica e audio stereo, HDR automatici, intervallometro incorporato, ISO da 100 a 6400 espandibile a 25.600, corpo tropicalizzato in lega di magnesio, il tutto in 760 grammi di peso. Solo 140 grammi in più della D90. Eccola qui:

ECS NK1211191 B009A689TE 1L 1600w1184q85s0 D600 ambience 3

D600 24 85 front

Nikon D600 DSLR Back

Nikon D600 DSLR camera n266022

05443093 photo nikon d600

La D600 si colloca appena sotto la fascia professionale ed è un micidiale mix tra le reflex leggere e poco ingombranti e le potenti reflex full frame di fascia pro. Tanto per rendere l'idea, gli obiettivi che ho attualmente, su questa digitale non funzionano neppure. Infatti la D600 viene venduta in kit con due signori obiettivi: il 24-120 mm VR f/4G ED oppure il 24-85 mm VR f/3.5-4.5 G ED. Vedaimo un veloce video di presentazione della D 600.

Eh, non male eh? Qui potete trovare tutte le caratteristiche tecniche della D600. Ora vediamola a confronto con la D90.

Schermata 02 2456331 alle 18 11 17

Ecco i vantaggi della D600 confronto alla D90.

• 24,3 megapixel controi 12,3 della D90

• 39 punti di messa a fuoco contro gli 11 della D90

• Migliore qualità dei video: 1080p contro i 720p

• Potenza della batteria più elevata: 1900mAh contro i 1500 mAh

• Monitor più grande: 3,2 pollici contro i 3 della D90

• Corpo macchina sigillato e tropicalizzato, resistente a polvere e acqua. Immersione fino ad 1 mt. La D90 non aveva nulla di tutto ciò

Insomma la D600 mi fa una gola pazzesca, sembra la digitale perfetta per chi fotografa paesaggi in montagna e vuole una qualità eccellente. C'è solo il piccolo problema che il kit D600 con obiettivo 24-85 mm costa 2000 euro. Grosso modo il doppio della cifra spesa allora per la D90. Facciamo una colletta? Non vorrete mica lasciare Momo senza digitale Pro? :-) Pensate alle foto fantastiche che potrei pubblicare!! Vi lascio fantasticare anche voi e chiudo facendovi vedere la cronologia delle uscite delle digitali Nikon.

Schermata 02 2456331 alle 18 46 44

Pin It

37 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Momo. ti avevo chiesto un post sulla tua attrezzatura ed eccomi accontentato. Io volevo passare dalla d60 alla d90 che per me è già un ottimo compromesso. certo che la d600 con video fullHd, hdr, riprese intervallate...
ma le mie tasche piangerebbero troppo!!!
spero tu riesca nell'intento così potremo goderci foto ancora più splendide.
andrea

Saint Andres ha detto...

Siamo di due parrocchie diverse, ma per me il passaggio da APS-C al full frame della 6D è stato qualcosa di davvero epocale, perché in effetti stiamo parlando di macchine davvero impressionanti, nonostante siano le entry level del formato full frame. Certo devi investire anche in obiettivi, non fare l'errore di prendere corpi superperformanti per poi mettere obiettivi mediocri. Ok che la foto la fa il fotografo e non la macchina ma avere attrezzature adeguate aiuta non poco!

Anonimo ha detto...

già addocchiata anche da me (ho una D80), volevo solo attendere di essere ragionevolmente sicura di acquistare la nuova produzione visto che si è parlato a dismisura di problemi di polvere :)

nel frattempo sto investendo in obiettivi (azz...)

ciao

sere

Anonimo ha detto...

Concordo con Saint! Da vecchio analogico Nikon confermo che l'obiettivo è più importante del corpo. Io fotografo con ottiche Nikkor zoom 35-70/2.8 e 70-200/2.8 e sono eccezionali con ogni macchina! Saluti Zdravo

calimera ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
calimera ha detto...

Secondo me la D90 è un'ottima macchina, una delle meglio riuscite in casa nikon in questi ultimi anni.
E' normale che si cerchi sempre il meglio....però, in formato dx, la preferisco ad alcune di più recente costruzione :)

Marco V ha detto...

Un pensierino alla d7000? e con i soldini risparmiati una/due lente da accostare al tuo 18/200. io la uso da due anni con molta soddisfazione, se vuoi provarla, quando vuoi, Marco

Momo ha detto...

Ragazzi, grazie a tutti per i vostri commenti e critiche. Purtroppo sono stato avvisato su FB che la D600 soffrirebbe di un disturbo meccanico che macchia di olio il sensore. Sembra che questo problema coinvolga il 30% delle macchine. Tantine eh? Spero risolvano il problema, perchè io a queste condizioni non la compro di certo.
Sto comunque valutando anche quello che mi avete suggerito: D7000 e obiettivi migliori. In ogni caso, non ho particolare fretta. Potre attendere anche la metà dell'anno per decidere definitivamente. Nel frattempo cercherò acquirenti per la mia D90. Grazie a tutti.

Stefano ha detto...

La cosa più importante sono gli obiettivi e un buon corpo macchina usato garantito, come potrebbe essere un D300 (€ 500/600).
Il risparmio rispetto ad una D600 nuova lo investirei in obiettivi luminosi che ti rimangono per sempre (anch'essi acquistabili usati).
Stefano

Eremita ha detto...

Forse da firefox ci riesco...
Canon 6D (GPS e per te potrebbe essere utile) o una 5D markII

Pare che inoltre la d600 sovraesponga ed alcuni esemplari abbiano un lato dell'AF starato.

In questi giorni vado a provare sia una che l'altra.

Tanto dovrai cambiare lenti comunque...

Anonimo ha detto...

Ciao Momo mi sono persa il link che avevi pubblicato sul blog che publicizzava un sito in cui acquistare photo cameras on line. c'era mi pare la settimana scorsa. lo si potrebbe avere?
Ti ringrazio. Silvia

Momo ha detto...

Silvia, sai che non ho capito a cosa ti riferisci? Acquistare cosa?

Anonimo ha detto...

Mi riferivo a quel link pixmania-pro.it che appare a fianco di questo post che hai pubblicato.
comunque stasera è riapparso e me lo sono copiato così non lo perdo più.
ciao e grazie

sogno lucido ha detto...

ciao...io ho la D90 da circa 4 anni ormai....e ultimamente anche io dico spesso: "non mi basti più"... negli ultimi periodi vedo sempre più scarsa qualità nelle mie immagini, a bassi iso la qualità è scarsa e la foto sembra sempre poco nitida,quasi slavata e non riesco a capire il perchè. La maggior parte delle fotografie appaiono come sgranate viste al pc, cosa che invece non si nota nella stampa. Non so se è colpa degli obiettivi che uso. Per lo più il 18-105.

Anonimo ha detto...

Un consiglio: non chiedere all'oste se il vino è buono! la d90 è un ottima macchina e se sei bravo va bene anche una piu vecchia poi se vuoi proprio buttare dei soldi...fidati da uno che fotografa dal 1987 ciao

Anonimo ha detto...

inoltre dimenticavo per chi dice che fa foto slavate o poco nitide studiatevi il menù della macchina e troverete tutto cio che vi serve ad esempio impostare l'immagine un po' piu satura e una maggiore nitidezza...vi prego non buttate soldi!!

Anonimo ha detto...

Innanzitutto GRAZIE. Un grazie sincero a super-MOMO che stimo e ammiro con sincerità.
Da appasionato di montagna e di fotografia (amatoriale), da ex possessore di D80 e D7000 e da attuale possessore di 16-85 VR + 70-300 VR + 60 AF-S Micro che vorrebbe dotarsi di D7100 + 18-300 VR (vendendo il mio 70-300), mi permetto di suggerire la D7100. Provata e confrontata con la D600...che dire... 2 macchine meravigliose, ma se non si necessita di risposta formidabile ad ISO elevati e si predilige nitidezza e possibilità di croppare a 1,3X ... insomma.... Io andrei per la D7100, ma le cose da considerare sono tante per cui ognuno faccia la sua scelta, in armonia con la natura e, purtroppo....con il portafoglio ;))

Quanto mi piacerebbe un giorno fare una bella escursione in tua compagnia... Pensa, sono salito sulla vetta della Croda del Bec DOPO aver letto con molta attenzione il tuo blog ... ritrovando alcuni soggetti "caratteristici" che avevi fotografato... N.1 MOMO! GRAZIEEE!!!!!

Momo ha detto...

Anonimo, grazie mille a te per il bel commento. Magari ci si incontrerà sui sentieri dolomitici!!! Ciao!

Anonimo ha detto...

Francamente non capisco il senso del confronto. Anzi mi lascia perplesso delle competenze di chi lo ha scritto. Paragonare una full frame ad una dx di segmento inferiore è come paragonare in pista una panda del 2000 con una golf del 2012. Boh.

Momo ha detto...

Anonimo del 6 giugno, se leggi bene il post, fin dal titolo si capisce il senso del mio discorso. Il mio non voleva essere un confronto tecnico tra le due macchine, bensì un resoconto di quello che la D600 può darmi in più rispetto alla D90. Credo tu abbia giudicato in pò frettolosamente il mio livello di competenza, non credi? Tra l'altro con modi sgarbati é antipatici.

Anonimo ha detto...

Non penso di essere stato sgargato. Anzi mi scuso se ti ho dato questa sensazione. Ma il paragone è insensato alla base. Non ha senso. Parliamo di fasce totalmente differenti. E non solo. Una pieno formato. Avrebbe senso tra una d90 e d7000. A limite con una d300...ma già siamo a limite. Paragonare macchine di segmenti diversi è proprio di scarso senso. Ritorno al paragone del confronto tra automobili. Che senso avrebbe dire cosa ti può dare di più una vettura di segmento superiore? È scontato che ti da molto di più. È banale che avrà cose in più. Ed ancora più banale è il fatto che costerà Almeno il doppio. Sono studiati per soddisfare esigenze diverse.

Anonimo ha detto...

Premesso che la D600 è una signora macchina (problema delle macchie d'olio a parte), mi unisco a tutti coloro che hanno consigliato il cambio di obiettivi prima di tutto. Quelli che hai elencato all'inizio dell'articolo sono tutti obiettivi di base, con conseguente scarsa qualità.
Io da possessore di D90 noto facilmente la differenza tra il 18-55mm e il 50mm 1.8g che posseggo (a livello di contrasto e nitidizza).
Non conosco bene il tipo di fotografia che pratichi, ma il mio consiglio e quello di vedere quale focale utilizzi maggiormente nei tuoi scatti (presumo una di tipo grandangolare per i paesaggi montani) e metterti alla ricerca di una buona lenta per assolvere a questo compito.

Anonimo ha detto...

lascia perdere...

Anonimo ha detto...

la d600 ha problemi moolto grossi andate sul sito nikon.it e scopriteli,macchina assolutamente uscita male...

Anonimo ha detto...

Già che c'eri perché non hai preso la D5200 ? sotto molti aspetti (sempre secondo il TUO metro di giudizio) è Molto meglio della D600 no ? e...come è andata a finire la storia del presunto difetto delle D90 ? era un problema del corpo macchina o dell'obiettivo scarso/guasto ? La D90 limitata ? ma se ha alcune *frecce* (al suo arco, metaforicamente parlando) in più rispetto alla D 600, ma con chi ti vai a consigliare ? con il commesso del Discount che vende Frutta e Verdura sotto casa ? :-) sicuramente sei uno che ama ed usa i "modi scena" e più ce ne sono più per te la macchina è buona, e *naturalmente Più megapixel ci sono meglio è* , ma allora forse non sai che c'è uno Smartphone che ne ha 41 ( quarantuno ) di megapixel , io fossi in te ci farei un pensierino. Come la penso ? è un bene che tu abbia cambiato modello, la D 90 non ti meritava. Ciao e *fa un pensierino alla D800 ;-) ancora più megapixel !!! .

. . .. . . . . . . . . . . ,.-‘”. . . . . . . . . .``~.,
. . . . . . . .. . . . . .,.-”. . . . . . . . . . . . . . . . . .“-.,
. . . . .. . . . . . ..,/. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ”:,
. . . . . . . .. .,?. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ..\,
. . . . . . . . . /. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ,.}
. . . . . . . . ./. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ,:`^`..}
. . . . . . . ./. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ,:”. . . ../
. . . . . . .?. . . __. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . :`. . . …/
. . . . . . . /__.(. . .“~-,_. . . . . . . . . . . . . . ,:`. . . .. ./
. . . . . . /(_. . ”~,_. . . ..“~,_. . . . . . . . . .,:`. . . . _/
. . . .. .{.._$;_. . .”=,_. . . .“-,_. . . ,.-~-,}, .~”; /. .. }
. . .. . .((. . .*~_. . . .”=-._. . .“;,,./`. . /” . . . ./. .. ../
. . . .. . .\`~,. . ..“~.,. . . . . . . . . ..`. . .}. . . . . . ../
. . . . . .(. ..`=-,,. . . .`. . . . . . . . . . . ..(. . . ;_,,-”
. . . . . ../.`~,. . ..`-.. . . . . . . . . . . . . . ..\. . /\
. . . . . . \`~.*-,. . . . . . . . . . . . . . . . . ..|,./.....\,__
,,_. . . . . }.>-._\. . . . . . . . . . . . . . . . . .|. . . . . . ..`=~-,
. .. `=~-,_\_. . . `\,. . . . . . . . . . . . . . . . .\
. . . . . . . . . .`=~-,,.\,. . . . . . . . . . . . . . . .\
. . . . . . . . . . . . . . . . `:,, . . . . . . . . . . . . . `\. . . . . . ..__
. . . . . . . . . . . . . . . . . . .`=-,. . . . . . . . . .,%`>--==``
. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . _\. . . . . ._,-%. . . ..

Anonimo ha detto...

Caro Momo mi spiace dirtelo ma ti sei fatto fregare dal commesso che ti ha ingolosito e portato ad acquistare una macchina nuova.
Per il discorso delle ottiche è vero che il 18-105 è scarso ma tutti i tuttofare sono scarsi e bisogna accontentarsi visto che non si può avere Qualità e Versatilità a un prezzo ragionevole altrimenti bisognerebbe andare su ottiche Monstre tipo il Sigma 50-500 f2.8 che costa 20000/30000€
qua il simpatico juza che fa una foto scherzosa con il 50-500
http://www.otakku.com/wp-content/uploads/2009/04/juza_sigma_200_500_1.jpg
Per il Polarizzatore è vero che è scarso ma da questo non dipende il rumore ma solo un calo di nitidezza che puoi recuperare in post anche se i miracoli non si fanno.
per il rumore sul cielo è normale... tutte le digitali palesano rumore sul canale Blu e per questo che si usa un filtro anti-rumore da applicare con delle maschere per pulire l'immagine dove serve.
Per il resto la D600 è sicuramente una macchina + pulita visto che è una FX ma il costo, come hai notato, è molto maggiore oltre ai noti problemi di olio sul sensore.
Rimani sulla D90, fidati, e se hai bisogno di un tutto.fare prenditi il Nikor 18-300 che costa 1000€ ma a qualità... io in montagna giro con il trittico 17-40f4L, 24-70f2.8 L e 85 f1.9 con una 7D... pesa lo so ma ho preso uno zaino da montagna bello comodo. ;)

Momo ha detto...

Anonimo, delle 17.13, che gran simpaticone che sei. La tua mamma l'educazione con te l'ha proprio omessa, vero? Ma chi ti credi di essere per parlarmi in quel modo? la voglia di risponderti è sotto zero, ma qualcosa te la scrivo comunque. Da quando ho scritto questo post sono cambiate molte moltissime cose, non ultimo il fatto che mi sia informato a fondo sul grave problema che affligge la D600 e ho immediatamente accantonato l'idea di acquistarla. Se ti può tranquillizzare ho ancora la mia D90. Altra cosa: mai usato in vita mia i modi Scena. A mai più rivederti!

Anonimo delle 17.47, sei capitato appena dopo un somaro quindi scusami per il tono tenuto finora. Come ho detto prima, non ho acquistato proprio un bel nulla e scatto ancora con la mia D90 della quale però continuo a non essere più soddisfatto. Ho letto con attenzione ciò che hai scritto in merito al rumore e continuo ad essere convinto che il polarizzatore che ho crea molto rumore, soprattutto se utilizzato nei suoi massimi limiti. Prossimamente acquisterò un polarizzatore della Hoya e vedrò se le cose cambiano. Certo che anche l'ottica che ho fa un po' pena. E nel frattempo è uscita la D610. Che quelli di Nikon si siano accorti della cappella che hanno fatto con la D600? Sarebbe anche ora di ammettere qualche sbaglio, no?

Anonimo ha detto...

Comprati una D800 e non avrai più problemi!

Anonimo ha detto...

Momo, ciao, sono l'anonimo delle 17:13 di ieri, [questo commento è troppo lungo e lo devo spezzare in due pezzi perché supero i 4096 caratteri, questa è la parte uno].
forse il mio tono non sarà stato dei più edulcorati ma anche la tua enfatizzazione sulla D 600 fa pensare ad una *infatuazione da pubblicità* piuttosto che ad una vera scelta ponderata. io prima di spendere anche solo 10 euro per una schedina di memoria mi documento e confronto i pezzi e i prezzi su almeno tre negozi, tu hai presentato una "apparizione della Madonna" dove al posto della Vergine c'era la D 600, una delle macchine più sfortunate della storia Nikon. Cosa la Nikon abbia sbagliato su quella macchina è ancora ambito di discussione, e ci auguravamo (da Nikonisti) anche di ricerca da parte Loro (della Casa), il fatto che abbiano fatto uscire una D 610 apre uno scenario da Far West e fa fare almeno due considerazioni: 1) la Nikon è come se dicesse : ok abbiamo risolto il problema, questa ne è esente, 2) non ci dispiace per chi nel frattempo ha speso (male) 2.000 euro per una macchina che ha un problema che NON sappiamo trovare. io fossi stato il CEO di Nikon avrei pagato la Scientifica perché mi trovassero le cause del problema ! 2) io , sempre se fossi stato il CEO avrei mandato una Mail a tutti i possessori di D 600 ed avrei proposto loro lo scambio con la D 610, "Duemila Euro sono tanti, e la gente la Bidoni una volta, massimo due, alla terza :-) cambiano Brand". Dici che hai ancora la D 90, buon per te, pensa se la davi via e spendevi tutti quei soldi per una macchina fallata. A proposito , sul web girano foto di test fatti dai primi esemplari di 610 e sembra ci siano ancora piccoli problemi di polvere (non come sulla 600 ma NON dovrebbero esserci).

Anonimo ha detto...

Parte due:
Problema Rumore sulla D 90: a) analizzare da cosa dipende, b) rimuovere le cause, c) sempre, su tutto , ragionare sopra il fatto cercando prima le cause e la loro rimozione , poi la soluzione. Rumore a iso... me lo devi dire , provala con un Fisso, scatta ad f/16 e ad ISO 320 ( iso 320 è la sensibilità dove la D 90 rende meglio, emerge dai grafici, puoi sempre provare , al massimo mi ridarai del somaro ) sempre inquadrando il cielo ed un particolare, (es. fiore con cielo, montagna con cielo, ecc. ) questo per vedere come *lavora* sul *canale* del Blù. Scatta in RAW (il jpeg non usarlo per i test) converti con View NX , anche se non è il tuo abituale programma. Se c'è rumore che non dovrebbe esserci , ed hai scattato con un fisso, con lenti pulite ecc. , allora forse e se non lo hai mai fatto, è il caso di dare una Pulita al Sensore, e non parlo della *soffiata con la pompetta* . Se non lo hai mai fatto dimmelo che appena leggo il post ti metto indicazioni su *come farlo facendolo bene e spendendo poco e senza danneggiare niente* . Dopo tanti scatti / anni di utilizzo un velo di opacità si deposita non solo sul sensore ma anche sulle lenti esterne degli obiettivi (non solo quella frontale , anche quella lato bocchettone) . Tutto si può pulire (coi dovuti modi e le dovute cautele e i mezzi appropriati) , e una volta pulito le immagini tornano NITIDE come mai ti ricordavi di averle viste. Sul Cambio Macchina: la D 7100 è e sarebbe un valido up grade, alcuni (non tutti) esemplari hanno manifestato problemi di *sporco sul sensore* (segno che in Nikon c'è un problema, e che non lo hanno risolto , probabilmente uno dei loro fornitori (Nikon si fa costruire svariati pezzi , sensore ed otturatore compresi da Ditte esterne) ha una Fabbrica afflitta da problemi , se Nikon non vi pone rimedio temo ci sarà un Esodo di massa. Parere Personale: la scelta delle Case di infarcire di gadget elettronici e di discutibili soluzioni le nuove moderne reflex mi fa pensare che tutti oggigiorno pensino solo al business e che le reflex siano sempre più progettate per il mercato dei ragazzini ai quali interessano le macchine per fare scena e le foto servono solo per essere postate sui Social. Vuoi una Fx ? una Full Frame come Dio comanda ? cerca (usata, è fuori produzione) una D 3-s. oppure una D 700 (sempre usata) , quelle erano *vere full frame professionali* , non quelle gadget camera che smerciano adesso. Prova a pulire il sensore e a scattare con un fisso (buono) , dovrebbe risolversi tutto.

Momo ha detto...

Anonimo, vedi che da un somaro sei diventato un grande saggio! E hai fatto tutto da solo! Grazie dei consigli sul rumore, che ho già messo in atto insieme ad altri esperimenti che ho fatto per conto mio. Per ora non ho tratto conclusioni definitive ma ho l'impressione che i miei obiettivi non siano il massimo. Se poi ci metto davanti anche il polarizzatore Cokin da pochi euro, ecco la frittata fatta. Ho pulito il sensore con la funzione apposita che ha la D90, per ora mi fermo qui.
In ogni caso con la vicenda della D600, anche io penso che Nikon abbia perso l'occasione di far vedere che è un'azienda seria. Non si può prendere per i fondelli la gente in quel modo. Per quanto riguarda la mia prossima macchina, ora come ora sarei orientato a prendere la D7100 e spendere qualcosa di più sugli obiettivi. Vorrei uno zoom tutto fare di qualità. Ho un buon 12-24, mi piacerebbe un qualcosa tipo un 28-300 di fascia alta. Costerà un botto...

Anonimo ha detto...

Ascolta , per la Pulizia profonda del Sensore il semplice azionamento del sistema di autopulizia non basta, devi procurarti un Kit della Visible Dust con palettine dell'esatta misura per la D90, dei post-it, un panno antistatico almeno 30 x 40 ( questo lo trovi dai Cinesi a 2,50 euro ) , Soffietto professionale (Giottos Rocket per intenderci) e un posto veramente tranquillo dove agire, la finestra della stanza deve essere chiusa da almeno due ore prima di agire, la Batteria della Reflex DEVE essere Pienamente CARICA , una lampada al quarzo da scrivania ( 10 euro da Ikea ) e una Pila a due LED della Energizer . Per la procedura di pulizia ti rimando ai vari tutorial sul web pregandoti solamente di non prendere per oro colato quello che dicono e vedi ma di prendere il senso della cosa. Ricorda una semplice verità: non c'è niente di più facile che pulire da se il sensore, non c'è niente di più facile che rovinare per sempre il sensore cercando di pulirlo. Mi raccomando *solo due gocce di liquido sulle palettine* , non vanno toccate con le mani (se no le butti , ok?) , se il sensore lo hai bagnato troppo usi un'altra palettina (che poi butterai) per asciugarlo. Non sbagliare e non imputarmi eventuali errori di manovra. Cerca come fare sul web.

Anonimo ha detto...

mi dispiace ma l'anonimo che ti ha parlato prima e poi sul fatto della pulizia del sensore ha ragione in tutti i casi. come speri di ottenere il massimo da una d90 ( fantastica macchina che mi sto per comprare ) se utilizzi obiettivi scarsi e attrezzatura da due soldi ( che tu stesso ammetti che sono essere di bassa qualità) ? vedi che se montavi pure un 16 85 tutte quelle cose cambiavano.

Anonimo ha detto...

perchè non compri la d800? ha più mpx lo sai

Anonimo ha detto...

;-) Quando guardo una foto, una bella foto, me ne frego della "supernitidezza" della "megaesposizione". Se una foto ti emoziona è comunque una grande foto. Detto questo sono d'accordo con quanti ti dicono di lavorare prima sulle ottiche e poi sul corpo macchina. La D90 ha pur sempre un CMOS da 10MP. Può cacciare fuori delle foto nitidissime!
Ciaooooo!!!!
Sergio

Anonimo ha detto...

La tecnologia dei megapixel e' industria, l' emozione della fotografia e' arte!

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti, possiedo una D90 acquistata usata, con sacrifici. Possiedo degli obiettivi Nikon economici ma nuovi di pacca, un 18/55 e un 55/300 che tutti schifano come obiettivi di mer.....beh volete sapere? Ogni volta che guardo le foto non ce n'è una e dico una che non mi lasci a bocca aperta perfino quando uso un vecchio cinquantino di 40 anni fà con messa a fuoco manuale tempi ed esposizione, vengono delle foto da restare a bocca aperta, la D90, invecchierà con me. Il mi sogno sarebbe quello di acquistare un'ottica grandangolare ma di quelle buone f2,8 o f4, non so se ce la farò, la mia modesta pensione non me lo permette

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...