24 gennaio 2013

Invasione nel Ferro

Foto

Ho appena finito di vedere Le Invasioni Barbariche di Daria Bignardi. Non sono solito vedere questa trasmissione, anche se penso sia fatta bene e non sia la solita tv spicciola che si vede sempre più spesso al giorno d'oggi. Questa sera ero sintonizzato sulle Invasioni, per vedere i tre mitici giudici di Masterchef ma soprattutto per sentire Tiziano Ferro. Sapevo che Daria lo avrebbe torchiato sui suoi recenti malori, sulla sua omosessualità e sulle sue sofferenze. Ne è uscito un Tiziano estremamente disponibile a confidarsi, sull'orlo di piangere almeno tre volte, l'ultima delle quali quando ha cantato dal vivo "La fine". Ho ascoltato con estrema attenzione tutto ciò che Tiziano ha raccontato, e sono rimasto sorpreso da alcuni aspetti della sua personalità: la sua fragilità reale, il suo dolore infinito di uomo che è stato lasciato, la sua voglia di ripartire. Tiziano ha sofferto durante quasi tutta l'intervista, anche se Daria Bignardi non dava peso alla cosa, forse accorgendosi che facendolo avrebbe affondato del tutto una nave che già stava facendo acqua. Tiziano non sta passando un momento semplice dal punto di vista sentimentale, a dispetto del testo di una delle canzoni del 6 volte disco di platino "L'amore è una cosa semplice". E' ancora innamorato di questa persona che, si è intuito, lo deve aver piantato dall'oggi al domani senza neppure dirgli nulla. E' una persona che sta soffrendo ancora molto e gli auguro di trovare presto la pace interiore. Se prima ammiravo molto Tiziano Ferro come cantante ed artista, dopo stasera la mia ammirazione per lui è raddoppiata. 
Vi consiglio di andarvi a pescare la puntata de Le invasioni Barbariche e di vedervi l'intervista. 

Pin It

5 commenti:

Anonimo ha detto...

NON GUARDO PIù LA7 da quando hanno eliminato G' DAY di Geppy Cucciari, che mi piaceva tantissimo. Era un programma davvero divertente ma, si sa, quando le cose ci piacciono, ce le tolgono!

Anonimo ha detto...

Anche per me dopo ieri sera l'ammirazione è triplicata, unico, sincero, spontaneo, sensibile e artista vero.
Ciao
BA

Anonimo ha detto...

Anche io ho visto l'intervista e mi ha colpito molto, deve essere stata davvero dura per lui aprirsi in questo modo pubblicamente.
E' un ragazzo di grande intelligenza, altrettanta ironia e tanta sensibilità. In ogni caso l'ho visto meglio ieri che a novembre quando andò ospite a C'è Posta per te dove mi sembrò un po' "alterato"....
Detto questo è e resta un grandissimo showman e mi piacerebbe vedere un suo concerto!!
Clea

Zion ha detto...

sono andata a guardare l'intervista su youtube grazie a questo post. Certo che la giornalista poteva essere un po' più delicata, caspita. Comunque a me Ferro piace tantissimo da quando ho letto il suo "libro", che poi sono estratti dal suo diario. Mi fa terribilmente empatia, ecco.

Rita ha detto...

Tiziano voto: 10
Daria voto: 3 stavolta non mi è proprio piaciuta, poteva risparmiarsi certe domande o insinuazioni.

Rita

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...