21 novembre 2012

Tardo autunno al Rosengarten (2)

DSC 6734

 Qui la prima parte.

Una volta finito di mangiare, decido di fare una pazzia: siccome è molto presto e manca ancora molto al tramonto, vorrei avvicinare il più possibile a dove sono ora, la macchina che ho invece lasciato al Passo Nigra. Per farlo, dovrò scendere fino alla strada (grosso modo 30 minuti di cammino, e poi risalire la strada asfaltata per 2,5 km. Poi portare l'auto al tornante giusto e risalire a piedi fin quassù (altri 40 minuti. In salita ci vuole di più). Ed è quello che effettivamente faccio. 

DSC 6706

Arrivato alla strada mi viene la tentazione di fare l'autostop, ma mi dico che farò in fretta. Dopo 20 minuti di cammino spedito, non vedo ancora il parcheggio. Inizio a pensare che avrei fatto meglio a provare a chiedere un passaggio. C'è anche da dire che durante la mia scarpinata sull'asfalto durata poi circa 30 minuti, ho visto passare solo 3 auto! Alla fin fine mi son sparato quasi 9 km solo per poter avere l'auto vicino, quando farà buio. Ecco la strada che ho percorso tre volte. 

DSC 6711

Nel tragitto ho immortalato nuovamente la brina sulla vegetazione. All'una del pomeriggio!

DSC 6713

DSC 6716

Intorno alle 14.30 sono ancora al cospetto di sua maestà il Catinaccio. Il sole ha cambiato posizione e ora le rocce sono più illuminate. 

DSC 6690

Un particolare delle Torri del Vajolet. 

DSC 6693

Siccome il tempo non mi manca, girovago cercando l'angolatura migliore per il momento del tramonto. 

DSC 6696

Questa stradina con maso alla fine, mi ispira. 

DSC 6721

Ecco la stessa immagine con i settaggi che uso per i tramonti. 

DSC 6724

Gioco con le profondità di campo. 

DSC 6729

DSC 6730

Esalto queste spettacolari guglie fabbricate da madre natura. 

DSC 6733

Una lama di luce che si staglia nel cielo. 

DSC 6741

Ora mi sono spostato. Da qui vedo l'intera catena del Catinaccio, compresa la parte finale composta dalla Roda di Vael. 

DSC 6740

Eccomi mentre attendo che il sole cali. Inutile dire che sono assolutamente da solo. 

DSC 6769

L'orizzonte a ovest non è pulito. Questa non è una buona notizia. La saturazione del tramonto sul Catinaccio ne risentirà. 

DSC 6780

Ancora qualche minuto e i colori sulla roccia virano al rosso e non più all'arancio. 

DSC 6776

DSC 6777

Questi scatti dimostrano come i settaggi della macchina contino veramente tanto per dare l'idea di una certa atmosfera di luce. Basta aumentare un po' i tempi di esposizione e tutto cambia. 

DSC 6783

DSC 6787

Gioco un po' con la staccionata che ho a disposizione.

DSC 6792

Questa è quasi la vera luce che ho davanti agli occhi. 

DSC 6794

Le torri, anche con il sole così basso all'orizzonte, prendono pochissimo sole in questo periodo dell'anno. Sono coperte dalle pareti del Catinaccio. 

DSC 6796

Ancora pochi minuti di sole...

DSC 6797

DSC 6798

Cambio posizione.

DSC 6805

DSC 6819

Lo strato di nuvole che si interpone tra me e il sole è sempre più spesso. 

DSC 6829

E la luce sulla Dolomia si fa sempre più fioca. 

DSC 6834

DSC 6836

Lo spettacolo è finito. E' tempo di salutare tutti e tornare all'auto prima che faccia buio. Ho diversi boschetti da attraversare prima di giungere alla meta e farli col buio non è divertente! 

DSC 6843

Mentre scendo a passo spedito, non posso però rimanere indifferente davanti a questo spettacolo. 

DSC 6844

DSC 6845

DSC 6846

Ora devo solo pedalare per questa strada in discesa. 

DSC 6849

Certo che il bosco di notte è proprio una "strana creatura". 

DSC 6701

In ogni caso, dopo circa 25 minuti, arrivo alla mia macchina, che mi attende solitaria al tornante dove l'ho lasciata. 

DSC 6854

Questa giornata fotografica non è stata proprio il massimo, ma anche oggi ho imparato cose che mi saranno preziose per il futuro. Ora attendo le nevicate invernali per immortalare nuovi e spettacolari scenari dolomitici. Alla prossima, gente. 

Pin It

6 commenti:

Stnd ha detto...

E per fortuna che secondo te questa giornata non era il massimo: ma le vedi le foto che fai? Chi, come me, ti legge sul blog deve cambiare la tastiera ogni volta perché ci si sbava sopra! Che luoghi (visti di persona)!
Certo essere da solo e avere tutto quel ben di Dio per te deve essere fantastico. Grazie ancora una volta per aver condiviso tutto questo con noi!

Momo ha detto...

Stnd, hehe, dai non esagerare... E' che rispetto alle mie solite uscite, rimanere praticamente ermo in un solo punto per tutto il giorno ha causato una bassissima varietà di scatti. Mi rifarò presto! In ogni caso grazie per il tuo commento!

Anonimo ha detto...

Magnifico.Frittella

Anonimo ha detto...

Ciao Momo,
i miei complimenti...

qual'è la tua dotazione di obiettivi e macchina fotografica attualmente?

ciao Sere

Stefano ha detto...

Ciao Momo,
belle foto come sempre.
Per i miei gusti fotografici il bilanciamento del bianco è talvolta, capisco volutamente, forse un pò troppo caricato sui toni "caldi" però ciò non toglie che renda perfettamente l'idea del momento.
Per il resto che dire ? Fantastiche.
Dovresti chiedere a Babbo Natale un'ottica che apra un pò di più, tipo un 10-24 oppure una macchina fotografica full-frame ! (D800?)
Ma poi, pensandoci bene, meglio abitare lì, anche con una compattina, che abitare altrove con un'armeria fotografica.
Ste

Momo ha detto...

Frittella, grazie mille!!

Sere, la dotazione che mi porto dietro è sempre quella: Nikon D90, obiettivo 18-105 mm, grandangolo 12-24 mm, tele 70-300 mm. Ciao!

Ste, spesso penso anche io a quello che mi hai scritto sul bilanciamento del bianco, ma avendo fatto tante prove su prove, devo dire che i settaggi che uso mi soddisfano abbastanza. Lo scopo è enfatizzare il momento del tramonto e se non mi faccio aiutare dal bilanciamento del bianco, trovo il tutto un po' moscio. Certo, non bisogna esagerare. Alcuni scatti che ho pubblicato anche in passato, erano troppo carichi. Si può sempre migliorare no? Riguardo al cambio di macchina, ci vorrebbe proprio, ma non so se acquisterei una full frame. Troppo peso, troppo pro, forse mi orienterei su una D 7000 o sua nuova release, che chissà quando uscirà. Anche per gli obiettivi, avrei voglia di aumentare il potenziale, ma non trovo finanziatori!! :-)

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...