28 novembre 2012

Renato Ardovino vs Buddy Valastro

Valastro e Ardovino

Molto probabilmente i due non si sono neanche mai incontrati, ma sicuramente Renato Ardovino ha spesso sentito parlare di Buddy (Bartolo) Valastro, "collega" americano decisamente molto più famoso di lui. E tutti noi più volte li avremmo paragonati tra loro perché entrambi fanno i pasticceri decoratori: il primo è italo-americano, il secondo è italianissimo di Battipaglia; Tutti e due creano torte da mille e una notte, lavorano la materia prima con sapiente maestria, sono artisti dello sugarcraft, l'arte di decorare con lo zucchero e i suoi derivati.
Ho voluto creare un post apposito per metterli a confronto, dopo aver distintamente parlato di loro su Squarciomomo, qui su Buddy e qui su Renato, perché ora qualcosa è cambiato: Renato è passato all'attacco del collega newyorchese, e da ieri anche lui ha una trasmissione tutta sua simile a "Il boss delle torte" di Buddy. La trasmissione si chiama "Torte in corso" e va in onda come quella di Buddy, su Real time tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle per 15. Anche Renato prende ordinazioni da vari clienti e compone torte eccezionali. Ecco il promo. 

Come succede anche ne "Il boss delle torte" Renato ha voluto accanto a sé un suo parente per dargli una mano. Si tratta del nipote Angelo, che fa un po' la parte dell'apprendista impacciato. 

Schermata 2012 11 27 alle 23 16 17

Le puntate saranno 20 di 30 minuti l'una e a differenza della trasmissione di Buddy, vengono date le ricette intere con spiegati i vari passaggi da fare. Spessissimo vengono anche dati consigli e dritte per diventare dei veri professionisti della decorazione. Ieri, dopo aver visto la prima puntata ho subito capito che il paragone tra i due, almeno dal punto di vista culinario-alimentare, non regge. Renato è decisamente da preferire per l'utilizzo di materie prime migliori, per la costruzione elegantissima delle sue torte, per il fatto che spiega tutto e si concentra sull'aspetto culinario, piuttosto che sulla spettacolarità della torta, e perché ha alle spalle studi che gli permettono di creare in piena autonomia autentici capolavori.

Renato

Buddy invece, utilizza prodotti molto grassi, usa molta oggettistica estranea al mondo alimentare, paciuga le torte in modo eccessivo e  poco appetibile, e si deve far sempre aiutare dai suoi dipendenti per le decorazioni più complesse. 

Buddy Valastro 1

Come fama invece, stravince Buddy che ormai ha all'attivo 5 stagioni di "Il boss delle torte" e varie altre trasmissioni nate in seguito alla prima (tipo "Il Boss delle torte: la sfida"). Il suo negozio a Hoboken (New York) è sempre preso d'assalto e le ordinazioni fioccano di continuo. 

Buddy valastro teaching a class at harrahs atlantic city

Se volete, potete vedere la prima puntata di "Torte in corso" andata in onda lunedì 26 novembre 2012, collegandovi a questa pagina del sito di Real Time. 

Qui mettiamo a paragone le torte di Buddy con quelle di Renato. 

Ecco quelle di Buddy.

Buddy Valastro 1

Cake boss1

Octopus cake

Cb

Buddy Valastro 2

Buddy Valastro

Buddy Valastro 3

Manutd cake boss2

Cake boss

E quelle di Renato.

Wedding cake petali

Wedding fiori

Wedding delicate flowers

Alice in wonderland cappellaio matto cake

Biancaneve

Insomma la sfida tra i due pasticceri si è fatta interessante. Riuscirà Renato a spodestare, almeno in Italia, Buddy Valastro e la sua grande fama?

I siti dei due pasticceri.

Quello di Buddy.
Quello di Renato

Pin It

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Beh, la differenza risalta agli occhi!!!
Il primo è spettacolare,
il secondo, invece, è fine, elegante, raffinato, accurato, un vero artista!!!!!
In America tutto è spettacolo,
in Italia, invece, si trovano i veri artigiani manuali della perfezione, e la maggior parte di loro nemmeno sappiamo che esistono, perchè lavorano dietro le quinte, con umiltà!
Ben venga questa trasmissione, così anche lui si fa conoscere: ne ha tutto il diritto.
Grazie, Momo, per questa indicazione.
Serena.

Anonimo ha detto...

Concordo quanto detto da Serena..
Renato ha una raffinatezza unica, Buddy Valastro spesso oltre a peccare di presunzione, è tutto uno spettacolo messo su per fare audience.
All'inizio mi piaceva, adesso lo trovo molto finto.
Renato invece è molto dolce e poi è qui per insegnarci, è la vera passione.
Non ho dubbi anzi, grazie a Real Time e a Renato per aver permesso anche noi comuni mortali di rifarci gli occhi con prodotti ITALIANI :) Non dobbiamo invidiare nulla a nessuno, siamo il paese dell'arte :D

giancarlo ha detto...

Che dire? Le torte di Renato sono dei veri e propri capolavori, ha saputo dare un tocco di eleganza e raffinatezza alle sue creazioni, senza mai cadere nel banale o nel cattivo gusto. Le torte di Buddy potranno anche colpire a livello scenico, ma l'arte di Renato va oltre.. 10 con lode

Anonimo ha detto...

italiani...americani...nn è questo quello che conta
piuttosto nn posso che vedere bravura e passione in entrambi....li invidierei se riuscissero a fare altrettanto anche in altri aspetti della vita...allora si che li definirei grandi...

rita ha detto...

renato fine ed elegante e' perfetto- baddy bravissimo ma ha il tipico atteggiamento americano troppi colori troppi oggetti troppo di tutto

Anonimo ha detto...

Scusate, ma come fate a dire che il programma di Buddy è finto? a me sembra verissimo e trovo lui e la sua famiglia davvero bravi e simpatici. Le sue torte sono spettacolari. Per quanto riguarda Renato invece, secondo me si vede davvero tanto che lui e Angelo recitano. Trovo invece Renato un pò antipatico e supponente e per niente umile. Le sue torte non mi sembrano nulla di che, simili a quelle di tanti altri cake designer. Credo che molte delle opinioni pro Renato siano solo per "difendere" l'italianità rispetto all'estero.

Anonimo ha detto...

Sicuramente a livello di gusto sono buonissime entrambe le torte dei maestri del cake design, ma credo che buddy si spinga molto oltre rispettoa renato che ha uno standard di torte sempre uguale, precise e raffinate ma tutte con lo stesso stampo. Buddy invece rischia e supera sempre i suoi limiti, si mette di continua alla prova e penso che sia l'atteggiamento più adatto se si vuole crescere. Ho dei dubbi che Renato riesca a fare certi capolavori che riesce a fare Buddy ma sono sicuramente entrambi esperti nel loro campo ;)
Luke

Anonimo ha detto...

La differenza è che Renato è bellissimo!!!
Amo Renato!!!!!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...