01 ottobre 2012

Steve di cera

Steve jobs

Tra 4 giorni ricorre il primo anniversario della morte di Steve Jobs. Il 5 ottobre 2011, dopo aver lottato invano contro una rara forma di tumore maligno al pancreas, Steve lasciava la sua amata azienda, la cara moglie Laurene e i figli Lisa (34), Reed (21), Erin (17) ed Eve (14). Jobs è stato poi sepolto all'Alta Mesa Memorial Park di Palo Alto (CA).

Schermata 10 2456202 alle 14 32 19

Il vuoto che ha lasciato continua a sentirsi spesso e in varie circostanze per chi segue come me le vicende Apple. Per esempio, l'introduzione delle nuove mappe al posto di quelle di Google su iOS 6 e conseguente lettera di scuse di Tim Cook agli utenti, sono episodi che con Steve ancora al timone di Apple, non avremmo mai visto. A parte questo, c'è chi cerca di tributare al grande Steve il merito che ha saputo guadagnarsi nell'arco della sua pur breve vita. E' il caso di Madame Tussauds, uno dei più famosi Musei delle cere al mondo, che nella sua sede di Hong Kong il 27 settembre 2012 ha presentato la nuovissima statua di cera di Steve Jobs. Costata la bellezza di 150.000 euro, è definita nei minimi dettagli e ci sono voluti ben tre mesi per assemblarla. Vediamo alcune foto. 

La sede del museo delle cere in cui è stata presentata la statua di Steve. 

8033342904 8bd586ef62 o

8033342595 2ccd369e07 o

28 steve jobs estatua de cera 3

28 steve jobs estatua de cera 28033342005 976f451841 o

28 steve jobs estatua de cera 1

8033342394 63349a8538 o

8033341833 b67e6d85e3 o

La statua è ovviamente vestita col solito girocollo nero, i 501 della Levi’s e le scarpe rigorosamente New Balance, la "divisa" ufficiale di Steve Jobs. L’equipe di artisti che ha lavorato alla figura ha dovuto anche reperire un paio di introvabili occhiali tondi della Lunor, visto che erano stati prodotti dall'azienda solo per il guru di Apple.

28 steve jobs estatua de cera 4

Che impressione, ragazzi! Due momenti della sua costruzione. 

Steve Jobs de Cera 2

Steve Jobs de Cera

Ed ora un video che mostra il museo e la statua.  Con sorpresa finale. 

L'opera di cera rimarrà ad Hong Kong fino al 26 novembre, successivamente sarà spostata a Bangkok e Shanghai.

Ciao Steve! Il mondo è sicuramente meno interessante senza di te.

Pin It

7 commenti:

The Ashram of Roses ha detto...

lo dovevano fare giovane e figo, ora lo interpreterà Ashton Tucker sul grande schermo e devo dire che gli somiglia tantissimo,
se solo si fosse interessato meno delle mappe su come tornare a casa ma avesse speso i suoi milioni nella ricerca si sarebbe aggiudicato forse anche altri 10 anni di vita, lasciando qualcosa di più di uno smartphone !

Anonimo ha detto...

...caro Momo...il ''mondo è meno interessante'' (può darsi..), ma è sicuramente più libero....!!!
Con affetto

Momo ha detto...

The Ashram, ma è figo, non lo vedi? Perlomeno a me lo sembra. L'hanno raffigurato nel momento della vita in cui ha dato il meglio di sè. Riguardo la malattia, io penso che la sua testardaggine abbia accelerato la malattia (non voleva farsi curare con i metodi tradizionali). E poi i soldi non sono bastati. Era ormai già troppo tardi.

Anonimo, a me sembra che di Steve Jobs si possa dire tutto e il contrario di tutto, ma non si può certo paragonarlo ad un tiranno. Che vuol dire "più libero"? Ancora con sta storia del sistema chiuso? Sai che tu fai parte delle persone che non hanno compreso minimamente la filosofia che sta dietro ad ogni prodotto Apple. A Steve jobs non fregava nulla di concedere le porte aperte ad hacker e smanettoni vari su software e hardware. La sua priorità era far funzionare bene i prodotti. Sempre! Per farlo, è evidente che tu, smanettone, non possa in nessun modo alterare gli equilibri software e hardware impostati da Apple. Fine. Il discorso si limita a questo. Inutile comprare un iPhone, craccarlo, riempirlo di software scaricati da chissà dove, che magari funzionano male o sono incompatibili con le caratteristiche del prodotto. A quel punto, insorgerebbero altri utenti, al grido di "l'iPhone fa schifo, l'iPhone non funziona".

Anonimo ha detto...

Scusa Momo....ma senza nessuna polemica voglio solo puntualizzare che libero, in questo caso...significa per tutti....che è una cosa ben diversa da ciò che affermi tu...!
La tecnologia, qualunque essa sia...è progresso, solo se lo è per tutti e non per pochi eletti disposti a svenarsi per comprare qualcosa che di tecnologico ha poco o nulla...e soprattutto è pur sempre prodotto in China con pochi dollari (come fanno tutti...stra-sfruttando quei poveri operai).
Mi rendo però conto...che parlare con chi è convinto che un sistema ultra-superato come il Retina Display sia il futuro (quando tutti sanno che il futuro dei display è a matrice organica... soprattutto per la resa cromatica e i consumi energetici)...forse non ha l'apertura mentale per capire se sia meglio un banale PC, del tiranno Bill ma venduto a pochi dollari, e quasi alla portata di tutta la popolazione mondiale o un giochino che serve per telefonare a 950 euro solo per chi si sente eletto e invece è solo chiuso!
Però vedi...il mondo è fatto così...uno è visto come un tiranno da combattere...l'altro osannato come un messia...!
Meglio un iPhone 5 o 50 banali PC in qualche paese del terzo mondo?
Io credo sia meglio 50 PC...tu che dici?
Un saluto

Momo ha detto...

Anonimo, vedo che siamo passati agli insulti. Io non avro apertura mentale sufficiente, e tu non capisci nulla di mercato. Tu pensi che la Apple faccia beneficenza? Mi spiace darti questa brutta notizia: non fa beneficenza. La Apple vende prodotti tecnologici ben fatti e molto curati sotto il profilo del design. Non hai la possibilità di comprarli o reputi che siano cari? Lasciali dove sono. Pensi che Apple faccia prodotti sorpassati e "chiusi". E come mai vende in tutto il mondo milioni e milioni di pezzi ogni mese? Son tutti deficienti quelli che li comprano? Perchè Apple ha spazzato via colossi affermati nel mondo della musica e della telefonia? Tu pensi che sia sufficiente fare prodotti "carini" e per pochi eletti per decretare un successo del genere? Tra gli utenti Apple potrà anche esserci un 10% di fanatici, o di bimbominchia disposti a svenarsi per comprare un iPhone 5. Ma il resto dell'utenza è composta da professionisti, da gente che ci lavora con quei dispositivi, da persone normali che hanno scelto un prodotto fatto bene. Fine. Se un giorno Apple vorrà investire i suoi capitali a salvare il terzo mondo (e non lo escluderei), sono sicuro che lo farà nella maniera migliore e con risultati straordinari.

Anonimo ha detto...

Nessun insulto....anzi, mi dispiace se le mie parole ti sono sembrate questo, ma non era e non è mia intenzione! Però se posso permettermi...la Apple, quella vera, quella che faceva la differenza è morta e sepolta nel 2005 con l'ultimo PowerPc prodotto. Il resto è solo marketing e nulla più....e come vedi di mercato ne capisco fin troppo....troppo per non accettare ''l'appiattirsi'' di quasi tutti gli utilizzatori della nuova Apple...quelli che non vedono l'ora di avere l'ultimo prodotto uscito perchè fà figo..quando solo 2 mesi prima hanno comprato il penultimo.
Apple è stata grande nel modificare il modo di pensare della gente....il tempo dirà se è progresso o come io temo regresso, comunque non stà a me dirlo...! Resta però il fatto che di professionisti che usano l'Apple intesa come pc se ne vedono in giro sempre di meno, e infatti e molto ma molto ridotta la produzione della tua amata azienda in questo settore. Corregimi se sbaglio...ma credo che 80% di produzione e fatturato derivi da "cazzeggio vario" (iphone, ipad e ipod). Diciamo che anche il professionista usa Apple per sentirsi un pò più professionista...almeno questo è il pensiero comune Apple=Figo=Professinale=Bello....!
Ultimo appunto....tu parli del 10% di fatatici...io credo che i Fanboy siano almeno il 75%.....sennò è inspiegabile come milioni di persone facciano ogni volta la fila da giorni alle aperture e alle prime....!!!
Scusami se ti ho turbato..non era mia intezione, ma è un piacere seguirti nel blog....però nella parte Apple...non ti si regge!!! ;-)

Momo ha detto...

Ad uno che continua ad asserire che i prodotti Apple sono regresso, dico: torna nelle caverne, bello!
Apple intesa come PC? COME PC???? Che stai fanfarando? Tu non sai nulla della storia di Apple. Sei rimasto fermo a 10 anni fa e nel mondo delle tecnologie vuol dire preistoria. I computers Apple vengono utilizzata in decine di campi, soprattutto dove è la creatività a farla da padrone: editoria, musica, advertising, chimica, medicina generale, e potrei andare avanti. Che poi ci siano migliaia di persone che si mettono in fila per comprare l'ultimo iPhone non può essere una colpa ne mia ne di Apple. Ora avere un prodotto di moda è diventato un delitto!?? E' come se per "colpa" di questa fascia di utenti, i prodotti Apple siano improvvisamente diventati delle merde e siano utilizzati solo per status symbol. Ma per favore! Ripeto: torna nella tua cavernetta e stai lì buono. Magari fra cent'anni saremo tornati alla clava e all'età del ferro. Forse ti troverai più a tuo agio.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...