24 settembre 2012

Inaugurazione Applestore di Lonato del Garda (BS)

DSC 4907

Sono le cinque e trenta quando parto da casa in direzione Lonato del Garda. C'è da inaugurare un nuovo Applestore, l'undicesimo qui in Italia e io ho il compito di fotografare l'evento. In autostrada fotografo un fenomeno che vedo sempre più raramente a causa della mia collocazione logistica sui monti: l'alba. E' veramente una palla di fuoco quella che spunta improvvisamente dietro di noi (sono accompagnato da mio fratello, fidato aiutante e Apple user pure lui) ed è impressionante osservarla salire veloce. Ma non c'è tempo per pensare alle albe. In meno di due ore e senza traffico, arriviamo a Lonato, presso il Centro Commerciale "Il Leone Shopping Center". Sono le 7.30

DSC 4914

DSC 4913

I parcheggi sono deserti ma da informazioni reperite sul web, so già che all'interno del Centro commerciale sostano almeno 40 persone che hanno passato la notte qui ad attendere l'apertura. 

DSC 4912

Entro dall'entrata sud, quella che è rimasta aperta per tutta la notte, proprio per favorire l'afflusso dei fan Apple.

DSC 4915

Trovo questa scena. Ecco la melina bianca che capeggia sopra l'immensa vetrina del negozio ancora da inaugurare. Ecco la coda in attesa e i curiosi che la osservano. 

DSC 4916

Il resto del centro commerciale è ancora spento e silenzioso. 

DSC 4919

Mi avvicino alla fila. Le persone in attesa sono molte di più di 40. 

DSC 4923

Ecco il consueto cartello che annuncia l'inaugurazione. 

DSC 4925

Ed ecco il nuovo negozio. 

DSC 4926

Come metratura è probabilmente uno dei più grandi d'Italia. 

DSC 4929

DSC 4931

I primissimi della fila son facce note, viste anche a Bologna, all'apertura dello store cittadino. Loro son qui da ieri alle 14. Dei pazzi!

DSC 4938

Il resto della fila si allunga abbastanza velocemente di minuto in minuto.

DSC 4940

DSC 4952

Tra le persone che la compongono, gira un inaspettato ospite: un Iphone 5 nuovo di pacca. E' la prima volta che ne vedo uno dal vivo anche per me. 

DSC 4949

Proviene da Nizza (Francia), dove la vendita presso gli Applestore è già partita. Lo prendo in mano… è leggero. Ma il mio tempo è poco e devo badare ad altro. All'interno del negozio compaiono i primi addetti Apple. 

DSC 4953

Ci sono tutti i computer da accendere e sistemare. 

DSC 4955DSC 4956

Arriva anche Tiziana Scanu (contatti stampa Apple Italia).

DSC 4959

Alle 8.20 la fila si è allungata ancora. 

DSC 4962

Mancano quaranta minuti all'inaugurazione. 

DSC 4969

I preparativi all'interno procedono veloci.

DSC 4971

DSC 4985

Il genius bar non presenta più la solita sfilata di portatili Apple. 

DSC 4988

Mancano 15 minuti all'apertura. Ora la coda si allunga fino all'esterno. 

DSC 4989

DSC 4991

Conto velocemente le persone. Arrivo a 450 circa. All'interno dell'Applestore è tempo di portare le 1000 t-shirt esclusive che verranno distribuite ai primi 1000 che entreranno allo store. Queste magliette costituiscono un po' una rarità, sia per il fatto che gadget Apple ne girano pochissimi e sono acquistabili solo negli States presso la sede madre a Cupertino, sia perché non sarà più possibile trovare questa maglietta in vendita. 

DSC 4994

Poco dopo, ecco arrivare l'intera forza lavoro del negozio per salutare le persone in attesa. 

DSC 4996

DSC 5008

DSC 5011

DSC 5016

Si aprono le porte di vetro per consentire agli addetti Apple di uscire a dare il 5 alla fila. 

DSC 5020

DSC 5033

DSC 5037

Poi inizia la festa.

DSC 5052

DSC 5056

DSC 5063

DSC 5078

DSC 5082

Ma ora mancano pochi minuti all'apertura. E' tempo di preparare. 

DSC 5100

DSC 5103

Fuori ci sono appostate diverse testate giornalistiche controllate da Tiziana e la security.

DSC 5101

La gente assiepata intorno al negozio è veramente tanta. Molti anche i curiosi che non capiscono cosa stia succedendo di tanto speciale. 

DSC 5105

DSC 5107

Gli addetti Apple vanno a comporre il tradizionale tunnel umano in cui scorreranno tra gli applausi tutti coloro che entreranno allo store. 

DSC 5120

Dopo 19 ore di attesa, i primi possono finalmente entrare.

DSC 5127

Alle 9 in punto, inaspettatamente senza countdown visto in tutte le altre aperture, l'Applestore di Lonato del Garda apre i battenti.

DSC 5132

E parte la distribuzione delle t-shirt.

DSC 5138

DSC 5149

DSC 5152

DSC 5157

Entro anch'io nel tunnel umano!

DSC 5165

DSC 5167

DSC 5168

DSC 5170

DSC 5171

DSC 5173

DSC 5176

DSC 5183

Gli ingressi vengono scaglionati a blocchi. 

DSC 5184

E i curiosi assistono. 

DSC 5185

Il negozio si riempie molto rapidamente. 

DSC 5188

DSC 5189

Sui tavoli, tanti mac, sulle pareti tanti accessori. 

DSC 5195

DSC 5196

DSC 5197

DSC 5201

DSC 5204

DSC 5198

DSC 5199

DSC 5202

DSC 5203

DSC 5210

DSC 5211

DSC 5212

DSC 5215

La distribuzione delle t-shirt continua. Molti rimarranno a bocca asciutta. 

DSC 5217

DSC 5222

DSC 5225

Le novità presenti nello store son veramente poche per chi già conosce i prodotti Apple. iPhone 5 arriverà tra sei giorni, insieme ai nuovi iPods. Unica eccezione: le nuove cuffie Earpods.

DSC 5229

DSC 5232

DSC 5235

Scarto la mia maglietta. 

DSC 5238

DSC 5240

Finite le mie incombenze di fotografo, vado a spedire le foto in redazione, tribolando non poco per colpa di una rete wi-fi scarsissima. Mi salvo utilizzando quella del Mc Donald. Poi vado in giro per i negozi del Centro. Prima di andare via, altri scatti al nuovissimo Applestore con la luce del primo pomeriggio. 

DSC 5257

DSC 5258

Il cartello del Centro Commerciale che annunciava l'apertura, senza dirlo apertamente.

DSC 5259

Anche la segnaletica è già stata aggiornata. 

DSC 5263

E' tempo di tornare a casa. C'è un video da montare rapidamente. 

DSC 5261

Archvio questa inaugurazione come forse una delle più mosce. E' probabile che l'effetto novità dato dai primi Applestore stia via via diminuendo, come è giusto che sia. Siamo all'undicesimo negozio e per di più non lontano da qui sono stati aperti altri Applestore. E' probabile che nella prossima apertura di Torino l'interesse generale risalga alto, visto il prestigio della posizione del punto vendita e il fatto di essere in centro città. In ogni caso io mi son divertito. Era la mia quinta inaugurazione e la mia collezione di t-shirt aumenta. 

DSC 5277

Mie presenze alle inaugurazioni Apple in Italia.

1) Roma RomaEst (31.3.07): assente
2) Milano Carugate (5.9.09): presente
3) Torino Grugliasco (18.9.10): presente
4) Bergamo Oriocenter (25.9.10): presente
5) Rozzano Fiordaliso (2.7.11): assente
6) Firenze Campo Bisenzio (13.8.11) assente
7) Marcianise Campania (3.9.11) assente
8) Bologna Via Rizzoli (17.9.11) presente
9) Catania Centro Sicilia (24.9.11) assente
10) Roma Porta di Roma (21.4.12) assente
11) Lonato del Garda Il Leone (22.9.12) presente

Vi lascio con il video di giornata, montato in fretta e furia sabato pomeriggio. 

Pin It

6 commenti:

Stnd ha detto...

Come sai ho partecipato solo a una inaugurazione di un Apple Store ma devo dire che non amo tutte queste sceneggiate: personalmente mi trovo molto imbarazzato quando ne sono coinvolto. Venerdì vorrei andare all'Apple Store per comprare l'iPhone 5 (invece di comprarlo online come ho sempre fatto) ma sono molto perplesso proprio per tutte queste scenette in cui ti ritrovo, tuo malgrado, coinvolto. Amo molto l'America e le "cose americane" ma non mi trovo a mio agio nelle americanate. Tu come la pensi? Come ti senti quando ne sei coinvolto? Ciao ciao

Momo ha detto...

Stnd, ne parlavo giusto ieri con amici e conoscenti... ultimamente sto osservando una massificazione senza precedenti del brand Apple. E questo porta inevitabilmente ad uno strabordio incontrollato e su più fronti. iPhone sta diventando rapidamente lo smartphone delle masse e di conseguenza si porta dietro comportamenti da grande gregge pecoronico. Il guaio è proprio questo: troppo successo per i prodotti Apple. Anche io mi trovo a disagio nell'osservare persone che stazionano per giorni davanti ai negozi. E' proprio quel tipo di clientela fanatica che sta trasformando la percezione di Apple in qualcosa di non più positivo. Spero che il fenomeno si fermi, o si argini in qualche modo perchè a me non piace. Preferivo i tempi in cui eravamo pochi e silenziosi, con i nostri bravi mac che svolgevano alla grande il loro lavoro.

Anonimo ha detto...

Bene bene vedo che si censura... complimenti! almeno metti la moderazione... fai più bella figura....

Momo ha detto...

Anonimo, sai cosa "censuro", le cagate pretestuose che scrivono gli ANONIMI come te. O vieni qui con la tua bella faccetta, nome e cognome e dici il tuo parere (intelligente), oppure vedrai sempre sparire commenti come quello che hai messo.

La Apple non c'entra una beata fava con la Foxconn. La Foxconn e le sue molto discutibili (lo dico anche io) pratiche di lavoro, ha tantissime commesse da parte di molte aziende, tra cui anche Apple. L'anno scorso Apple, una volta venuta a conoscenza delle pratiche di lavoro di Foxconn, ha inviato dei responsabili per indagare e ha cercato di sistemare le cose facendosi dare delle garanzie da parte di Foxconn.
Ma secondo te, un'azienda che ha un potenziale economico enorme come quello che ha Apple, che sta costruendo una sede principale iper tecnologica e ecologica, che sta attenta ad ogni pratica di smaltimento dei computer fabbricandoli con tutte le attenzioni del caso, che è attentissima all'immagine e difende con tutte le forze i suoi brevetti, si va a perdere in queste cazzate magari perdendoci la faccia a livello mondiale?
Ma ragiona, befano, dietro l'enorme giro di denaro che stanno creando i prodotti Apple, sono in tantissimi ad aspettare la giusta occasione per speculare. E come te fanno anche i giornali, che scrivono gli articoli con notizie stravecchie e false infilandoci la parolina "iPhone 5" solo per creare visite.
Arrivederci a mai più.

perlinazzurra ha detto...

Incredibile Momo!!!!! Fuori da ogni mia logica fare la fila per l'inaugurazione di un Apple Store! Però sai... invidio da morire la tua collezione di magliette! Ci andrei solo per quelle! Chiara

Momo ha detto...

Chiara, hehe, a me piacerebbe avere magliette ben più "famose", tipo quelle dei negozi americani e europei. Ma mi accontento di quello che ho.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...