18 agosto 2012

Buon compleanno grandissima gioia della mia vita. Buon compleanno Avril!

DSC 3885

Oggi, alle ore 16.02 spaccate, ero sul sentiero che scende dalla Tofana di Rozes. Mi sono fermato, ho aperto lo zaino e ho preso una lettera A in legno colorato. L'ho stretta forte a me e ho pensato alla mia piccola Avril e al fatto che fosse nata esattamente da un anno. La lettera A è uno dei giochi che lei più ama osservare e tenere in mano prima di addormentarsi. La festa di compleanno è già stata fatta il 15 agosto per questioni logistiche e lavorative della mamma, ma questa mattina ero euforico per questa prima grande tappa della vita della mia piccola bimba. Avril, amore mio, mi sembra ieri quando in sala parto ti vedevo per la prima volta. Da quell'istante la mia vita è cambiata per sempre e non c'è giorno che non ringrazi il cielo per averti fatto nascere. E' vero, fare il genitore è difficile, stancante, alle volte anche snervante, ma è vero quando dicono che basta un sorriso della tua piccola per farti aprire il cuore. Ogni settimana arrivano cambiamenti che ti trasformano agli occhi dei tuoi genitori e a quelli di chi ti vuole bene. Sei una bimba veramente bellissima, lo dicono tutti e sei anche socievole. Ridi sempre ad ogni persona che incontri, e sei curiosa di tutto ciò che di nuovo ti capita a tiro. Amo ogni momento che passo con te, dalle ore di gioco a quelle in cui ti accudisco o ti do la pappa. Ma soprattutto adoro il momento del biberon che sono solito darti la sera tardi, quando tu stai già dormendo. Ti sollevo dal letto, ti poso tra le mie gambe e ti attacco al biberon. Tu, da addormentata, inizi a succhiare e nel frattempo giochi con le tue mani tra le mie nella penombra della tua stanza. Fai tanti piccoli versetti quando bevi e nel silenzio più totale sento ogni tuo minimo respiro. Quello è un momento solo nostro e sono felice di viverlo ogni sera. Penso spesso che adesso ho la possibilità di stringere il tuo corpicino tra le mie braccia, di sentire il tuo calore; tra 10, 20, 30 anni chissà dove saremo. Quindi mi godo questi bellissimi momenti ora, cercando di stamparmeli nella memoria. Da quando sei venuta al mondo mi sono chiesto tante volte se sei la persona che amo di più in assoluto, perché questa sensazione è spesso presente in me. Quello che è certo è che l'amore che si sviluppa per la propria bimba è assoluto, incondizionato e non pretende di essere contraccambiato. Ed è una grandissima cosa. Sento per te un senso di protezione così alto che distruggerei il mondo per tenerti al sicuro. Bene, chiudo qui questo post, che voleva essere corredato da tantissime tue fotografie, ma che rimarrà invece un semplice post di parole tra le cui righe c'è tutto l'amore che provo per te. 

Ti amo, Avril. Ti amo davvero tanto. 

PS: voglio ringraziare anche da qui tutti coloro che in queste ore hanno inviato gli auguri ad Avril, via mail, sms o commento sul blog. Grazie a tutti di cuore!

Pin It

19 commenti:

delicate ha detto...

che dolce fare figli ti addolcisce, sembra ieri che l' abbiamo partorita tutti insieme e ha le manine pari pari alle tue, speriamo venga più simpa !

Anonimo ha detto...

tu scrivere egaal a grande pappa
jij schrijft dit als een fiere en trotse pappa heel mooi nog gefeliciteerd voor heel de familie groetjes Nannij

Anonimo ha detto...

Auuuuguuuuuriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Kyrie.

franchino ha detto...

Auguri piccola!
Una carezza da Torino.

Anonimo ha detto...

Una curiosità... ma perchè gli dai il biberon se già dorme?
Auguri ovviamente

Luana

Momo ha detto...

Delicate, è vero, fare figli ti addolcisce ma ti rende anche più guardingo rispetto a tutto.

Nannij, grazie tante!! Ciao!

Kyrie, grazie anche a te!

Franchino, ti ringrazio molto!

Luana, Avril dorme praticamente tutta la notte già da molti mesi, ed è anche grazie a questa ultima poppata di mezzanotte circa. Senza di quella, probabilmente si sveglierebbe intorno alle 3-4 del mattino perchè ha fame. Invece così tira fino alle 8-9 del mattino. Gradatamente comunque, toglieremo questa abitudine alla bimba e le lasceremo solo il latte del mattino.

Anonimo ha detto...

Ma invece di essere lontano da lei a stringere quella A in quel momento, non sarebbe stato meglio essere a casa con la tua bimba e stringere lei forte al petto???????

Momo ha detto...

Anonimo, certo che sarebbe stato meglio. Ma tu non puoi sapere come era stata organizzata la giornata e perchè. E non sai nemmeno cosa ho fatto prima di andare via e dopo che sono tornato. E sinceramente sono cose che tengo volentieri per me.

Anonimo ha detto...

Quando ho letto il post, ho pensato: strano che non ci sia qualche anonimo(perchè chiaramente in questi casi la faccia non ce la metterebbero) che ha da ridire sul fatto che non sia stato con sua figlia in quel momento..Vedo che la gente che non coglie al volo le occasioni per non parlare è ancora molta..
Anche troppo educato tu a rispondere..

Anonima

Momo ha detto...

Anonima, so che quando scrivo certe cose sono soggetto a critiche e attacchi più o meno duri. Me ne faccio una ragione e rispondo in base al livello di educazione di chi commenta in modo anonimo. Che poi anonimi tanto non sono, perchè con le tecnologie che ci sono a disposizione, riesco a sapere parecchie cose anche su chi commenta anonimamente.

Moky ha detto...

Che bel post, Momo. E" proprio cosi', un figlio (o piu' di uno...) e' stancante ma vale proprio la pena!!

Ecco anche io non capisco certi commenti: ma allora visto che quasi tutti i miei figli sono nati ad ore indecenti della notte, sono una cattiva mamma perche' non mi alzo e li abbraccio proprio nel momento della loro uscita? Ma perdinci, ma la gente non capisce una madonna, dai!

Momo ha detto...

Moky, laaciali perdere. :-) Ciao!

Anonimo ha detto...

sono 2/3 anni che ti seguo e ho sempre ammirato ed apprezzato (anche se solo "virtuale" quale è un blog)i tuoi hobby,le escursioni, i momenti di vita che condividevi con noi..
il tuo modo di porti alle persone (anche solo nel leggere le risposte che dai ai commenti + o meno pesanti che leggo..) mi è sempre piaciuto.
il tuo blog è oramai tappa quotidiana e anche spunto x me e famiglia di piacevoli gite in montagna;pensa che per convincere mia moglie a venir su, le faccio sempre veder le tuo foto del posto!!
ciao momo, sei proprio una bella persona..
massimo bdg
p.s. quando vorrai fotografare il ponte degli alpini..ti aspetto volentieri!

Momo ha detto...

Massimo, sono io a ringraziare te per le belle parole. Sono anche felice del fatto che i miei posts siano fonte di ispirazione per le vostre belle gite. Questo blog esiste anche per questo. Grazie infinite!

Anonimo ha detto...

Vedo solo ora la tua risposta..da ciò devo dedurre che probabilmente hai capito chi sono?

Anonima

Momo ha detto...

Anonima, non necessariamente. Ma forse...

Anonimo ha detto...

Cosa significa non necessariamente? Comunque non è che la cosa mi preoccupi..in tal caso, se mi vedi in giro lancia un segnale. In caso contrario..resterò nel limbo dell'anonimato..

Anonima

Momo ha detto...

Anonima, significa che non penso di averti individuato, ma ho una mezza idea. Se ti vedo in giro, come hai detto tu, lancerò un segnale. :-)

Anonimo ha detto...

OK..CUI SI VEDE ALLORA..

Anonima

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...