21 maggio 2012

La sismicità in Italia. Ecco le zone più a rischio

Faglie attive sismogenetiche illuminate dai recenti terremoti

Dopo il terremoto dello scorso week end, si tornato a visionare con ansia le zone più sismiche del nostro bel paese. Quella che vedete qui sopra è la distribuzione delle placche terrestri attive sul nostro territorio. Da questa mappa, potete farvi un'idea sulle forze in campo e su quali siano le zone che più di altre rischiano grosso. Il nostro, si sa, è un paese altamente sismico, soprattutto a causa della placca adriatica che spinge verso Nord. La stessa placca che probabilmente ha contribuito nei secoli alla formazione delle Alpi e delle Dolomiti. 

Schermata 05 2456069 alle 17 40 12

In queste altre due cartine possiamo vedere come sia mutata la classificazione delle zone sismiche dal 2006 ad oggi. 

Classificazione

Classificazione sismica italia sardegna rischio sismico

Fondamentalmente non di molto, direi. Si sono comunque assottigliate le zone che non presentano rischi sismici. Il dorso dello stivale, la zona friulana e la punta dell'Italia, rimangono quelle a più alto grado di sismicità. 

Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...