07 maggio 2012

L'autostrada degli acquazzoni

DSC 9775

Qui in val di Fiemme succede spesso un fenomeno strano o perlomeno curioso: spessissimo vedo da casa mia verso est, mega acquazzoni, cieli nerissimi, tuoni e fulmini che riempiono completamente il campo visivo da metà valle in sù. In queste occasioni, per il 90% delle volte, io sono al sole con cieli azzurri e lì piove che dio la manda. Sembra ci sia una sorta di corsia preferenziale in cui i temporali montani scorrano più volentieri.

Più semplicemente, quel punto della valle è decisamente più stretto di dove sono io, e questo probabilmente favorisce la formazione di celle temporalesche, che si sa, scorrono più volentieri a ridosso dei versanti montuosi. E' successo anche questa sera e questo è lo spettacolo che mi si è parato davanti.

DSC 9780

Un particolare dei giganteschi scrosci d'acqua che cadevano sui boschi.

DSC 9777

DSC 9782

DSC 9784

Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...