18 marzo 2012

Le capre e le terme

DSC 8597

Ieri giornata all'insegna dello svago. Prima le piccolissime caprette che scorrazzano davanti agli occhi dell'Avril affascinata ma ammutolita.

DSC 8599

DSC 8601

Poi tappa alle Terme di Merano, per rigenerarsi un po'.

DSC 8619

DSC 8620

L'Avril ci ha fatto spanciare dalle risate. Appena messa nella vasca principale, ha iniziato ad agitare braccia e gambe come quelle papere che carichi a molla, metti nell'acqua e iniziano a sgambettare come le pazze. Continuava a picchiare la superficie dell'acqua bagnandosi tutto il faccino. Uno spasso. Era felicissima di stare in acqua, soprattutto quando il papà le faceva fare la barchetta. 
Per pranzo mi son gustato una buonissima pasta fredda. Ve la faccio vedere in foto perché vorrei che mi aiutaste ad individuare tutti gli ingredienti di cui era composta: voglio rifarla a casa!

Foto

Allora, c'erano delle farfalline come tipo di pasta, pezzetti di pomodoro a crudo, olive tagliate piccole piccole, un tipo di pesce che non ho ben capito cosa fosse. E' quello bianco e rosso che vedete tra la pasta. Era tipo a cilindro e a strati. Granchio? Poi c'eran pezzetti di zucchina o sedano, non ho capito. E per finire erba cipollina e olio. Forse limone. Insomma, mi è piaciuta un sacco. Avete mai mangiato nulla del genere?
Dopo un giretto tra i portici di Merano e pizza a cena, siam tornati a casa. Che bel sabato, proprio bello.

Pin It

5 commenti:

Elisa Vigolo ha detto...

Dovresti aver azzeccato tutto, le zucchine non le vedo ma c'è una cosa simile al sedano al centro mentre il similpesce di cui parli è un finto granchio chiamato surimi, generalmente scarti di polpa di merluzzo tritato e impaccato grazie ad amido, colorato, aromatizzato e conservato per benino con fior fiore di conservanti. Se proprio devi usare pesce (da vegetariana lo sconsiglio) meglio qualcosa di fresco cotto al vapore. Puoi provare a sostituirlo con qualche cubetto di feta greca.

Ulisse ha detto...

Ciao Momo!!
Il pesce che vedo anche nella foto dovrebbe essere il surimi...l'aspetto è inconfondibile appunto per il colore bianco/rosso!
Ciao,

Ulisse

Sliding ha detto...

Quoto Elisa e Ulisse....
li trovi anche nei supermercati in valle, nei banchi freezer sotto nome di surimi, a forma di cilindretti con la descrizione "tranci di pesce GUSTO granchio". Infatti è solo gusto....il resto te lo lascio immaginare!

Momo ha detto...

Ragazzi, insomma sto surimi sarebbe da evitare come la peste? Ma era buonissimo! Dai non facciamo i super salutisti, sarà mica veleno? Se lo davano alle Terme di Merano, dove fanno piatti solo non grassi, salutari ed equilibrati, vuol dire che non è poi così male. Sennò, alternative?

Anonimo ha detto...

Il surimi mangiato qualche volta non avvelena,vietato ai bambini...assolutamente!
Frittella

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...