14 febbraio 2012

Sanremo 2012. Veloce vademecum della gara canora.

Logo Sanremo2012

Ci siamo! Questa sera parte Sanremo, che volenti o nolenti fa parte della nostra cultura popolare. E siccome Squarciomomo è molto popolare, eccovi un veloce vademecum che vi aiuterà a capire se vale la pena vederlo o meno. Questa edizione sarà condotta ancora da Gianni Morandi, nonostante i mega vuoti dell'anno scorso, soprattutto con le interviste deliranti agli ospiti stranieri. Il Festival si svolgerà in 5 serata con la finale sabato 18 febbraio 2012. Con Gianni ci saranno sul palco Rocco Papaleo e la top model ceca Ivana Mrazova che però per colpa di una brutta cervicale, sembra sia in forse, almeno per la prima serata (EDIT ore 18: Ivana non ci sarà, sicuramente).

Gianni Morandi con Rocco Papaleo

Gianni Morandi e Ivana MrazovaRicordiamo anche la valletta mancata Tamara Ecclestone, cacciata dalla direzione di Sanremo per le troppe pretese, che però a suo dire, si riducevano ad un aereo per lei e la sua manager e un albergo tutto per lei, visto che non vive in Italia. Ce ne faremo una ragione. Peccato perché la figlia del famoso Bernie Ecclestone, patron della Formula 1, era un gran bel vedere. C'è da capire da chi abbia preso, perché dal papà sicuramente no!

Tamara ecclestone 1

La scenografia di quest'anno è stata fatta nuovamente da Gaetano Castelli e richiama vagamente una astronave aperta o una cozza, come fatto notare da qualche malevola lingua. Eccola.

Scenografia Sanremo 2012

Passiamo ai cantanti. 14 big che si sfideranno con i loro brani. Eccoli tutti insieme:

Schermata 02 2455972 alle 16 04 08

E questi sono gli 8 giovani in gara:

Schermata 02 2455972 alle 16 09 02

Le canzoni:

Big

Arisa – La notte
Samuele Bersani – Un pallone
Chiara Civello – Al posto del mondo
Dolcenera – Ci vediamo a casa
Gigi D’Alessio e Loredana Berté – Respirare
Lucio Dalla e PierDavide Carone – Nanì
Eugenio Finardi – E tu lo chiami Dio
Irene Fornaciari – Il mio grande mistero
Marlene Kuntz – Canzone per un figlio
Emma Marrone – Non è l’inferno
Matia Bazar – Sei tu
Noemi – Sono solo parole
Francesco Renga – La tua bellezza
Nina Zilli – Per sempre

Giovani

Dana Angi – Incognita poesia
Erica Mou – Nella vasca da bagno del tempo
Celeste Gaia – Carlo
Marco Guazzone – Guasto
Giulia Anania – La mail che non ti ho scritto
Alessandro Casillo – È vero
Io Ho Sempre Voglia – Incredibile
Bidiel – Sono un errore

LE SERATE:

La prima serata vedrà sul palco, a cedere il testimone, Elisabetta Canalis, Belen Rodriguez e il duo Luca e Paolo, protagonisti appunto della scorsa edizione sanremese. Durante la serata si esibiranno i 14 Big in gara. Di questi soltanto 12 saranno ammessi alla seconda serata, a seguito del voto della giuria demoscopica. Nella prima serata potremmo inoltre già assistere alla prima incursione del superstite Adriano Celentano (mentre non sono state ancora rese note le date delle altre ospitate).

 

La seconda serata sarà aperta da Belen Rodriguez ed Elisabetta Canalis. I 12 Big ammessi dalla prima puntata si esibiranno e, mediante il voto della giuria demoscopica, diventeranno solo 10, i quali andranno di diritto alla quarta puntata. Ospite di questa seconda serata sarà Martin Solveig, dj e produttore discografico francese. Inizierà anche la gara di Sanremo Social, con le esibizioni degli 8 Giovani. Le nuove proposte si sfideranno sul palco dell’Ariston in 4 sessioni ad eliminazione diretta, con votazione del pubblico attraverso il televoto da casa. Soltanto i 4 Giovani più votati saranno ammessi alla serata successiva per la finale di Sanremo Social.

 

La terza serata, intitolata “Viva l’Italia”, sarà dedicata ai duetti internazionali. I Big in gara si esibiranno quindi in coppia con cantanti internazionali. Le performance interesseranno canzoni famose della musica italiana, interpretate in chiave straniera (in lingua inglese, spagnola ecc.). I 4 Big non ammessi nelle prime due serate canteranno le loro canzoni in versione breve e potranno comunque essere votati dal pubblico da casa. Verrà quindi stilata una classifica e i due Big più votati tra questi ultimi andranno di diritto alla serata successiva, insieme agli altri 10 già qualificati. Madrina di questa terza puntata sarà la nuotatrice italiana Federica Pellegrini. Aprirà la serata dei duetti il coreografo Daniel Ezralow con il violinista anglo tedesco David Garrett, che si esibirà su musiche dei Nirvana ballate da Simona Atzori.

 

La quarta serata vedrà i 12 Big rimasti in gara proporre i loro brani in versione rivisitata grazie all’aiuto di ospiti. Le performance “impreziosite” verranno poi giudicate dalla giuria tecnica e dal pubblico da casa con il televoto. Le 10 canzoni più votate andranno a sfidarsi per la vittoria finale nella serata successiva. Nel corso della puntata verrà inoltre annunciato e proclamato il vincitore di Sanremo Social, dopo aver riascoltato le 4 canzoni in gara. Ospiti della serata saranno Alessandro Siani, Sabrina Ferilli, Cesare Prandelli e Fabio Capello.

 

Duetti

Arisa e Josè Feliciano – Que Serà
Samuele Bersani e Goran Bregovic – My Sweet Romagna
Chiara Civello e Shaggy – You Don’t Have To Say You Love Me
Dolcenera e Professor Green – My life is mine
Gigi D’Alessio, Loredana Berté e Nina Hagen – Auf Der Welt
Lucio Dalla, Pier Davide Carone e Mads Langer – Anema e core
Eugenio Finardi e Noa – Surrender
Irene Fornaciari, Brian May e Kerry Ellis – I Who Have Nothing
Marlene Kuntz e Patti Smith – The World Became The World
Emma Marrone e Gary Go – If Paradise Is Half As Nice
Matia Bazar e Al Jarreau – Speak Softly Love
Noemi e Sarah Jane Morris – To Feel In Love
Francesco Renga e Sergio Dalma – El Mundo
Never Nina Zilli e Skye (Morcheeba) – Never Never

La quinta serata ed ultima serata sarà interamente dedicata ai 10 Big in gara, che si esibiranno per la vittoria finale. Le prime tre canzoni classificate, mediante il voto della giuria tecnica e del televoto, con Golden Share della Sala Stampa, verranno votate dal pubblico da casa per il giudizio finale. La più votata sarà la vincitrice del 62° Festival di Sanremo edizione 2012. Per la finale saliranno sul palco dell’Ariston come ospiti, la rock band irlandese dei Cranberries e la comica Geppy Cucciari.

 

La favorita nei vari sondaggi sul web, sembra essere Emma, ma i giochi sono completamente aperti. Come avete visto, la Rai gioca al risparmio con i super ospiti, che di super non hanno proprio nulla quest'anno. I grandi nomi di Madonna, Lady Gaga e Adele, rimarranno dei sogni. 
Buon divertimento!

Il sito ufficiale.

Pin It

Nessun commento:

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...