20 dicembre 2011

2142 volte Squarciomomo

Adoro condividere con voi cari lettori, anche gli aspetti statistici che riguardano Squarciomomo. E allora, quando succedono eventi importanti, vi aggiorno in tempo reale: ieri è stato battuto il record di visite in un giorno che resisteva dal 30 aprile 2011, otto mesi fa. Siamo passati da 2089 visitatori giornalieri a 2142 visitatori!

Schermata 12 2455916 alle 09 42 43

Ciò che mi rende felice è che questo importante traguardo è stato raggiunto grazie ad un insieme di fattori e non ad una causa scatenante come invece era successo le due volte precedenti (qui e qui). Ieri non ha prevalso una notiziona da me pubblicata, immagini introvabili in rete, o un flame esterno. Ieri sono affluiti qui dentro 2142 visitatori unici interessati a tanti aspetti trattati in Squarciomomo: le cartelle della tombola in primis, visto il periodo, ma anche le torte di Renato Ardovino (il quale mi ha anche mandato una mail ed invitato a Battipaglia, grazie Renato!), il link a questo blog che Dienneti ha gentilmente pubblicato sul suo sito, bene anche il post di Francesca De Andrè e ottimi anche il numero degli ingressi con la semplice ricerca Squarciomomo su Google. Hanno sicuramente contribuito al raggiungimento del traguardo, anche i recenti ingressi di Squarciomomo su Facebook e Twitter. I fans di Squarciomomo sono arrivati a 119 e di questo sono molto felice. Mentre su Twitter mi seguite in 25. Non son sicuramente numeri Hollywoodiani, ma io mi accontento così.

Altro bel grafico che dimostra la "salute" di cui gode Squarciomomo è quello che vedete qui sotto. Solitamente i blog hanno un altissima percentuale di ingressi dovuti ai motori di ricerca. Questo fattore non è proprio positivo, perché significa che la maggior parte della gente che entra nel blog, non è interessata a seguirti giornalmente, ma è solo passata per caso, cercando argomenti a cui era interessata. Quando invece siamo davanti a percentuali importanti di richieste dirette, social network e link da altri siti, possiamo esserne felici perché stiamo parlando di visitatori sicuramente molto meno casuali dei primi analizzati. Ieri, per esempio, le visite arrivate attraverso i motori di ricerca sono state 1071, pari al 50%. Ma al secondo posto, ben 565 persone sono arrivate qui con una visita diretta. 
Schermata 12 2455916 alle 10 03 15

Il record di visite potrebbe essere battuto ancora nei prossimi giorni, perché è tutto il mese che si sta viaggiando sulle 1500 visite e oltre al giorno. Per esempio per oggi sono previste più di 1900 visite. Più in generale sono contento di come si sia risollevato il traffico del blog rispetto a mesi fa, quando c'era stata un'improvvisa moria di contatti, causati, secondo me, da nuovi parametri di valutazione dei motori di Google, i quali hanno iniziato a snobbare un po' i blogs. Questo 2011, infatti, si appresta a chiudere con oltre 270 mila visite contro e le 240 mila del 2010. Colgo l'occasione per ringraziare tutti i miei fedeli lettori, che ogni giorno arrivano qui per scoprire cosa mai abbia pubblicato. Trascorrere con voi oltre 6 anni della mia vita è stato un piacere e spero continuerà ad esserlo.

Pin It

3 commenti:

Stefano T ha detto...

Ho trovato il tuo blog cercando sul motore di ricerca qualcuno che avesse fatto un'escursione sulle Torri del Latemar e trovando il tuo racconto mi si è aperto un mondo.
Il mondo che vorrei, parafrasando Vasco.
Quello della montagna, delle escursioni, della vita in valle. Se avessi la possibilità mi trasferirei subito dalla città in montagna, subito. Tramite il tuo blog riesco a teletrasportarmi dall'ufficio ai luoghi nei quali sogno di vivere. Tu fai le stesse identiche cose che vorrei fare io. Escursioni fotografiche, arredare la casa con lo stile tirolese, cercare funghi, andare per sentieri, spalare la neve, guardare costantemente le previsioni meteo per capire il tempo che farà, se nevicherà e quanto nevicherà. Svegliarsi con il piacere di vedere che era vero, che ha nevicato, oppure incazzarsi (ops), con le previsioni perchè avevano prevista neve e non se n'è visto nemmeno un fiocco.
Sei la linfa che nutre la mia fame di montagna ed è per questo che ti ringrazio e ti esorto nel continuare così come stai facendo, aggiungendo sempre più immagini di vita in valle.
Grazie davvero.
Stefano T.

Momo ha detto...

Stefano, sono in piedi ad applaudirti! :-) bellissimo commento il tuo. Emozionante davvero. Grazie infinite. E' per persone come te che ogni giorno tengo in vita questo blog.

Sliding ha detto...

X Stefano T: Condivido tutti i tuoi pensieri!!! La montagna è fatta per chi l'ama davvero...e tu trasudi passione! Non smettere di sognare!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...