07 settembre 2011

Dyson, la Apple degli elettrodomestici

Dyson Logo black on white

C'è un'azienda nel mondo degli elettrodomestici che crea oggetti favolosi, innovativi, esteticamente ineccepibili e creativi, tanto che se Apple Inc. facesse elettrodomestici, sono sicuro sarebbero belli, funzionali e semplici da usare come quelli della Dyson. L'azienda è britannica ed è nata nel 1992 grazie alla caparbietà e alle idee dell'industrial designer James Dyson. Schermata 2011 09 07 a 08 20 30James ha iniziato a macinare idee fin da giovane e uno dei suoi primi prodotti di successo è stato l'aspirapolvere ciclonico, in grado di aspirare la polvere senza intasare filtri e senza l'uso del sacchetto. Le sue idee partono sempre da problemi pratici e scaturiscono in prodotti di assoluta efficacia. Oltre alle innovazioni, Dyson sfrutta il design al massimo delle sue potenzialità, arrivando a commercializzare oggetti unici nel suo genere.

Prendiamo per esempio AM01, un ventilatore incredibile, capace di generare un getto di aria anulare con una potenza di molto superiore ai normali ventilatori.

Schermata 2011 09 02 a 14 22 37

La particolarità di AM01 sta nel fatto che lui la ventola non ce l'ha proprio. Via la pala, via le inevitabili turbolenze create dalla stessa.

Schermata 2011 09 07 a 08 35 32

Ho visto questo prodotto dal vivo e la prima cosa che ho fatto è stata quella di infilare (cautamente) la mano dentro il cerchio. Il nostro inconscio è infatti portato a pensare che dentro a quello spazio giri vorticosamente una pala talmente veloce da risultare invisibile. Invece l'aria esce da una fessura minuscola posta lungo tutto il bordo dell'anello. Geniale! Ecco la versione da terra dello stesso ventilatore.

Schermata 2011 09 07 a 08 38 55

Dentro l'anello, l'aria viene accelerata di ben 15 volte. Dietro questo ventilatore si nascondono ore e ore di ricerca. Un ingegnere ha avuto l’idea originale, ma c’è stato bisogno di tutta la specializzazione di una squadra composta da 650 tecnici e ricercatori della Dyson per sviluppare la tecnologia Air Multiplier. Designer, ingegneri elettrotecnici, tecnici della dinamica dei fluidi, prototipisti, test engineer, tecnici software, tecnici motoristi, microbiologi, ingegneri meccanici.

Dyson4

Estrema attenzione anche alla comunicazione, che evidenzia in poche semplici immagini, tutti i vantaggi del prodotto.

Vent

Passiamo agli aspirapolvere Dyson, che colpiscono immediatamente per il loro aspetto. Sembrano armi usate dai Ghostbuster, non credete? I modelli Dyson utilizzano altre due grandi idee del team di James Dyson: tecnologia Ball per muovere l'aspirapolvere molto più agevolmente rispetto alle semplici ruote degli altri aspirapolvere, tecnologia ciclonica, per una aspirazione 100.000 volte più forte della gravità, senza sacchetto e continua.

Schermata 2011 09 07 a 09 07 33

Pall

Schermata 2011 09 07 a 09 24 51

Dyson DC25 Upright Vacuum Cleaner

Dyson ball dc24 1

Schermata 2011 09 07 a 09 24 25

U 00362482

U 09676787

passiamo ad altro. Vi presento l'aspirabriciole portatile più potente che potete trovare in commercio.

Hand

Anche questo attrezzo sembra uno smolecolizzatore atomico tratto da qualche film fantascientifico, ma è semplicemente un'aspirapolvere con motore digitale e tecnologia ad aspirazione ciclonica.

Poi c'è Airblade, l'unico asciugamani in grado di asciugarvi le mani in 10 secondi con un getto d'aria sparato a 640 kmh. Non usa aria calda, quindi risparmia energia, non usa carta, quindi risparmia alberi.

2009 12 0183 a

Io l'ho visto per la prima volta in azione all'interno di un McDonald's e non volevo credere ai miei occhi. Mi sono avvicinato e un po' timoroso ho messo le mani nella fessura. Sembrava di infilarle in una ghigliottina e invece, una volta partito il getto d'aria, ho avuto la sensazione di utilizzare una specie di "autolavaggio per mani". Molto piacevole. Tra l'altro nel sito del prodotto ho letto che mentre gli altri prodotti similari ti riempiono le mani di batteri perchè aspirano l'aria della toilette pubblica e te la sparano nelle mani, Airblade invece filtra l'aria con un apposito filtro Hepa e solo successivamente la utilizza per asciugare le mani. Il costo di Airblade si aggira intorno ai 1000 euro.

Schermata 2011 09 07 a 10 08 38

Insomma il nostro amico James Dyson è paragonabile a Steve Jobs per tantissimi aspetti, sia lavorativi che umani. I prodotti che commercializza la sua azienda, si distinguono nettamente dagli altri per il loro "carattere" e per le idee che contengono. James dyson air multiplier

Il mio consiglio è quello di andare a toccare con mano questi prodotti e scoprirne la genialità che è insita in loro. Potete trovare i prodotti Dyson in tutti i grossi centri commerciali e se vi state chiedendo che razza di prezzi pazzi possano avere, vi accontento subito:

Schermata 2011 09 07 a 09 53 32

Schermata 2011 09 07 a 09 53 41

Schermata 2011 09 07 a 09 53 49Come avete potuto constatare, a parte l'Airblade che però è un prodotto destinato a luoghi pubblici, nulla di impossibile.

Pin It

7 commenti:

Sara ha detto...

Il coso per le mani è una figata immensa!
Io non ho nemmeno avuto il tempo di averne paura che le mani erano già asciutte :)

Angelwings ha detto...

E' da un po' che sto "facendo il filo" alla scopa elettrica Dyson. Vediamo se, fatte tutte le spese per la casa nuova ci esce anche lei :) So che li hanno definiti le Rolls Royce degli aspirapolveri. E che dire del ventilatore...

Anonimo ha detto...

è un bel po' che quando vado da mediaworld vedo questi particolarissimi ventilatori e me ne sono innamorato!!! Poi però ho visto i prezzi fuori dal mio budget xDD

Comunque è vero la dyson p una buona marca

Un abbraccione al momo alla moma alla popina e alla boo!!

Kyrie.

paola ha detto...

Che onore poter dire: io ce l'ho!!! Sono andata un po' sulla fiducia, nel senso che con quello che costava mi sono detta 'non può essere una cantonata' e quindi ho creduto a quanto ho letto sul loro sito. Ho preso l'aspirapolvere tre mesi fa su amazon e per ora mi trovo molto bene. E' un bel bestione e non è molto silenzioso (anzi, fa un bel casino!) ma le dimensioni e il rumore non mi interessavano...
Adesso poi che ho visto la recensione su Squarciomomo sono più soddisfatta ancora!

Anonimo ha detto...

Molto belli davvero, ma forse 100000volte la gravità non è un pò troppo?

Zion ha detto...

l'airblade è decisamente diffuso nei ristoranti che frequento, e in alcuni centri commerciali...belli e comodi! funzionano meglio dei classici asciuga-mani.

Lorenza ha detto...

Io ho il D22, ma purtroppo devo dire che il tubo non è un granchè... cambiato due volte. Comunque penso sia un caso o il fatto che lo tratto male ;-) perchè la Dyson è un'ottima marca!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...