30 agosto 2011

Che vita grama!

DSC 9838

Fare il papà è un lavoro. Non penso di essere il primo a dichiararlo e nemmeno l'ultimo. Ma la sera quando torno a casa, non vedo l'ora di stringere a me quel piccolo corpicino di 12 giorni così profumato di bimba. E quel momento cancella le alzatacce nel cuore della notte per le poppate, e tutte le ore dedicate alla popina. Cambiare pannolini è addirittura divertente, fare i bagnetti, pure. Vedere Avril con alcuni dei vestitini che le abbiamo comprato o che sono arrivati in regalo, ti vien voglia di sgagnarla da tanto è adorabile. Stasera per la prima volta la piccola ha avuto 20-30 minuti di presenza molto accentuata, con occhietti aperti e sguardo non più fisso. Si perché dovete sapere che per la maggior parte del tempo lei dorme. E se non dorme, mangia. La foto del post mi fa morir dal ridere. L'ho scattata tre giorni fa, mentre nel dormi-veglia Avril si è trovata in questa strana posizione che fa tanto stravaccamento post-poppata. Adoro così tanto la mia bimba, e la conosco da solo 12 giorni.

Pin It

10 commenti:

Angelwings ha detto...

Piccola Avril, che tenerezza quei piedini :) E certo che ora vi guarda, vi riconosce. Siete tanto fortunati se mangia e dorme! Mia nipotina Ginevra non ha lasciato dormire mia sorella per qualcosa come 5 anni O_o e non sto scherzando...la aiutavamo a turno a riposare di giorno.

Saint Andres ha detto...

Di sicuro anche se magari non ci vede ancora benissimo lei comunque prova a guardarvi, sempre per esperienza indiretta ho come l'impressione che i bambini capiscano chi siano i genitori. Posso dirti che sembra proprio che nonostante i 2-3 mesi certi bambini sembrano capire chiaramente quando ci sono entrambi i genitori in casa o quando uno dei due si allontana. Non so come facciano però è straordinario, quando i genitori si allontanano anche se sono con persone fidate sentono la mancanza e non c'è verso di tranquillizzarli.
Goditi questo gioiello, non stupirti se ti scenderà una lacrimuccia la prima volta che li vedi sorridere o ridere a crepapelle (anche senza un motivo). Credo sia una delle cose più belle che esistano!

Anonimo ha detto...

A proposito di pannolini... spero che utilizzi quelli lavabili, così oltre a te si diverte anche il Pianeta Terra....!

delicaterose ha detto...

ma come sarebbe.....???
vi metto le foto della cameretta, sto imbiancandola e tinteggiandola.....etc etc......promesse da marinaio !!!
sgrunt
le vogliooooooooooooooooooo
cmq è proprio bellizzima questa posizione !!!!

Alexis ha detto...

Che tenerezza! :D
È bellissimo questo tuo portare l'esperienza di padre fra queste pagine virtuali. Non so perché, ma è una cosa assai rara o, almeno, io difficilmente l'ho incontrata.

Momo ha detto...

Angels, mio dio no! Cinque anni senza dormire una notte tutta di filata non so se potrei reggerli. Con Avril per ora siamo a due svegliate a notte. Fosse per lei andrebbe avanti a dormire, ma deve mangiare ogni 3 ore, almeno per un certo periodo.

Saint, può essere vero quello che dici. Io so di certo che capita che si lamenti solo ed esclusivamente per avere un contatto umano. Questo la dice lunga sul rapporto neonato-genitori.

Anonimo, per ora nulla, ma dal Comune ci hanno già fatto avere il modulo per la richiesta. Vedremo.

Delicate, ci sto riflettendo se pubblicare o meno quel post. Il nemico è in ascolto.

Alexis, lo pensavo anche io, ma alcuni interventi esterni mi hanno improvvisamente frenato. Grazie!

Saint Andres ha detto...

Sentendo alcuni pediatri solo nel primo mese e mezzo i bambini di notte vanno svegliati per dargli da mangiare, poi se tirano avanti fino al mattino non ci sono problemi. A parte casi straordinari (malattie o problemi) il bambino sa rendersi conto benissimo di quando è ora di mangiare (e sa anche farsi sentire benissimo) :D

delicaterose ha detto...

urca
che è successo ?

Anonimo ha detto...

io, sinceramente, non ho mai svegliato mio figlio per farlo mangiare...quando ne sentiva il bisogno si svegliava, e fin dall'inizio ha fatto solo un pasto per notte per poi tirare tutta la notte verso i tre mesi..E certamente non ha risentito del fatto che io non l'abbia svegliato: cresceva come un piccolo vitellino..
Buon proseguimento d'avventura!

patfi ha detto...

Ciao Momo sono d'accordo anche io...
se non ha problemi un bimbo non và mi svegliato...sanno già tutto loro!!
incredibile ma è così!!Io i miei 4 piccini non li ho mai svegliati!!
Un abbraccio e buona avventura Betty

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...