03 giugno 2011

La festa delle Repubblica a suon di pizze

DSC 5984Buongiorno gente, oggi Momo è a casa. Piccolo ponte in concomitanza della Festa delle Repubblica. Ne approfitto per sistemare le mille cose che non si riescono mai a fare quando si è immersi nel perverso meccanismo chiamato "Trantran quotidiano". Ieri, giornata interamente dedicata ad una mega pizzata tra amici. La mattina, preparazione del giardino e del prato, che devo dire, quest'anno si sta ben comportando.

DSC 6006

Poi, montaggio del gazebo, visto che il tempo non prometteva cieli tersi.

DSC 6007

Nel frattempo la Bubina attaccava ripetutamente la fontana in larice, scambiandola per un gigantesco tiragraffi. DSC 6009

Poi sono arrivati gli amici, vecchi e nuovi, e mi hanno regalato questa splendida scultura in legno di cirmolo, fatta a mano.

DSC 6013

Queste papere vanno appese all'esterno. Quando c'è il vento le eliche iniziano a girare in senso opposto alternato. Dovreste sentire che profumo ha ancora quest'oggetto d'artigianato. Poi la giornata è passata nel segno dell'allegria, delle chiacchiere e della spensieratezza, per fortuna senza pioggia. Ho sfornato 10 pizze, poi dolci vari, tra cui due buonissimi strudel fatti in casa, e per concludere una bella partita a Non t'arrabbiare sdraiati sugli asciugamani stesi nel prato. Come ultimo ingrediente, passeggiata nei boschi qui vicino e poi tutti a casa.

Pin It

1 commento:

Zion ha detto...

che meraviglia di giornata!!! ti invidio (in senso buono) tantissimo. Che splendore abitare sulle alpi, ed avere un senso dello stare insieme come il tuo! :-)

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...