21 maggio 2011

Sul Gardeccia per Wouter Weylandt

Domani si parte. Alle 8 circa sarò in viaggio verso il Catinaccio, ai piedi del quale si concluderà la 15° tappa del Giro d'Italia. Vado anche e soprattutto per ricordare Wouter, il ragazzo belga di 27 anni tragicamente deceduto alla terza tappa del Giro d'Italia ancora in corso.

Schermata 2011-05-21 a 10.14.27.png

Al mio zaino sarà appeso questo cartello formato A3 che ho fatto in settimana.

Schermata 2011-05-21 a 10.01.09.png

108 è il numero di iscrizione di Wouter a questo giro d'Italia. Dopo la sua scomparsa, ad ogni curva di questo 94° Giro d'Italia sono comparsi decine, centinaia di cartelli con scritto "108 presente", proprio per ricordate Weylandt. Io sicuramente non sarò da meno. L'emozione sarà forte, ne sono sicuro.

Senza-titolo-1.jpg

Schermata 2011-05-21 a 10.15.05.png

Penso fisserò il cartello con un cordino. Ho messo anche delle stecche rigide per rinforzare, deve durare per tutto il giorno, anche perchè domani ho intenzione di fare un'escursione in zona prima di attendere l'arrivo dei corridori previsto intorno alle 16,30-17.

DSC_5248.JPG

Questa è la zona di arrivo come si presenta oggi. La neve per fortuna se n'è andata.

mega.jpg

Con la freccia è indicato il rifugio Gardeccia, punto finale della tappa. In primo piano invece, vedete l'arrivo delle seggiovie, che distano circa 30-40 minuti di cammino dal rifugio Gardeccia là in fondo. Vedete qui sopra in allestimento i vari gazebo degli sponsor. Sicuramente arriverà in zona un sacco di gente diretta all'interno della Valle del Vajolet. Sono previste più di 20.000 persone, un vero delirio. Sarà un gran casino anche perchè il punto d'arrivo è raggiungibile solo ed esclusivamente attraverso una strada e un sentiero e la valle non ha altri sbocchi, meglio quindi avvicinarsi a piedi. Qui utili dritte direttamente dal gestore del Rifugio Gardeccia. E qui un PDF con tutte le info per l'avvicinamento alla zona d'arrivo. Ocio, le bici non sono ammesse!
Come dicevo partirò la mattina presto per poi dirigermi ai piedi delle Torri del Vajolet che vedete al centro dell'immagine della webcam. Domani se volete, potrete seguire il flusso dei tifosi anche da questa stessa webcam. Naturalmente il tutto sarà visibile anche sulla RAI alle solite ore.
Per quanto riguarda il lato prettamente sportivo in testa al giro in questo momento c'è Alberto Contador, che non è affatto italiano come si potrebbe pensare. E' spagnolo.  Eccolo in una immagine scattata ieri.

2FF_9874.JPG

Ecco la classifica aggiornata ad oggi.

Schermata 2011-05-21 a 10.35.18.png

Speriamo nella clemenza del tempo. E' prevista una giornata discreta ma con possibili temporali sparsi. Queste sono alcune immagini della tappa di ieri, Spilimbergo - Grossglockner (AUS).

2FF_0092.JPG

2FF_0148.JPG

BUD06652.jpg

DAN15141.jpg

DAN15233.jpg

2FF_9803.JPG

Cercherò di fare foto curiose e interessanti per farvi sentire sul posto, anche se sul posto non c'eravate. Se volete un vademecum ufficiale del Giro, scaricate il Garibaldi, un PDF di 219 pagine con la spiegazione di tutto, ma proprio tutto ciò che c'è da sapere su questo 94° Giro d'Italia. A domani, gente.

Pin It

2 commenti:

Saint Andres ha detto...

Momo, non vedo l'ora di vedere le tue foto, mi raccomando!!
Oggi io sarei voluto essere sullo Zoncolan, che grande tappa, era incredibile vedere quante persone erano lassù a fare il tifo. Bellissimo.
Anche domani si preannuncia una super tappa, di sicuro una delle più difficili di questo giro, se non la più difficile, addirittura.

gino ha detto...

grazie momo sei un grande attendo altre foto ed emozioni passato anche da aprma ma altra musica!Ciao mitico! gino

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...