20 marzo 2011

Perigeo di Luna

Alle 21.23 minuti di questa sera, la Luna esce dal Lagorai, la catena di monti che ho davanti a casa. E finalmente, grazie al teleobiettivo e al cielo terso, posso immortalarla nel suo Perigeo, anche se con un giorno di ritardo. Fisso la digitale sul cavalletto, apro la finestra e tutto il tepore del soggiorno sparisce di colpo, mangiato dall'aria gelida che arriva da fuori. Inquadro il corpo celeste e scatto.

Schermata 2011-03-20 a 22.24.56.png

Mmmhh, devo avvicinarmi ancora e mettere a fuoco meglio. Ho pochissimo tempo, la luna corre, anche se non sembra. Provate ad osservare gli alberi che si stagliano sul disco lunare come si spostano rapidamente, calcolando anche che tra la prima foto del post e l'ultima sono passati esattamente due minuti e un secondo.

Schermata 2011-03-20 a 22.24.20.png

Ah, tempi troppo lunghi. Devo ridurre drasticamente i tempi. Metto in manuale e imposto 1/350 di secondo.

Schermata 2011-03-20 a 22.23.55.png

Ora i tempi sono quasi corretti. Purtroppo il tele che ho, non ha grandi potenzialità di precisione di messa a fuoco e si vede! Bisogna accontentarsi. Continuo a scattare riducendo ancora i tempi.

Schermata 2011-03-20 a 22.23.36.png

Per godersi appieno il Perigeo gli scienziati suggeriscono di fare quello che sto facendo io: fotografare la Luna vicino all'orizzonte, frapponendo ad essa degli elementi, tipo degli alberi, un profilo di un monte o altro. Solo in questo modo si ha la percezione di una Luna veramente più grande. Guardate questa carrellata di foto e le ombre degli alberi come si spostano. Tra la prima e la quarta, solo 15 secondi di differenza.

Schermata 2011-03-20 a 22.23.18.png

Schermata 2011-03-20 a 22.23.03.png

Schermata 2011-03-20 a 22.22.44.png

Schermata 2011-03-20 a 22.22.08.png

Cambio il bilanciamento del bianco e lo setto in modo che la luna appaia con colori più caldi, simili a quelli che percepisce l'occhio umano.

Schermata 2011-03-20 a 22.25.32.png

Ormai la Luna è quasi uscita completamente dalla linea di orizzonte del bosco sopra casa mia. E' stupefacente quello che si riesce a vedere lungo il perimetro del pianeta: si percepiscono i crateri e i sistemi montuosi, anche se stiamo guardando un oggetto a oltre 356.000 km di distanza.

Schermata 2011-03-20 a 22.25.48.png

Per fare foto migliori di queste ci vorrebbero strumenti decisamente più costosi del mio treppiede Benro, della Nikon D90 e del tele Nikon 70-300 comprato alcuni anni fa. Accontentiamoci. Magari al prossimo Perigeo sarà attrezzato meglio. Appuntamento a fra 19 anni circa.

Pin It

9 commenti:

eliana ha detto...

E' molto probabile che tra 19 anni io non sia più qui a godere di altri magnifici tuoi scatti.. per cui mi godo questi!!!!
Bellissimi!!!

Eliana

Angelwings ha detto...

Wow, Momo! che spettacolo meraviglioso!! Almeno così ho potuto vedere la Luna.. sono appassionata di astronomia e sono sempre col naso per aria. Anche se da quando vivo a Milano ho perso un pò il vizio. Qui il cielo non si vede :(
Poi ieri sera che c'era perigeo diluviava. Stasera, dopo una giornata stupenda si é annuvolato, grrrrrrr..

Sliding ha detto...

manca il lupo!!! :D
bravo Momo...bellissime!

Momo ha detto...

Eliana, eeeeee esagerata! Dai dai, non farla tanto tragica, vedrai che ci sarai anche fra 19 anni.

Angelwings, grazie per i complimenti però io non è che sia molto soddisfatto della nitidezza eh. Comunque accontentiamoci. Anche io ho dovuto lottare con le nuvole per riuscire a beccare la luna, però alla fine una finestra di sereno l'ho presa!

Sliding, hehe in effetti ci voleva proprio! Magari un camoscio, piuttosto che un lupo. Si sa mai...

Anonimo ha detto...

Guardando la luna mi sembra di vedere la lastra della mammella.
Ciao Frittella

Anonimo ha detto...

Bellissime foto momo!

Come sempre grazie

Kyrie.

Anonimo ha detto...

Sabato sera ho dormito al Rifugio Lusia... uscendo ci siamo trovati davanti questa luna spettacolare, con le piste praticamente illuminate a giorno... spettacolo mozzafiato!!!

Momo ha detto...

Frittella, la lastra della mammella? Omadonna!

Kyrie, grazie infinite!

Anonimo, eh te credo che era uno spettacolo mozzafiato. Magari ci fossi stato io là sopra a quell'ora. Mannaggia!

Anonimo ha detto...

La signora che gestisce non è simpaticissima, ma passare la notte lassù vale davvero la spesa (che tutto sommato non è eccessiva). Te lo consiglio!!!
:-)

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...