23 marzo 2011

Correre con Nike+ e iPhone 4

Schermata_2010-04-26_a_09-thumb.16.42.png
E' da oltre un mese che ho ripreso a correre. E' un'attività che mi piace e non mi pesa fare, anche perchè con me c'è finalmente l'app Nike+ con il suo sensore per la scarpa che monitora l'andamento della mia corsa. All'inizio dell'attività fisica mi viene chiesto dalla App gratuita che già si trova in iPhone, di attivare il sensore (acquistabile separatamente) che ho nelle scarpe Nike comprate l'anno scorso ad aprile.
DSC_7501-thumb.jpg
Ecco dove si nasconde il sensore.
DSC_7505-thumb.jpg
La schermata che appare durante l'attivazione è questa.
foto.PNG
In pochi passi il sensore si aggancia all'iPhone. Poi si decide quanti km si vuole correre e infine si seleziona la playlist con cui si vuole fare jogging. A questo punto si preme "Play" e parte la registrazione della performance. Ieri ho fatto 6 km, ma solitamente sono 5 due volte la settimana. Il percorso è tutto su asfalto tra le stradine che tagliano i campi ancora semi coperti da neve e ghiaccio nelle vicinanze di casa mia. La ciclabile che uso in primavera inoltrata non è ancora agibile proprio per la presenza di neve.
Ora che le giornate si sono allungate, la corsa è anche più piacevole, perchè a febbraio con il buio dovevo attrezzarmi di frontale (la luce che si usa in escursionismo) e stare attento alle automobili (poche, pochissime) che mi passavano vicino. Essendo vestito di nero devo rendermi visibile, altrimenti son guai. Uno degli accorgimenti che si devono adottare quando si corre su strada, è quello di stare sul ciglio opposto al senso di marcia. In pratica si deve correre con le macchine che vengono verso di te e non che ti arrivano alle spalle. Così è più sicuro, anche perchè solitamente i runner hanno le cuffiette che aumentano il rischio di non percepire il sopraggiungere di automobili.
Durante la corsa, una gentile voce femminile sfuma momentaneamente la playlist che sto sentendo e mi dice in italiano i km che ho già fatto, oltre al tempo trascorso e la media di minuti a km. Sempre la stessa voce mi annuncia anche il momento in cui sono arrivato a metà percorso, una funzione comoda perchè a quell'avviso giro i tacchi e torno indietro, sicuro che arrivato sull'uscio di casa avrò finito il mio percorso. Quando mancano 500 metri all'arrivo, la voce femminile scandisce il percorso ogni 100 metri dicendoti: "Ancora 400 metri", "Ancora 300 metri", e alla fine fa i complimenti per il traguardo raggiunto. A quel punto stoppo la registrazione e invio i dati al server di Nike+. Questi km si andranno a sommare a quelli già fatti nelle sessioni precedenti. Ecco il grafico della corsa di ieri visualizzato nel sito Nikerunning.
Schermata 2011-03-23 a 08.35.57.png
I pallini bianchi sulla linea sono le volte che ho interrogato l'iPhone sulle mie prestazioni di corsa: chilometri, tempo e media. La linea indica la frequenza di corsa, più sale e più la corsa è veloce. In alto a sinistra è possibile vedere la barra del livello raggiunto in Nike+. Io sto per entrare nel secondo livello, avendo corso oltre 50 km.
Altro sistema di visualizzazione delle corse effettuate.
Schermata 2011-03-23 a 09.40.40.png

Ecco la schermata riassuntiva della corsa di ieri visualizzata su iPhone.
foto-1.PNG
Insomma, correre con questo sistema di monitoraggio aiuta a inseguire degli obiettivi e stimola ulteriormente l'attività fisica. Un bell'incentivo per tenersi in forma.
Pin It

10 commenti:

Massimo BdG ha detto...

e bravo momo runner !!!

ciao

Anonimo ha detto...

Ma a cosa serve il sensore? C'è l'applicarione nike+ che per mezzo del gps ti dice tutto... tempo, distanza, ecc. e non hai più la menata di mettere il sensore che si scarica e quano è scarico lo devi buttare...

Momo ha detto...

Massimo, eh si fa quel che si riesce! :-)

Anonimo, il sensore lo puoi usare anche con gli iPod che non hanno il sistema GPS, lavora con una app Nike gratuita (io avevo già acquistato il sensore tempo fa), non perde mai il segnale (cosa che invece a quanto leggo, capita spessissimo con l'altra App di Nike), ultimo ma non ultimo il sensore è più preciso del GPS. Ho letto sul forum Nike che l'accoppiata ideale è la App GPS con utilizzo del sensore.

Alessandro drom VR ha detto...

ciao, anch'io ho un iphone 4 e motivato dal poter monitorare le prestazioni ho deciso di avvicinarmi alla corsa, però adesso che comincia il caldo non so più dove mettere l'iphone per portarmelo dietro.
Tu come fai?

Momo ha detto...

Alessandro, in effetti è un problema. Io metto iPhone all'interno di una tasca con zip. Qui in montagna dove abito non ho mai un caldo così torrido da dover correre in canotta o simili, quindi ho sempre un indumento con la zip. Esistono comunque le fasce da braccio anche se io le trovo un po' scomode. Oppure si può optare per un micro-marsupio da legare in vita. Ciao!

simone ha detto...

ciao ragazzi,
ieri ho comprato il sensore della nike per correre, ora voglio capire se lo sto usando come si deve oppure no,
questa mattina ho spinto ilpulsante sotto il sensore,infilato nella scarpa, impostato inizia corsa e via, ho percorso 6 km..
ora mi domando questo sensore a cosa serve??
se l iphone ha il gps integrato??

Momo ha detto...

Simone, la pastiglietta veniva utilizzata principalmente con la vecchia App di nike, quella che non usava il GPS. Ora con la nuova app che è anche diventata gratuita, la pastiglia non serve più. Comunque se vuoi puoi usarla lo stesso. C'è gente che dice che sia più precisa. Devi solo aver l'accortezza di associarla all'App Nike+iPod e non a Nike+GPS.

Anonimo ha detto...

A me non pare proprio che sia diventata gratuita!

Anonimo ha detto...

Salve!!ho appena acquistato il sensore,lo utilizzo con la app gia' presente nel mio iphone4(nike+) con l'ultimo degli aggiornamenti..sono registrato anche al sito nike..ma a fine corsa quando mi chiede di inviare i dati a nike+.com...mi chiede quindi il login ma come per magia non riesco ad entrare/inviare al mio account...mi sapreste aiutare???continuo a ritrovarmi sulla pagina del login...Giovanni

Anonimo ha detto...

qualcuno sa come si fa a sostituire la pastiglietta con una nuova? io non riesco ad associarla... continua ad uscire il messaggio: batteria sensore nike+ scarica. il sensore dovrà essere sostituito.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...