24 febbraio 2011

I dimenticatissimi Mondiali di sci nordico ad Oslo


Oslo 2011 logo

Ieri sono iniziati i mondiali di Sci Nordico ad Oslo. Ve ne siete accorti? Sono pronto a scommettere di no, e il motivo è semplicissimo, nessuno ne parla. Eppure siamo davanti ad un evento di caratura mondiale che interesserà migliaia di sportivi provenienti da 50 nazioni e milioni di spettatori in tutto il mondo. Ma qui in Italia, a parte i canali TV specializzati, nessun TG ha detto mezza parola sull'evento. Il sito della Gazzetta in Home page non ha neppure uno sputo di richiamo. Vergogna! Scavando scavando si arriva finalmente ad un articolo di presentazione. Bah! Eppure la tradizione sugli sport invernali ce l'abbiamo. Viviamo in un paese che ha una delle catene montuose più belle al mondo, con fior fior di atleti nel fondo che ci danno soddisfazioni non trascurabili. Comunque, siccome vivo in una valle dove lo sci da fondo è una disciplina molto sentita, vi ragguaglierò un po' su cosa sta succedendo, se non altro perchè la prossima edizione che si svolgerà nel 2013, sarà proprio ospitata dalla Val di Fiemme.

Schermata 2011-02-24 a 10.54.43.png

E Sempre qui in valle anche quest'anno abbiamo avuto manifestazioni molto importanti come il Tour de Ski o la Marcialonga con gli stessi protagonisti che saranno presenti ai mondiali e che io ho più volte fotografato (qui sotto sono in compagnia di Marianna Longa un mesetto fa proprio al Tour de Ski).

DSC_9976.JPG

I 48° Mondiali di sci Nordico si terranno a Holmenkollen, il comprensorio sciistico di Oslo (Norvegia), dal 23 febbraio al 6 marzo 2011. E' la quinta volta che questa località ospita i Campionati del mondo: era già successo nel 1930, 1952, 1966 e 1982.

5465949255_f36e7c900b_b.jpg

2151105275_7cb4f8d0d6_b.jpg

Schermata 2011-02-24 a 09.59.35.png

Il programma prevede gare in tutte e tre le specialità di Sci nordico: Sci di fondo, salto con gli sci e combinata nordica. Tutte le 21 gare di sci di fondo, conbinata e salto dal trampolino saranno ospitate dalla nuova arena nazionale di Holmenkollen, che include il trampolino di Holmenkollen, il trampolino noto come Midtstubakken e lo stadio dello sci di fondo. Le cerimonie di premiazione si terranno invece nel centro di Oslo.

Schermata 2011-02-24 a 10.00.10.png

Qui sotto alcune statue di ghiaccio create appositamente per gli eventi che fanno da contorno al Mondiale.

5471303661_3d4b4ba3a8_b.jpg

5471904127_c4af6b79c9_b.jpg

5470749437_044b2001f1_b.jpg

5471904947_fabb44ff84_b.jpg

Alcuni scatti della cerimonia di apertura che si è svolta ieri sera.

IMG_3478.JPG

IMG_3407.JPG

IMG_9338.JPG

IMG_7064.JPG

Il famoso trampolino di Holmenkollen, il più conosciuto e vecchio trampolino per il salto con gli sci esistente al mondo, è stato totalmente ricostruito in occasione di questi Mondiali. Dopo una gara d’appalto tra i migliori architetti internazionali, la Julien De Smedt Architects è stata scelta per progettare la nuova arena. Questo nuovo trampolino non sarà solo una struttura sportiva, ma anche una vera e propria opera d'arte. La torre è alta 60 metri e si trova a 417 metri sopra il livello del mare. Il record su questo trampolino è tutt'ora del norvegese Tommy Ingebrigtsen con 136 metri, stabilito il 25 gennaio 2006.

New_Holmenkollen.jpg

5466557816_790e02fe72_b.jpg

A guidare la squadra italiana ci sarà Silvio Fauner e Ivo Pertile (qui sotto Fauner immortalato al Tour de Ski).

DSC_9648.JPG

Ecco gli atleti italiani convocati per i mondiali:
SCI DI FONDO MASCHILE : Pietro Piller Cottrer, Giorgio Di Centa, Valerio Checchi, Roland Clara, Thomas Moriggl, Federico Pellegrino, Fulvio Scola, Renato Pasini, Loris Frasnelli, David Hofer, Giovanni Gullo
SCI DI FONDO FEMINILE : Arianna Follis, Marianna Longa, Silvia Rupil, Virginia De Martin, Elisa Brocard, Gaia Vuerich e Magda Genuin
COMBINATA NORDICA : Bauer Armin, Pittin Alessandro, Costa Samuel, Michielli Giuseppe, Runggaldier Lukas.
SALTO MASCHILE : Bresadola Davide, Colloredo Sebastian, Dellasega Diego, Morassi Andrea.
SALTO FEMMINILE : Demetz Lisa, D’Agostina Roberta, Insam Evelyn, Runggaldier Elena.

L'Italia deve difendere le medaglie le 4 medaglie di Liberec 2009, l'oro di Follis sprint tl, l'argento di Longa 10 km tc, il bronzo di Giorgio Di Centa combinata e il bronzo di Longa-Follis sprint tc a coppie.

Un bellissimo video di presentazione:

Queste sono le mascotte ufficiali dei mondiali, abbastanza bruttine a dire il vero.

maskot_skog.jpg
Ecco il programma completo della manifestazione:

Mercoledì 23 Febbraio
Ore 12,00 Sci di Fondo Femminile – 5 km Classica (Qualificazione)
Ore 12,00 Sci di Fondo Maschile – 10 km Classica (Qualificazione)
Ore 18,00 Cerimonia di Apertura

Giovedì 24 Febbraio
Ore 13,30 Sci di Fondo Femminile – Sprint Libera (Qualificazione)
Ore 13,30 Sci di Fondo Maschile – Sprint Libera (Qualificazione)
Ore 15,00 Sci di Fondo Femminile – Sprint Libera
Ore 15,00 Sci di Fondo Maschile – Sprint Libera
La Libera Sprint è gara inaugurale dei mondiali, una specialità di recente invenzione ma molto spettacolare, in cui Fulvio Scola e Federico Pellegrino, Arianna Follis e Magda Genuin hanno buone possibilità di fare bene.

Venerdì 25 Febbraio
Ore 12,30 Salto Maschile – HS 106 (Qualificazione)
Ore 15,00 Salto Femminile – HS 106

Sabato 26 Febbraio
Ore 10,00 Combinata Nordica – Ski Jumping HS 106
Ore 11,30 Sci di Fondo Femminile – 7,5 Km Classica + 7,5 Km Libera Inseguimento
Ore 13,00 Combinata Nordica – Salto HS 106/Gundersen 10 Km
Ore 15,00 Salto Maschile – HS 106

Domenica 27 Febbraio
Ore 12,00 Sci di Fondo Maschile – 15 Km Classica + 15 Km Libera Inseguimento
Ore 15,00 Salto Maschile – HS 106 a Squadre

Lunedì 28 Febbraio
Ore 11,30 Combinata Nordica – Salto HS 106 a Squadre
Ore 13,00 Sci di Fondo Femminile – 10 km Classica
Ore 15,00 Combinata Nordica – Staffetta 4 x 5 km a Squadre

Martedì 1 Marzo
Ore 13,00 Sci di Fondo Maschile – 15 km Classica

Mercoledì 2 Marzo
Ore 11,00 Combinata Nordica – Ski Jumping HS 134
Ore 12,15 Sci di Fondo Femminile – Sprint Classica a Squadre (Qualificazione)
Ore 12,15 Sci di Fondo Maschile – Sprint Classica a Squadre (Qualificazione)
Ore 14,15 Sci di Fondo Femminile – Sprint Classica a Squadre
Ore 14,15 Sci di Fondo Maschile – Sprint Classica a Squadre
Ore 16,00 Combinata Nordica – Salto HS 134/Gundersen 10 Km
Ore 18,00 Salto Maschile – HS 134 (Qualificazione)

Giovedì 3 Marzo
Ore 14,00 Sci di Fondo Femminile – Staffetta 4 x 5 Km Classica e Libera
Ore 17,00 Salto Maschile – HS 134
Le Staffette sono forse le gare più attese nel Fondo. Le nostre Genuin, Longa, Rupil e Follis possono candidarsi per la conquista di una medaglia importante.

Venerdì 4 Marzo
Ore 11,30 Combinata Nordica – Salto HS 134 a Squadre
Ore 12,45 Sci di Fondo Maschile – Staffetta 4 x 10 Km Classica e Libera
Ore 16,00 Combinata Nordica – Salto HS 134 a Squadre /Staffetta 4 x 5 Km Classica e Libera

Sabato 5 Marzo
Ore 12,00 Sci di Fondo Femminile – 30 Km Libera Mass Start
Ore 15,30 Salto – HS 134 a Squadre

Domenica 6 Marzo
Ore 13,00 Sci di Fondo Maschile – 50 Km Libera Mass Start
Ore 16,00 Cerimonia di Chiusura
La 50 km di Holmenkollen è la gara di Sci Nordico per antonomasia. Vincere qui, soprattutto ai campionati del mondo, significa lasciare il proprio nome nella storia di questo sport.

Qui il sito ufficiale.
Qui la App per iPhone e iPad che vi tiene aggiornati sugli eventi sportivi.

Schermata 2011-02-24 a 10.41.48.png
Il tempo ad Oslo è freddo (oggi ci sono -7°) e l'innevamento è eccezionale.
Ora non resta che attendere le gare e tifare Italia!
Oslo 2011 logo
Schermata 2011-02-24 a 10.33.21.png
Pin It

3 commenti:

Saint Andres ha detto...

Speriamo davvero che al prossima edizione sia pubblicizzata a dovere, anche perché sarebbe davvero uno spreco far passare inosservato un evento che comunque ha una tiratura mondiale. Certo noto come lo sci di fondo sia un gradino più in basso nella testa dei media, rispetto alle altre discipline invernali. Meno male che c'è Eurosport e Rai Sport che spero facciano il possibile.

PS. Un po' inquietante quella statua di ghiaccio con lo scheletro che abbraccia la figura femminile. Strani i norvegesi :D

Anonimo ha detto...

purtroppo nessuno ne parla perchè in italia ci sono interessi economici enormi nel mondo del calcio..

Un peccato davvero, le immagini sono come sempre da mozzare il fiato

Grazie momo

kyrie.

Anonimo ha detto...

Io e il mio team siamo stati invitati ai Mondiali di Oslo Holmenkollen 2011 per realizzare una scultura di neve e posso confermare che i mezzi (economici e non solo) che hanno a disposizione in Norvegia noi ce li possiamo scordare. In più la considerazione degli eventi sportivi, il livello culturale e l'educazione al rispetto in generale sono da prendere ad esempio!

www.snowmade.it

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...