20 ottobre 2010

Apple introducing

Altra valanga di novità questa sera dalla sede di Cupertino in California.
Partiamo con il nuovo scintillante e sempre più sottile MacBook Air

Schermo di due diverse dimensioni, 13,3 e 11,6 pollici, autonomia da 7 e 5 ore e 30 ore in stand by, solo memoria flash fino a 256 GB, peso 1,06 KG l'11 pollici, 1,32 kg il 13 pollici, avvio istantaneo, spessore da 1,7 cm a 2 mm. Niente disco ottico. In vendita da oggi a partire da 999 euro!

Ecco lo spot del nuovo MacBook Air

Poi è la volta del nuovo iLife che salta dalla versione '09 alla versione '11 e porta con sé grandi novità.

Ecco iPhoto '11 uno dei più stravolti.

Alcuni dei nuovi layout per mandare le vostre foto via mail.

OPra è possibile avere album stampati con copertine in rilievo.

Poi iMovie '11

GarageBand '11

iLife '11 è completato da iDVD e iWeb che però non sono cambiati. iLife '11 è già disponibile al prezzo di 49 euro.
E poi Steve ha presentato alcune delle caratteristiche del nuovo sistema operativo che girerà sui mac a partire dalla prossima estate. In pratica il mondo dell'iPad e dell'iPhone entra nei mac. E ne vedremo delle belle. Questo è OS X Lion!

Qui per altri approfondimenti su MacBook air, iLife '11, e OS X Lion.
Che dire? Con Apple non si dorme sugli allori!
Vado a comprare iLife '11!
(TPP) 30 minuti.

Pin It

9 commenti:

Saint Andres ha detto...

Leggera delusione per Mac OS X Lion, giusto un paio di feature per gestire meglio la scrivania, tra cui la maggior parte mutuate dall'iPad, per cui non le considero nemmeno novità sensazionali. Chissà se nei prossimi mesi questo Lion ruggirà veramente come si aspettano gli utenti più esigenti! :D

watersound ha detto...

commento a freddo senza approfondire:
iweb non migliorato???????
noooooooooooooo!!!!!!!!!!
speriamo non lo lascino diventare obsoleto!

rompina ha detto...

posso fare un paio di domande senza che le prendiate come attacchi alla mela? :)
dico innanzi tutto questo, per non essere fraintesa: adoro Apple a prescindere dal fatto che io sia una PC user...mi piace la filosofia dell'azienda, il modo entusiasta che ha di coinvolgere i clienti, lo spirito d'innovazione e l'amore per il bello...tutto questo mi attira, tant'e' che invidio molto chi si puo' permettere un Mac...MA, da semplice utente di PC che utilizza il computer per fare cose "normali" come navigare, spedire mail, usare Office (open office ;P ) e non come "professionista" o appassionata di fotografia come il nostro momo, o musica, o grafica...avra' mai un senso che spenda quasi il doppio dei soldi per comprare un Mac invece che un PC, che a meta' prezzo mi da' piu' memoria fisica, RAM, processore piu' potente ecc?
Mi spiegate da utenti e fan Mac perche' dovrei comprarlo? :)

Grassie

Laura

watersound ha detto...

semplicemente perchè ti fa godere!

Saint Andres ha detto...

@Laura: guarda secondo me su Mac OS sono le piccole cose che ti fanno "godere", quelle a cui non penseresti mai e che invece ti stupiscono. Parlo del sistema operativo che rimane un esempio di funzionalità e comodità in un migliaio di cose rispetto a Windows. Io ho avuto dei problemi con Mac a livello di hardware ma il sistema operativo non mi ha mai deluso, sempre impeccabile ed efficiente. Effettivamente da davvero una mano quando serve.

Momo ha detto...

Saint, io non sono deluso dalle prospettive aperte da Lion, anzi. Ma per me è ancora presto per giudicare.

Watersound, in effetti qualcosa potevano fare eh. iWeb e soprattutto iDVD secondo me son macchinosi. Ogni volta faccio casino con le importazioni delle cose prima di masterizzare il DVD.

Rompina, darti una risposta esaudiente in due parole non è proprio possibile, però tu fai conto che stai parlando di una azienda che cura nei minimi particolari tutto quello che fa. Se ti capita, osserva un portatile Apple e un portatile non Apple da vicino. Guarda come sono fatti, com'è la struttura, come sono assemblati i pezzi, quante vitine vedi in uno e nell'altro. Senti il peso di uno e dell'altro, osserva i cavi e come si connettono al computer. Ci sono tantissimi particolari che ti faranno capire tante cose.
E poi la cosa forse più importante. Apple è l'unica azienda al mondo a produrre un computer totalmente, sia dal punto di vista hardware che software. Quando lo tiri fuori dalla scatola lo accendi e lo inizi ad usare immediatamente. Non devi installare nessun sistema operativo e anzi trovi dentro il mac già tanti programmi per poter creare: iPhoto, iMovie, iWeb, iDVD... Questi software nel PC li devi comprare e ti assicuro non hanno la qualità che hanno questi. Neppure lontanamente. E per finire parliamo della facilità, l'altra arma fondamentale di un mac. Tutto quello che fai dentro un mac lo fai in un modo più semplice e con meno passaggi, senza dimenticare che potrai scordarti dei virus per sempre. E anche delle formattazioni ogni due o tre mesi.
In definitiva, un mac costa un po' di più (e non il doppio!) perchè offre di più. E' semplice. Perchè una mercedes classe A costa di più di una Fiat Idea? Perchè offre di più.
Leggiti questa pagina, e scoprirai altri motivi per passare a mac.

http://www.apple.com/it/why-mac/

Marco ha detto...

@rompina: perchè passare da Mac a PC? in verità per capire veramente la differenza lo devi provare, altrimenti non crederai mai alle nostre parole... Io ho cambiato 6 mesi fa in preda alla stessa attrazione di cui tu parli, e dopo 20 anni di PC. E' un altro mondo! Ha ragione watersound, goduria allo stato puro. Per ogni cosa, da quelle semplici a quelle complesse. Ti fa addirittura venire voglia di lavorare la mattina. Funziona sempre tutto. Si accende e si spegne in un nano secondo. I programmi si aprono in un lampo, incluso office. Non esiste neanche l'antivirus perchè non occorre.
In sintesi il vero motivo è perchè migliora totalmente la qualità della tua vita!
Niente più frustrazioni, niente più attese, niente più dover riavviare il PC. Solo ed esclusivamente goduria allo stato puro.
Se solo lo avessi scoperto prima...

Anonimo ha detto...

http://www.tomshw.it/cont/news/panda-antivirus-per-mac-chi-l-avrebbe-detto/27665/1.html

Momo ha detto...

Anonimo, son soldi buttati, fidati.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...