09 settembre 2010

L'incredibile ascesa di Chiara Ferragni, blogger di successo.

Chiara è una blogger come me e come molti di voi che mi leggono ogni giorno. Il suo blog è aperto solo da ottobre 2009 ma la sua ascesa verso il successo è stata incredibilmente inesorabile. Oggi, a 10 mesi dall'apertura di The blonde salad, il suo unico blog che aggiorna quotidianamente, le visite viaggiano intorno alle 15.000 al giorno. Si, avete capito bene: quindicimila al giorno!

Chiara ha 22 anni, è alta 177 cm e pesa 55 kg, vive a Milano, studia Giurisprudenza e ha due sorelle. Come avrete avuto modo di notare anche voi, Chiara è molto carina e questo non lo scopro certo io, ma sono pronto a scommettere che il suo successo non è dovuto unicamente al suo lato estetico. La ragazza era già molto seguita su Flickr dove pubblicava sue fotografie. Ad un certo punto ha deciso di staccarsi da quello spazio virtuale che ormai le stava stretto e con l'aiuto del suo inseparabile ragazzo (Richie) ha aperto un blog. Moltissimi lettori del suo blog sono in realtà ragazze, donne che stanno attente a quello che Chiara indossa e a come lo indossa.

Ed in effetti Chiara sul web impersona principalmente una fashionist; fotografa se stessa e quello che indossa, rendendo pubblici brand e modelli dei vestiti e sforna consigli su tutto ciò che fa tendenza. Ma la sua popolarità strabordante ultimamente non si è limitata al web. I quotidiani e le riviste di settore hanno iniziato ad interessarsi a lei: articoli sul Corriere, sulla Stampa, su Repubblica, Glamour, Vanity Fair, Elle, Grazia, Anna, decine e decine di collaborazioni con case di moda, inviti in TV, come qui, al Chiambretti Night,

su MTV, a Studio Aperto. L'altro giorno l'ho vista in un servizio del TG5 dove veniva intervistata in quanto voce influente della moda in Italia.

Solo due giorni fa è stata all'anteprima del nuovo spot di Martini Gold con Monica Bellucci e Dolce&Gabbana. Oggi 9 settembre 2010 la potete trovare da Pennyblack a Milano in Corso Vittorio Emanuele, dove il nome del suo blog capeggia in una gigantografia!
Si, perchè ad un certo punto le sfilate virtuali di Chiara son finite sui monitor dei nomi della moda che contano, ed il successo le è letteralmente scoppiato in mano. Oggi come oggi, il suo profilo su Facebook conta oltre 12.000 amici.
Non c'è che dire: grandissimi complimenti a Chiara per quello che ha saputo fare e per i risultati che ha raggiunto. Magari potrà dispensare consigli a noi blogger semi-sconosciuti, per emergere dal web e dalla massa. Si sa mai.
Ecco una piccola carrellata di foto selezionate da me e pubblicate con il suo consenso.

L'emblema del suo blog: una barbie in insalata.

Eccola con il suo adorato fidanzato Richie. Le ragazze che leggono questo blog potranno confermare, ma a me sembra che Chiara abbia buon gusto anche nella scelta del ragazzo. O mi sbaglio? :-)

Tecnicamente Chiara è attrezzata con strumenti che ci accomunano: una Nikon D90 (la mia stessa macchina) e un mac portatile (ha però un Blackberry e non un iPhone).
Ringrazio Chiara per la disponibilità.
Il suo blog
Il suo account Flickr
I suoi video su YouTube

(TPP) 50 minuti.

Pin It

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Siccome siam tutti come le pecore, abbiamo proprio bisogno che una ci dica come vestirci o pettinarci...

Momo ha detto...

Anonimo, è la stessa cosa che fanno anche riviste di moda varie. Sei libera/o di seguire i consigli o meno.

Anonimo ha detto...

il tipo è un bel manzo! lei mi sembra molto intelligente!


Cmq momo non ti preoccupare della notorietà il tuo blog è stupendo cosi com'è!!


Grande momo!!

Oscar ha detto...

Ho visto il blog, la manzetta e il manzo. Purtroppo la voglia di emulazione delle teen agers è grande e le pecore devono sempre seguire una loro simile che sta davanti al branco. Suqallido, ma sono daccordo con te quando dici che è il genere umano che si comporta cosi'
Si fanno altre scelte quando si cresce. Per fortuna io sono un po' piu' grande. Ciao Momo!

LJ ha detto...

Pussy Power. Dicono anche che sia una sveglia, dicono. Non lo so. La sola idea di andare a vedere mi fa fatica.

Comunque tutta 'sta retorica contro la moda, l'emulazione, le pecore, le capre e tutti gli altri ovini che bla bla bla, mi da abbastanza fastidio perché puzza sempre di somma ipocrisia.

Chissà perché se uno si diverte a giocare con la moda e con il proprio aspetto ecco che automaticamente diventa un pecorone microcefalo che per compensare la vacuità della propria esistenza si adorna di orpelli materiali. L'equazione è sempre in agguato.

A me invece piacciono le persone che sanno giocare con il proprio aspetto e con la propria apparenza. Ho detto giocare, proprio perché credo la questione sia tutta lì, tra l'avere stile e il non averlo.

Bravo chi mi capisce. Per tutti gli altri, per tutti quelli che comprano il maglione due taglie più grande perché è meglio così, nulla da dichiarare.

Anonimo ha detto...

Alta 1.77 ? ahahahahah ma perchè dovete scrivere ste boiate assurde! Se arriva a 1.70 è pure assai.
Cosi Chiara Biasi 1.71 ma dove ? se sarà alta 1.66 è pure assai.

keyem ha detto...

È la figlia di due geenitori fortunati mamma fotografa Mediaset famosa e padřebaltrettanto il ragazzo è manager e ha usato dei sistemi x aumentare traffico al sito le è bella e intelligente e fortunata tutto qui ;) saluti da marte

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...