14 settembre 2010

Amnesia totale per Robbie Williams

Domenica sera a Londra davanti a Robbie Williams c'era il pubblico delle grandi occasioni, ed in effetti lo era una grande occasione. Stiamo parlando del concertone di beneficenza di Help for Heroes, l'associazione inglese che sostiene e aiuta i reduci dalle guerre.

Erano presenti, oltre al Principino Harry nonchè figlio di Lady D, anche i componenti dell'ex band di Robbie, i Take That, che per la prima volta si riunivano dopo tanto tempo. E poi naturalmente c'erano più di 60.000 persone che gremivano lo stadio di Twickenham, non lontano da Londra. Ad un certo punto Robbie ha inziato ad intonare "Feel", una delle sue canzoni più belle e famose. E all'improvviso, un vuoto di mente totale ha fatto scordare le parole a Robbie. Gustatevi il filmato.

Con la grande maestria e goliardia che lo contraddistingue, Robbie è stato bravissimo a mascherare il momento ridendoci su e il perdono da parte dei fans è arrivato immediatamente.

Pin It

1 commento:

Maos ha detto...

Da musicista ha tutta la mia simpatia. Adesso diranno che era drogato, che aveva bavuto, che ormai è andato...

... bla bla bla! Sono musicista da una vita, faccio live shows tutti i mesi e... sai quante volte è capitato a me, che sono astemio e non mi sono mai nemmeno fatto una canna??? LOL

Ricapiterà, e sai quante volte è capitato a tutti... non vorrete farmi credere che TUTTE LE VOLTE che una Pausini o chi per lei aizza la folla facendola cantare e puntando il microfono verso i fans sia SOLO per generosità ed empatia, VERO? Risparmiare la voce, lapsus epocali, ruttini che insorgono ingoiando l'aria fra una strofa e l'altra... hai voglia!!!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...