07 agosto 2010

Davanti alla TV

Baarìa. Voto: 5. Una parata inutile di attori più o meno famosi che all'interno di un film sterilmente caleidoscopico danno vita ad una lunga (non finiva più) catena di situazioni in cui non si capisce nulla, sia nella sceneggiatura che nel parlato. Gli attori il più delle volte biascicano le frasi oppure parlano in dialetto troppo stretto. A rischio sonnolenza.

Pin It

2 commenti:

Saint Andres ha detto...

Ne ho parlato anche io sul mio blog, ma se non altro sono rimasto deluso dal finale in se più che dal resto del film. Penso uno dei finali più brutti ed ermetici che abbia mai visto. Da sempre l'impressione che la pellicola stesse per finire e che abbiano lasciato il lavoro a metà.

Maos ha detto...

Mamma mia ragazzi, QUANTO vi quoto. Un film assolutamente ingiustificabile. Lento, inutile nelle espressioni e nelle caratterizzazioni, un mero esercizio di stile, peraltro nemmeno ben riuscito.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...