15 luglio 2010

Il fresco refrigerio by Squarciomomo

Si, si, lo so che state sudando come delle capre e so anche che non c'è un filo d'aria, non si respira, avete il collo appiccicaticcio, e le braccia che sembrano carta moschicida, gli slip sono diventati un tutt'uno con la vostra pelle e le scarpe contengono due bombe termonucleari pronte ad esplodere. So anche che vorreste andare al lavoro nudi, o al massimo con quel costumino micro che vi siete presi l'altro giorno. E scommetto che avete visitato più volte i siti dei grandi rivenditori di elettrodomestici per vedere quanto costava quel condizionatore lì che è tanto carino.
Ragazzi, non state soffrendo solo voi in città. Io qui in ufficio in questo momento ho un termometro che segna 31,2 gradi e i fogli mi si appiccicano sotto le braccia.

All'esterno le cose non vanno meglio. Ecco gli estremi di oggi:
Temperatura massima: 31.5° alle 15.19
Temperatura minima: 15,9° alle 6.41
Umidità massima: 83% alle 7.01
Umidità minima: 32% alle 14.29
Oggi per stare un pò fresco sono venuto al lavoro con la t-shirt della nike traforata sulla schiena e i pantaloncini della A&F, ma nulla sono lo stesso un pulcino.
E pensare che il peggio arriverà domani pomeriggio, quando qui in valle lo zero termico sarà fissato a 4500 metri d'altezza.
Io dal canto mio non posso che cercare di trasmettervi un pò di fresco con l'immagine di apertura, e un consiglio da amico: se volete assaggiare un gelato veramente pazzesco, provate Haagen-Dazs, sempre che abbiate la fortuna di poterlo reperire dalle vostre parti. Si perchè qui da me, per esempio, non si trova. Ho letto su Wikipedia che tutti i negozi Haagen-Dazs che erano stati aperti in Italia, sono stati chiusi e che ora il gelato americano viene venduto solo negli ipermercati Carrefour, Esselunga, SMA e Blockbuster, nonchè negli Autogrill. Vi risulta?
Per chi non conoscesse questa marca di gelato (ma dubito che qualcuno non la conosca), si tratta di gelati di importazione, americani, confezionati nel tradizionale barattolino comprensivo di cucchiaio. Hanno gusti pressochè classici ma dentro al gelato c'è quasi sempre una "sorpresa": pezzi di biscotto, pezzi di cioccolato, pezzi di caramello, creme, variegati di ogni tipo, pezzi di frutta... Insomma il gelato è pasticciato, gustosissimo e piacevole da mangiare. Un'autentica prelibatezza. Se volete provarlo, direi che potete iniziare da uno dei gusti più famosi e buoni: Macadamia Nut Brittle. Haagen-Dazs costicchia un pò, ma per i golosi non sarà un grosso problema, vero?

Pin It

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Sinceramente pensavo che la situazione da voi fosse migliore!
E allora mi sa proprio che dobbiamo soffrire, soprattutto guardando quel bel gelato!
Ciao
Silvano

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Ma scusa con tutti i gelati buoni italinai devo comprarne uno americano?? :) Anche a pisa siamo sudati, appiccicati e quindi notevolmente arrabbiati!

Marco Giangolini ha detto...

Bologna, oggi:
temperatura REALE prevista per le ore 17:00 -> 35.7 °C.
temperatura PERCEPITA alla stessa ora -> 39 °C

E io sto in una casa in pieno sole con un solo ventilatore a farmi compagnia... AIUTO!

Anonimo ha detto...

Il gelato l'ho trovato da Carrefour,è molto caro mezzo kg 5,10 euro.Frittella

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...