09 luglio 2010

Giornate da urlo

Eh, si, sono proprio giornate da urlo quelle che sta facendo in questi giorni qui in valle: tempo bellissimo durante tutto l'arco della giornata, e caldo. l'ideale per addentrarsi nei sentieri di alta montagna alla ricerca di aria fresca e contatto con la natura. Ci sono pure le nuvolette bianche che piacciono tanto ai fotografi naturalistici. Ed è per questo motivo che domani partirò presto per andare a far visita ad uno dei più famosi gruppi dolomitici della mia zona: il Latemar.
Il programma della giornata prevede la salita fino al rifugio Torre di Pisa, a 2671 metri, passaggio soto la roccia che da il nome al rifugio (e che è proprio pendente come la famosa torre, e se ci sono le condizioni, farò pure la ferrata dei campanili con ritorno al rifugio e poi a casa.
Spero nel tempo bello e limpido e che non faccia troppo caldo.
La Boo nel frattempo quando esce di casa evita accuratamente di stare al sole, anche perchè con la pelliccia che si ritrova, dev'essere una bella sofferenza. Eccola fotografata 15 minuti fa che riposa le stanche membra.
Pin It

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Beato te!!
Dai che dopo ci fai vedere le foto!
Ciao
Silvano

Nando ha detto...

Ciao Momo.
Al rifugio torre di pisa ci sono stato l'anno scorso. Una bella scarpinata. E mercoledi' sono salito sul Colbricon.
Il lagorai e' una catena stupenda e poco frequentata. Di solito cammino per 7, 8 ore senza trovare anima viva, una sensazione bellissima.
Buona passeggiata.

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...