25 giugno 2010

Apple, abbiamo un problema. Un grosso problema

Immagino che le mani cicciotte di qualche capoccia Apple stiano sudando copiosamente in queste ore...
Da poco più di 48 ore stanno arrivando nelle case dei primi "fortunati" utenti, i nuovissimi e scintillanti iPhone 4. Ma non so quanto questo sia un bene, perchè sembra che l'ultimo modello di iPhone sia nato sotto una cattiva stella. Gliene stanno succedendo di tutti i colori! 
I casini sono iniziati quando iphone 4 non era ancora nato, rubato dalla culla dove stava crescendo, è stato mostrato al mondo intero ancora in fase prematura. Poi, dopo il debutto in società, sono subentrati problemi che io personalmente vedo di difficile risoluzione con un semplice "aggiorna qui e correggi là". I primi preoccupanti segnali sono arrivati ieri: iPhone 4 ha vetri che si graffiano eccome, a dispetto di materiali super resistenti di cui dovevano essere fatti. Non si è capito se l'iPhone graffiato sul retro sia un caso fortuito o meno, però quello doveva essere un super vetro rinforzato a prova di graffi, in teoria...
Poi sono arrivate le famigerate macchie marroni, misteriose zone in cui il nuovissimo retina display mostra scolorimenti strani. Sembra però che questo problema sia dovuto alla velocità con cui il produttore è costretto a sfornare iphone 4 per conto di Apple e al fatto che le colle che tengono insieme il vetro con la retina, non si siano del tutto asciutte nel momento in cui iphone esce dalla fabbrica. Un utente "del giro", giura che il problema scomparirà nel giro di pochi giorni anche grazie al calore del display stesso durante il suo funzionamento.
Ma nelle ultime ore è arrivato impietoso il colpo di grazia, che mette seriamente iPhone 4 nella categoria dei prodotti nati col difetto.
iPhone 4 soffre di antennite acuta. Sembra che più di un utente abbia osservato e testato che se si impugna il cellulare con la mano sinistra coprendo una di quelle "tacche nere" che fungono da antenna disposte lungo il bordo metallico del cellulare, il segnale scenda fino a svanire in poco meno di un minuto. Plof. (rumore del mento che cade a terra)
Questa è la zona incriminata che se viene coperta causa la perdita del segnale. La freccia indica la tacca nera.
Ecco un particolare dell'antenna che soffre di copertura precoce.
Il problema sarebbe molto grave specialmente se pensiamo ad utenti mancini. Tutto ok invece, se iPhone 4 viene impugnato con la mano destra. Però la questione non è questa: qui c'è in ballo l'immagine di Apple che ha strombazzato l'arrivo di questo fantasmagorico cellulare ai sei venti, descrivendolo come un prodotto perfetto, e con mille sensori. Purtroppo però, questa grande fama che ha preceduto iPhone 4  rischia di tornare indietro come un boomerang e di distruggere la reputazione dello stesso.
Guardate questo video fatto da un utente che ha analizzato il problema della perdita di segnale.
Io non riesco a credere che dopo migliaia di test in Apple non si siano accorti di questo problema.
Qui vediamo com'è fatto iPhone 4 all'interno. La freccia indica la zona che se coperta compromette seriamente la ricezione.
La cosa sconvolgente è che Apple dice che è tutto ok, e che è un problema di qualsiasi cellulare avere riduzioni di segnale se si copre l'antenna. 
Ho capito, ma se l'antenna è in una zona che è impossibile da non coprire...
Qui un altro video che mostra il problema.
Questi video continuano a crescere a vista d'occhio su Youtube, ora dopo ora.
E mò che si fa?
Che devo pensare io della mia fantastica Apple? Che questa volta i favolosi ingegneri di Cupertino abbiano preso una cantonata? O si risolverà tutto con una bolla di sapone?
Trovo stranissimo che non sia ancora partito l'attacco mediatico contro Apple. Sarà questione di poche ore e poi la notizia verrà strombazzata in tutti i siti di informazione on line, soprattutto il Corriere.it che sguazza come un pescecane su queste notizie appetitose.
Sto già pensando alla scadenza del mio contratto biennale, di comprarmi un iPhone 3GS.
Vi terrò aggiornati sugli sviluppi. Sigh. 

Edit: Il corriere è partito in quarta poco fa. 
Pin It

9 commenti:

Khassad ha detto...

Si stavo seguendo anche io la notizia dei problemi di ricezione man mano che si dipanava.

Leggevo che il problema è che la tacca serve a isolare elettricamente le due parti metalliche, la mano ha una parziale conducibilità elettrica che almeno in parte le mette in contatto e altera quanto basta il funzionamento dell'antenna stessa. Questo dimostra la gravità dell'errore ingegneristico, ma anche che per risolverlo dovrebbe bastare una cover per le unità già vendute e dare un trattamento isolante alla superficie metallica per le unità future.

La mia impressione personale è che hanno avuto fretta: stavando scadendo i due anni dei primi contratti AT&T e DOVEVANO per forza presentare iPhone-4 per convincere i clienti a rinnovare.

Ellys...o meglio Martina ha detto...

mah..a me sembra che questi telefoni siano troppo costosi per quello che fanno. In commercio trovi telefoni con caretteristiche simili o milgiori a prezzi molto più competitivi.

LJ ha detto...

La storia che si troverebbero prodotti analoghi a prezzi più competitivi è la solita solfa trita e pressapochista (perlomeno in termini tecnologici). Che poi iPhone non abbia affatto prezzi popolari è cosa certa, ma non è che bisogna comprarne uno per forza, e non è tanto un riferimento al commento qui sopra, quanto alla marea di vaccate che si leggono in giro. Ad ogni modo, anche il mito dell'efficenza Toyota è caduto su un pedale. Apple ora cade su un antenna. La signora Longari cadde sull'uccello (ma poi non era vero). Class action certamente in arrivo, e brutto colpo all'immagine, ma mi viene da dire che tutti sti farlocchi che corrono ad ordinare un prodotto fresco fresco di ingegnerizzazione e al primo lancio di produzione, un po' se la vanno a cercare.


Che commento stupido ho messo giù. Sarà il caldo.

Marco Giangolini ha detto...

Concordo con LJ.
Dove sono tutti sti telefoni con prezzi competitivissimi? Nokia finché non si sbarazza del symbian non andrà da nessuna parte, android non ha una base di sviluppatori sufficiente a rendere completo il prodotto, win mobile è ancora tutto da vedere..

Poi oh, anche il mio nokia E71 ha il gps, la batteria da 1550 mAh, la fotocamera da 3.2 mp con flash, la fotocamera frontale e cazzi e mazzi.
Però è inusabile, l'OVI store è una ciofeca pazzesca, applicazioni serie non ce ne sono, se vuoi usare il navigatore devi comprare l'abbonamento dalla nokia, se tieni qualche sms in più si inchioda, la fotocamera è indecente e ogni tanto la batteria anziché durare 5 giorni dura 4 ore, così a caso.
(ah, l'ho preso perché me l'ha regalato la 3, beninteso)

E comunque tanti modelli di iPhone 4G non presentano il problema, quindi checché ne dica Steve non è solo "impugnalo diversamente", probabilmente sotto ci sarà anche altro...

Io fino a novembre sono vincolato da contratto 3, poi spero di emigrare ad iPhone 4. Ne hanno di tempo per risolvere il problema, per quanto mi riguarda!

Marco Giangolini ha detto...

Come volevasi dimostrare (tratto da macitynet.it)

"Precisiamo a tal riguardo che nel modello a nostra disposizione non siamo riusciti a ricreare le condizioni di perdita del segnale cellulare o Wi-Fi. Toccando nella maniera « proibita » il dispositivo, il massimo che abbiamo verificato è la perdita di una tacca del segnale indicatore, recuperato dopo pochi attimi in maniera automatica. Ci riserviamo di testare ulteriormente, sulla rete cellulare italiana e con altri utenti, per verificare se non ci siano problemi di carattere soggetivo ad influenzare l’emersione del bug."

Stnd ha detto...

Sui vari Blog che parlano di iPhone, adesso ci sono molte comparazioni anche con altri modelli di cellulare (anche di altre marche) e moltissimi presentano lo stesso problema: tenendolo in mano il segnale scende di diverse tacche.
Credo che tutti questo parlare sia solo un attacco verso un telefono che fa paura e che ha fatto perdere grosse fette di mercato a grandi aziende.
Anche il 3g e poi il 3gs avevano moltissimi problemi (presunti e non) all'inizio ma chi ce l'ha (io ho avuto il 3g e poi il 3gs) sa che sono degli ottimi telefoni, non a caso un sondaggio dice che il il 77% dei possessori di iPhone restano fedeli a questo telefono quando ne devono comprare un altro. Tutti i miei amici, che all'inizio erano scettici, adesso non ne potrebbero fare a meno.

Momo ha detto...

Marco, Stnd, i vostri commenti mi fanno iniziare bene la giornata! Speriamo si solo un pour parler contro iPhone 4. Vado a far lavori in giardino

Saint Andres ha detto...

L'unica cosa da pensare di Apple è quella di aspettare sempre qualche mese prima di comperare i suoi prodotti e mai gettarsi a capofitto in negozio senza neppur aver letto mezza recensione.
Ho ordinato un iMac da 21,5" qualche giorno fa e mi è arrivato con una bella serie di pixel bruciati in mezzo al display. Adesso è in assistenza e mi dovrebbero sostituire il display. E pensare che ho aspettato a prenderlo per evitare i primi difetti di produzione!

Marco Giangolini ha detto...

Much ado about nothing...

http://www.macitynet.it/macity/articolo/Steve-Jobs-sui-problemi-di-ricezione-di-iPhone-4-Restate-sintonizzati/aA44563

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...