06 maggio 2010

Siamo a maggio, ma è ancora neve...

Ha veramente rotto le palle. Stamattina mi sembrava una di quelle giornate di inizio novembre, quando in quota appaiono le prime nevicate che preparano il fondo alle piste da sci. Il cielo pesante, la luce fioca, grigia, la temperatura di 5 gradi a 1000 metri d'altezza...
Guardate la situazione meno di un'ora fa oltre i 2000 metri.

Questa cima tocca i 2200 metri.

E come se non bastasse, a rendere tutto ancora più cupo e dark, i fiumi sono molto ingrossati già qui in montagna, figurarsi a valle che succede.

Chissà cosa staranno pensando le marmotte, praticamente pronte ad uscire dalle loro tane, ma ancora una volta sommerse da cm di neve fresca. Ma dov'è la primavera? Io ieri sera ho acceso la stufa ole a legna, ma vi rendete conto? Bah.
(TPP) 25 minuti

Pin It

1 commento:

Zion ha detto...

la mia danza della pioggia è molto efficace. è tutta colpa mia?? ;-) non sopporto l'allergia di primavera...e così puoi dare la colpa a me ;-)

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...