16 aprile 2010

Direttamente dal 1927

L'altro giorno ho ricevuto via posta un regalo veramente inaspettato. Il mio amico illustratore mi ha spedito diverse copie certificate della Domenica del Corriere, supplemento illustrato del Corriere della Sera che fece molto successo a partire dal 1899 e fino al 1989, ultimo anno della sua vita. Ecco la certificazione che attesta l'autenticità delle copie che ho ricevuto.

Le pagine sono molto fini e abbastanza delicate, per questo sono state avvolte in fogli protettivi e infilati in una busta di plastica. Ho quasi paura a toccarle.

Le copie che ho ricevuto sono datate 1927 e giù di lì.

Le copertine e le quarte di copertina erano sempre illustrate fantasticamente da Achille Beltrame poi sostituito da Walter Molino.

Avevano il compito di raccontare il fatto più eclatante della settimana.

All'interno delle 12 pagine della pubblicazione troviamo tante cose curiose: articoli che ora fanno sorridere per il loro contenuto, pubblicità di prodotti che per la maggior parte dei casi non esistono più, barzellette dallo humor superato, annunci bizzari. Guardiamo insieme questa carrellata di preistoriche perle.

Se amate il genere non vi resta che seguire il blog di Franco Marini dove troverete molto altro materiale del genere.
Grazie Franco!
(TPP) 45 minuti.

Pin It

2 commenti:

Elisamu ha detto...

Che meraviglia, grazie per aver condiviso un pezzo di storia.
Comunque, cambiano le marche e la pubblicità ma i prodotti sono gli stessi (seno più prosperoso, depilazione, elisir di lunga vita ecc..)

Gao ha detto...

Maggi, Ovomalina, ramazzotti, te Ati... qualche brand e' sopravvissuto!

Posta un commento

Se stai per lasciare un commento, ti ringrazio fin d'ora. Io mi nutro di commenti! Risponderò appena il tempo me lo permette. Grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...